La cucina storica

Percorsi alimentari dal Medioevo al XX secolo

Libro: Cucina storica. Di Bruno Cantamessa

Il passare dei secoli, ha lasciato segni indelebili nella cucina italiana e le abitudini alimentari hanno seguito gli eventi storici ed i passaggi epocali, così pure i sistemi di cottura e conservazione si sono evoluti. Trovare tutte queste informazioni riunite insieme non è sempre facile, così, partendo da questo presupposto, gli autori hanno ritenuto di dar vita ad un'opera esaustiva e nello stesso tempo maneggevole, impreziosita da tavole a colori e dalla prefazione del prof. G. Rebora di Genova, uno dei massimi esperti italiani sull'evoluzione della cultura alimentare. Il testo è suddiviso secondo l'ordine cronologico in un'ampia parte relativa alla cucina medioevale, passando attraverso il seicento e le nuove scoperte alimentari, l'Illuminismo, per approdare alla cucina dell'Ottocento e alla sua evoluzione nell'epoca contemporanea. La ricchezza di aneddoti e curiosità rendono la lettura dell'opera attraente come un romanzo ed il supporto di ricette realmente tratte dalla storia catturano l'attenzione di chiunque abbia intenzione di fare della cucina non solo una professione, ma soprattutto una passione.

Anno: 
2 002
ISBN: 
8872414431

Forse ti potrebbe interessare anche...

Ambra Romani
Pollo al cocco in tempura speziata
Formaggi richiamati
Fregola sarda

Libri consigliati:

Libro: Il gusto del cinema internazionale. In 100 e più ricette

Il gusto del cinema internazionale

Oltre cento ricette e le schede dei film che le hanno ispirate in un volume che ruba allo schermo sapori e suggestioni del cinema popolare, ma anche...
Libro: La cucina Italiana. Adesso pasta!

La cucina Italiana

Ci sarà una ragione se la pasta è un alimento ormai conosciuto in tutto il mondo, il simbolo di una cucina come quella italiana che sa essere ricca e...
Cover Chef Portraits

Severino Salvemini. Chef portraits

 
Ammazzaciccia di Rangoni Laura

Ammazzaciccia

Perchè una ricetta è light e un'altra no? Mangiare light significa essenzialmente assumere meno calorie, e ciò consente di prevenire anche alcuni...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda