Sottofesa o fetta di mezzo

Ideale per bistecche, fettine, o roast-beef all'inglese, è un taglio molto pregiato. A Milano è chiamata fetta di mezzo. È una parte del coscia posteriore del bovino.

Sottofesa o fetta di mezzoCarne magra. Taglio pregiatissimo.

Parte del bovino

È un taglio di prima categoria, del quarto posteriore, occupa la regione esterna e posteriore della coscia, posta sopra la rosa.

Età del bovino

Manzo, vitellone. La si trova con magatello o senza. Vedi Carne bovina.

Utilizzo principale

Adatto per arrosto, roast beef all'inglese, pizzaiola, fettine e bistecche.

Altri utilizzi

Usata anche per fare la bresaola.

Celiachia

Non contiene glutine.

Anche detto

Regione/provincia Voce
Treviso codino
Vicenza controfesa
L'Aquila, Padova, Perugia, Roma controgirello
Messina controlacerto
Torino coscia in fuori
Mantova coscia magra
Bologna culatta
Reggio Calabria dietro a codata
Bari, Foggia, Napoli, Palermo, Potenza dietro coscia
Verona fesa
Milano fetta di mezzo
Macerata finta
Trento fricandò
Genova lacerto
Venezia lai di fuori
Firenze lucertolo
Parma sottofesa
Belluno taglio lungo la coscia

 

Alimento originale: 
Carne bovina, tagli e uso in cucina
 

I vostri commenti

l'italia si deve decidere, come il resto del mondo a chiamare i tagli tutti uguali

Ma per bistecche e un po' duretta

Infatti Luciano, hai ragione, è molto magra, meglio non cuocerla tanto.

Lascia un commento o una domanda