Prosecco di Conegliano Valdobbiadene

Il Prosecco è un vino spumante o frizzante, dal retrogusto leggermente amarognolo. Prodotto principalmente nella zona di Valdobbiadene. Il prosecco, nelle tipologie tranquillo, frizzante, spumante, può essere degustato a tutto pasto, ma è particolarmente apprezzato con gli antipasti di pesce ed i risotti e nella versione con le bollicine come aperitivo e in tutti i momenti di festa.

Colore

Il Prosecco DOC di Conegliano Valdobbiadene si riconosce per il colore paglierino leggero e per la moderata corposità.

Profumo

Esclusivo profumo fruttato e floreale.

Prosecco Brut

È il Prosecco più moderno ed ha un grande successo internazionale. Si caratterizza per profumi più ricchi di sentori di agrumi e di note vegetali, che si accompagnano con una piacevole nota di crosta di pane, unita ad una bella e viva energia gustativa. Il perlage fine, assicura la persistenza del sapore e la pulizia del palato, rendendolo a tavola, lo spumante per eccellenza.

Abbinamento

Su antipasti di pesce e verdure anche elaborati, primi con frutti di mare e piatti di pesce al forno o, come è in uso nella zona di produzione, a tutto pasto.

Prosecco Extra dry

È il Prosecco “classico”, la versione che combina l’aromaticità varietale con la sapidità esaltata dalle bollicine.
Il colore è paglierino brillante ravvivato dal perlage. L’aromaticità è fresca e ricca di profumi di frutta, mela, pera, con un sentore di agrumi che sfumano nel floreale. In bocca il vino è morbido e al tempo stesso asciutto grazie ad una acidità ben presente. Ottimo come aperitivo, è ideale servito ad 8-10° C.

Abbinamento

Con minestre di legumi e frutti di mare, paste con delicati sughi di carne, formaggi freschi e carni bianche soprattutto pollame.

Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene DOC

Prosecco ValdobbiadeneNasce da precise regole che ne garantiscono l’unicità e l’autenticità e da una tradizione che, pur adeguandosi ai cambiamenti avvenuti, ha conservato nel tempo un’identità precisa ed inconfondibile. Esiste nelle tipolgie: Tranquillo, Frizzante o Spumante.

Aperitivi con Prosecco

SpritzSpritz, Bellini, Rossini sono solo alcuni dei tanti aperitivi a base Prosecco che si possono preparare. Vedi Abbinamento vino cibo.

Vitigni impiegati

Il Prosecco è il vitigno che garantisce la struttura base al vino di Conegliano-Valdobbiadene, ma Verdiso, Perera e Bianchetta, vitigni considerati minori utilizzabili per un massimo del 15% nella produzione del Prosecco DOC, possono, in alcune annate ed in alcune zone, contribuire con le loro specificità a mantenere l’equilibrio organolettico del vino.

Zona di produzione

Il Distretto del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene si snoda nella fascia collinare della provincia di Treviso compresa tra le cittadine di Conegliano e Valdobbiadene, ai piedi delle Prealpi Trevigiane.

Sostanze presenti

Può contenere solfiti.

Il bicchiere

Vedi Bicchieri da vino.

Temperatura di servizio

Da gustare servito a 7°-9° C. Vedi Termometri da vino.

Materie prime: 
Uva
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda