Come congelare i funghi in casa

Se avete raccolto o comprato più funghi di quanto possiate consumarne a breve, potete congelarli o surgelarli per averli sempre a disposizione per tutte le vostre ricette. Il procedimento è semplice, ma bisogna seguire certe regole per ottenere un buon risultato. Vedi anche tutto su I funghi e Come raccogliere i funghi e Speciale funghi.

Funghi adatti al congelamento

Sono adatti ad essere congelati o surgelati i porcini e tutte le varietà di funghi coltivati.

Come congelare

  1. Pulire bene ogni fungo (vedi come pulire i porcini)
  2. Scottare i funghi in acqua bollente per due minuti
  3. Asciugarli bene e scegliere se lasciarli interi o tagliati a fettine.
  4. Disporli nelle classiche buste da freezer facendo uscire tutta l'aria e sigillando bene.
  5. Mettere le buste con i funghi a congelare in freezer. In questo modo si possono conservare per molti mesi.
  6. I funghi congelati a fettine si possono cuocere direttamente, mentre quelli interi è meglio farli scongelare prima della cottura.

    Si conservano per alcuni mesi.

 

I vostri commenti

grazie mille

ohoh??? io ho surgelato dei porcini sani senza scottarli per due minuti.... persi?

Magari no! Te lo auguro :-)

Io li ho surgelati avendoli solo puliti bene...e devo dire che erano ancora perfetti!

io ho raccolto un sacco di chiodini e li ho trifolati....li posso congelare?

Ciao Francy. Qualsiasi preparazione cotta può essere congelata. Certo sappiamo che in alcuni casi non manterrà l'aroma dell'istante dopo la preparazione, ma se abbiamo un eccedenza, perchè no? Sarebbe un delitto non conservarli! :-)

I porcini non vanno assolutamente lavatialtrimenti si intridono di acqua quando li vai a scongelare perdono tutto il loro profumo e sapore.Vanno spazzolati e puliti con una spugnetta pulita e umida e una carta cucina appena umida, lasciati asciugare un'ora e poi messi nei sacchetti e congelati.

Ciao Birba48. Hai ragione...è sbagliato il temine "lavare", è corretto dire "pulire". Grazie.

Io li ho congelati freschi senza sciacquare vanno bene

si possono congelare adagiati e separati su un vassoio per le torte.... successivamente si conservano nella busta, così si adoperano solo quelli necessari

Grazie Anonimo per il tuo contributo! :-)

lo scorso autunno abbiamo raccolto parecchi porcini e porcinetti ( castagnini) favolosi e sanissimi, ed anche parecchi chiodini, i chiodini li ho messi nelle buste già cotti con la salsiccia, i porcini alcuni cotti e poi imbustati, ma moltissimi li ho puliti, senza bagnarli, li ho affettati e imbustati freschi, quando li ho bisogno li scongelo e li uso o nello spezzatino e per fare il risotto, ho sempre fatto così, vorrei però sapere per quanti mesi si possono conservare nel congelatore senza aver problemi. vi ringrazio per la risposta, ne ho ancora via parecchi e ho un pò di timore ad usarli, son li da ottobre dello scorso anno. grazie mille.

ho nel congelatore ancora parecchi funghi dallo scorso autunno, sia già cotti ( porcini/castagnini/chiodini tutti imbustati separatamente, in più i porcini io di solito dopo averli puliti li affetto e li metto vià così nelle bustine e poi anche loro nel congelatore, mi sono sempre trovata bene, così quando devo fare il risotto o aggiungerli ad uno spezzatino li ho già pronti e freschi, vorrei però sapere quanto tempo si possn tenere ne congelatore, ne ho via ancora parecchi e non vorrei rischiare..grazie per la risposta, Giuliana<

ho nel congelatore parecchi funghi sia già cotti che tagliati e fette pronti per spezzatino o risotti, vorrei sapere quanto tempo si possono conservare nel congelatore.grazie per la risposta, giuliana

Ho ancora in congelatore dei porcini cotti (olio-aglio-prezzemolo) da ottobre dell'anno
scorso. saranno ancora commestibili?
Grazie di volermi rispondere.
Lucia

Tranquille!!!!!!!
Io nel freezer ho funghi cotti "al dente" dal 2009 e freschi del 2010 e non ci sono problemi ( a parte l'energia elettrica consumata); ma purtroppo il freezer è così, io spesso lo chiamo "sarcofago".

ho raccolto parecchi funghi prataioli vorrei congelarli cosa mi consigliate
grazie

Ciao per quanto ne so io i funghi chiodini sarebbe meglio non congelarli anzi sarebbero da evitare anche i chiodini che hanno preso una gelata notturna ,in linea di massima ti potrebbe venire un po di dissenteria , x la conservazione consiglio sott olio o sott aceto o al naturale . Se proprio volete congelarli togliete il gambo e scottateli 2 minuti ma il sapore non è sicuramente come quelli freschi . Da non congelare chiodini già grossi .

Ho raccolto dei funghi famigliole, da alcuni tronchi di albero, li ho puliti lavati e poi messi in freezer.
Due giorni dopo, ad una cena mi vantavo del bel raccolto ottenuto e del lavoro conseguente che ho avuto. Ma, uno degli invitati, mi ha detto che i funghi " famigliole" che il vero nome non ricordo, se vengono surgelati senza essere cotti, emettono una tossina pericolosa per il fegato,e, quindi da buttare. E' vero? Io tendo a credere ma volevo avere sicurezza in proposito, dato che mi dispiace dopo il lavoro fatto. Grazie per la risposta

Salve, ho raccolto dei funghi chiodini di pioppo e di castagno, dopo averli puliti e lavati, li ho congin buste per alimenti senza previa cottura......ho letto che se ingeriti dopo scongelamento producono una tossina: è vero? ho paura che possa succedere qualcosa e quindi prima di cuocerli chiedo a voi un consiglio grazie

Ciao, io surgelo tutti i tipi di funghi, ma so che i chiodini, non si possono surgelare da crudi propio per la tossina. meglio non rischiare.

Confermo che i CHIODINI (armillaria mellea) come alcuni altri funghi (Lepista nuda, Hygrocybe punicea e le Macrolepiota) se CONGELATI CRUDI sviluppano una tossina TERMOSTABILE (ossia che non si distrugge nemmeno con cottura prolungata). Si possono congelare solo DOPO preventiva cottura. Inoltre diverse di queste specie sono tossiche da crude (chiodini, mazze di tamburo, lepiste ecc) quindi congelamento a parte sono da consumarsi solo dopo adeguata cottura. Con il congelamento e la formazione dei cristalli di ghiaccio le tossine che contengono da crude si trasformano e da termolabili (distruggibili con cottura) diventano termostabili. Quindi a seconda di quanti ne mangiate accuserete i sintomi da intossicazione (vomito, nausea, mal di pancia e diarrea). Sono appassionato, raccoglitore abituale e seguo corsi di micologia.... uomo/donna avvisato/a ;)

L'indicazione di scottare per due minuti in acqua bollente i funghi porcini è una stupidaggine inconcepibile. Non credo assolutamente che procedano in questo modo le industrie produttrici di funghi surgelati. Quello che è importante nel processo di congelamento è la rapidità nell'abbattimento della temperatura: più veloce è e migliore sarà il risultato.

ho ne congelatore funghi porcini e prataioli da più di un anno - posso ancora cucinarli?
ATTENDO RISPOSTA - GRAZIE

Io avevo i funghi porcini nel congelatore mi si è fermato e si sono scongelati posso ancora congelare grazie

I gallinacci, si possono congelare anche crudi, ho farli essiccare, oltre che cotti per 2 minuti?

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/congelare-funghi.html
Copyright © Alimentipedia.it

Ho comprato funghi secchi come li posso conservare!!!

ho raccolto molti gallinacci oltre a cucinarli come posso conservarli?

Si possono essiccare i funghi porcini congelati, grazie

Ho funghi porcini congelati cotti con olio aglio e prezzemolo ma guardavo la data che ho scritto a suo tempo sulla targhetta che riporta 2/10/2012...... Sono ancora commestibili considerando che siamo al 4/11/2014 praticamente due anni dopo ? Grazie

si possono congelare le mazze di tamburo? e come si procede grazie

Lascia un commento o una domanda