Fusello o girello di spalla

Ricavato con il cappello del prete e il brione dalla spalla del bovino. Taglio di seconda categoria, è ideale per spezzatini, bolliti.

Fusello o girello di spallaCarne saporita e mista.

Parte del bovino

Parte del quarto anteriore, taglio di seconda categoria che viene ricavato con il cappello del prete e il brione, dai muscoli della spalla.

Età del bovino

Manzo, vitellone, vitello. Si trova il pezzo intero o già tagliata per spezzatino. Vedi Carne bovina.

Utilizzo principale

Adatta per spezzatini o bolliti.

Ricette consigliate

Vedi Ricette di secondi a base di carne.

Celiachia

Non contiene glutine.

Valori nutrizionali

 Vedi Carne bovina.

Anche detto

Regione/provincia Voce
Bari lacertino di spalla
Bologna polpa di spalla
Catania osso di spalla
Messina vrazzulieddu
Milano fusello
Napoli lacertiello
Palermo sfasciatura
Reggio Calabria osso di lingua
Roma sbordone
Torino rollino

 

Alimento originale: 
Carne bovina, tagli e uso in cucina
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda