Caramelle toffee
Tempo: 
40 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
facile

Come fare in casa le caramelle toffee. Ottima idea regalo, vedi Come confezionare.

Ingredienti: 

Per circa 80 toffee

  • 140 gr zucchero grezzo
  • 60 gr di melassa
  • 100 gr burro
  • 125 ml latte condensato
Istruzioni: 
  1. Foderare la base e i lati di uno stampo delle dimensioni di 20 x 30 cm con carta di alluminio imburrata lasciandolo sporgere dai bordi
  2. Versare tutti gli ingedienti in un tegame di media grandezza e dal fondo spesso
  3. Mescolare a fuoco medio senza far bollire, fino a quando lo zucchero non si è del tutto sciolto
  4. Portare ad ebollizione quindi abbassare la fiamma
  5. Continuare a mescolare per altri 15/20 minuti fino a quando il composto non avrà assuntoil tipico colore scuro del caramello
  6. Versare il composto nello stampo e livellarne la superficie
  7. Con un coltello affilato incidere la superficie tracciando dei quadrati quindi trasferire su una gratella e far raffreddare
  8. Quando sarà diventato freddo spezzarlo in piccoli blocchi quadrati

Suggerimenti

  • La melassa tra i dolcificanti naturali la melassa è quello meno consumato per la sua scarsa reperibilità. Si trova in erboristeria e si ottiene dalla cristallizzazione dello zucchero. L’aspetto è simile a quello del miele ed è anche spalmabile, ma dà il meglio di sé nella preparazione dei dolci, come sostituto dello zucchero. Si può trovare anche in grandi supermercati o negozi naturalisti.
  • Il toffee si conserva all'interno di un contenitore a chiusura ermetica in luogo fresco e asciutto fino ad un massimo di tre settimane. Se fa molto caldo, conservarli in frigorifero.
  • Nel caso si vogliano regalare, suggeriamo un'idea di confezionamento originale: si possono avvolgere le singole caramelle in carta forno, e poi disporle in un barattolo. Vedi Come confezionare.
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda