Come spellare i peperoni

Come spellare i peperoni

La pelle del peperone, si sa, è la parte che spesso rende indigesto questo gustoso ortaggio. Sempre per renderlo più digeribile è necessario inoltre una volta tagliato togliere la parte bianca e i semi ed eventualmente in cottura aggiungere un po’ di aceto. Per toglierla esistono svariati modi, da quello più “antico” del passarlo sulla fiamma a quello più moderno che utilizza il forno a microonde. Di seguito riportiamo alcune procedure, trucchi, consigli, pro e contro per spellare i peperoni facilmente e in poco tempo. Impara Tutto sul peperone.

Peperoni sulla fiamma

  1. Mettere il peperone sul fornello della cucina a gas acceso e girarlo di tanto in tanto finchè la pelle diventa nera
  2. Per togliere la pelle così arrostita più facilmente a questo punto si può mettere il peperone in un sacchetto per alimenti o in un sacchetto di carta sempre per alimenti e strofinarne la superficie. È da mettere però in conto che così si sporca un po’ il piano cottura

Spellare in forno con l’olio

Ottimo consiglio dello chef Sergio Barzetti:

  1. Massaggiare i peperoni interi con olio
  2. Porre i peperoni su una placca da forno rivestita con carta oleata
    Spellare i peperoni in forno
  3. Mettere in forno preriscaldato al massimo della temperatura per 25-30 minuti
  4. L’olio con l’alta temperatura farà rigonfiare la pelle così da essere poi facilmente eliminabile.

Nel forno a microonde

Spellare i peperoni in microonde

  1. Tagliare i peperoni a metà per il lungo
  2. Togliere dai peperoni i semi e la parte bianca
  3. Disporli su una pirofila da microonde
  4. Cuocerli per 2 minuti alla massima potenza
  5. Metterli dentro ad un sacchetto per alimenti
  6. Lasciarli riposare per almeno 5 minuti.
  7. Estrarre i peperoni dal sacchetto e spellarli: la pelle verrà via al primo tocco.

Il metodo della nonna

Uno dei metodi più classici è quello dell’acqua bollente con aggiunta di aceto, ma risulta anche essere il meno efficace anche se ha il vantaggio di non lasciare un certo sapore amarognolo dato dall’abbrustolatura della pellicina.
Spellare i peperoni in acqua e aceto

  1. Farli scottare per qualche minuto in acqua bollente e aceto.
  2. Metterli in un sacchetto di carta, come quelli del pane e sbatterli così da eliminarne la buccia.

Spellare col cannello da cucina

Spellare i peperoni col cannello
Questo è certamente un metodo moderno e prevede di abbrustolire la superficie del peperone intero con la fiamma del cannello da cucina (quello che si usa per caramellare) e poi procedere come per gli altri metodi facilitandosi con un sacchetto da freezer o un saccheto di carta. Richiede un po’ di pazienza ed è utile soprattutto per chi non dispone di forni o fornelli a gas. I cannelli per uso casalingo sono disponibili ormai anche nella grande distribuzione. Vedi Tutto sul cannello per cucina.

Potrebbe interessarti anche