Frittata di riso con asparagi

Ottima alternativa al classico risotto agli asparagi

Frittata di riso con asparagi

Ricetta: Frittata di riso con asparagi

Numero persone: 
4
Tempo: 
30 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Questa frittata può essere consumata anche come primo piatto e con una verdura di stagione come gli asparagi.

Informazioni operative

Ingredienti per Frittata di riso con asparagi

120
gr
anche surgelati
300
gr
anche una sola fetta
100
gr
Parmigiano
40
gr
Brodo vegetale
qb
piccola
1
Burro
60
gr
qb
Pepe
qb

Procedimento per Frittata di riso con asparagi

  1. Fate scongelare gli asparagi, tagliateli poi a tocchetti regolari e rosolateli in una casseruola con la cipolla tritata e mondata, 50 g di burro e lo speck tagliato a listarelle.
  2. Unite quindi il riso, lasciatelo tostare per qualche istante, poi bagnatelo con un mestolo di brodo caldo e portatelo a cottura tenendolo al dente, unendo man mano dell'altro brodo.
  3. Regolate di sale e pepate a piacere, quindi trasferite il risotto ottenuto in una ciotola e lasciatelo intiepidire, mescolando spesso.
  4. Sbattete leggermente le uova con un po' di sale e pepe, unitevi il grana e il risotto e mescolate bene.
  5. Versate il composto in una padella antiaderente, in cui avrete fatto sciogliere il burro rimasto, e fatelo rassodare, prima da un lato e poi dall'altro, aiutandovi, nel girarlo con un coperchio piatto.
  6. Servite subito.
↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Asparagi
Asparagi alla veneta
Asparagi con uova alla coque
Amaranto

Libri consigliati:

Libro: Evviva la mozzarella!

Evviva la mozzarella!

Rosanna Marziale, del ristorante Le Colonne di Caserta, è Ambasciatore della Mozzarella di Bufala nel mondo per il Consorzio di Tutela della Dop, per...
Libro: La quadratura dell'uovo. Di Carlo Cracco

La quadratura dell'uovo

In questo libro, La quadratura dell'uovo, lo chef Carlo Cracco ci guida alla scoperta di inediti volti dell'uovo, mostrando come da tradizionale e...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda