Farina integrale

Con la macinazione del grano tenero si produce la farina integrale ad alto contenuto di crusca. Contenendo molte fibre aiuta la digestione. Le farine derivate da basse estrazioni (abburattamento del 70-75%) provengono principalmente dalla parte centrale del chicco e si contraddistinguono ad occhio nudo per la loro purezza e candore; sono denominate in Italia farina tipo 00. Quando la percentuale di estrazione giunge al 100% si ottiene la cosiddetta farina integrale, cioè uno sfarinato comprensivo anche di crusca.

Utilizzo principale

Sostituendola alla farina bianca si ottiene il pane integrale. Usata anche per brioches.

Reperibilità

Facile.

 

Celiachia

CONTIENE GLUTINE.

Controindicazioni

Celiachia.

Alimento originale: 
Farina di grano
Materie prime: 
Farina di grano
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda