Come essiccare i funghi

Se avete raccolto o comprato più funghi di quanto possiate consumarne a breve, potete essicarli per averne sempre un'utile scorta per tutto l'anno. Il procedimento è semplice, ma bisogna seguire certe regole per ottenere un buon risultato. Vedi anche I funghi, Come raccogliere i funghi. e L'essiccazione naturale.

Funghi adatti all'essiccazione

  • Corno dell'abbondanza (detto anche Trombetta da morto)
  • Porcino, Porcino nero
  • Boleto dei pini (detto anche Brisa mora)
  • Boleto appendicolato
  • Gambesecche (detto anche Marasmio oreade)

Essiccazione al sole

  1. Pulire i funghi.
  2. Tagliare ogni fungo, gambo e cappello, verticalmente, cioè nel senso dell'altezza, a fettine sottili.
  3. Allineare tutte le fettine su una tavola di legno senza che si sovrappongano.
  4. Esporle al sole moderato ed ogni tanto rigirarle sino a che non si noterà alcuna traccia di umidità. Di notte è bene comunque ritirarli perchè non assorbano umidità.
  5. Una volta essicati, mettere i funghi in sacchetti di plastica per alimenti facendo uscire tutta l'aria e chiudendoli il più possibile ermeticamente.

Essiccazione in forno

  • Se il sole non fosse sufficiente, si possono seccare in forno su una placca coperta di carta da forno, ad una temperatura di 45°C meglio se ventilato.
  • Lasciate il forno socchiuso per far uscire l’umidità.
  • Al momento dell'utilizzo è sufficiente farli rinvenire per qualche minuto in acqua tiepida, scolarli, sciacquarli e usarli come richiesto dalla ricetta.
  • Meglio conservare l’acqua dell'ammollato dei funghi, perchè conserva molto sapore e si può usare, dopo averla filtrata in modo da eliminare la terra, come brodo per la ricetta che si andrà ad eseguire.
 

I vostri commenti

Quanti giorni ci vogliono per essicarli al sole

150° ??? Ma non sono troppi? Non si rischia di bruciare il tutto?

Effettivamente Alessio, abbiamo trovato modi e tempi diversi, 45° è la giusta temperatura. :-)

BUONGIORNO,MIO MARITO IERI HA RACCOLTO UN BEL PO DI -TROMBETTE DI MORTO- LEGGO CHE PER ESSICCARLE POSSO METTERLE AL FORNO A 45° -NON HO UN FORNO VENTILATO- MA QUANTO TEMPO DEVO LASCIARLE IN FORNO? GRAZIE PER LA RISPOSTA!

Buongiorno SIlvia...ci vuole circa un'ora e anche più, ma dipende...l'unica cosa è controllarli e tenere assolutamente il forno semi aperto, magari inserendo un cucchiaio di legno tra la fessura dello sportello in modo che nn si crei umidità. :-)

Io le trombette le lascio circa 4 ore a 70 gradi nel forno elettrico ventilato e vengono bene...però in effetti con lo sportello socchiuso non ho mai provato.

Si i funghi si possono essiccare tranquillamente in forno ,sportello leggermente aperto , ventola e 45° max per un tempo variabile ( importante che siano asciutti ) e qui è importante ,che siano asciutti bene e secchi ,diversamente nel giro di pochi giorni faranno una muffa molto negativa e direi anche non gradevole ciao

è normale che essiccandoli al forno rimangono blu?

un modo facile e veloce di essiccare i funghi è metterli sotto ventilazione (ventilatore da soffitto o da tavolo)il risultato è eccezionale.Ciao

avete mai provato a completare una breve (un giorno) essiccazione al sole con un normale phon per capelli??? io si', con risultato ottimo

Quanto funghi possiamo mangiare ??

si possono seccare i chiodini e i galletti?

ma le barbe verdi dei porcini vanno tolte prima di essiccarli?

noi siamo in vacanza ed abbiamo da essiccare dei porcini ma abbiamo dolo un fornellino delle pizze . Come possiamo fare? grazie

si possono essiccare i pioppini? grazie

Si possono essiccare le gambette ? Grazie

si possono consumare funghi comprati secchi, conservati nel loro sacchetto senza aprirlo, ma scaduti da quasi un anno? Qualcuno mi può rispondere??? Grazie

non ho visto nella lista dei funghi che si possono essicare i prataioli !
sono da esludere ? Se la risposta è sì, perchè ? GRAZIE

Si possono esiccare i pioppini? Gragie.

si possono seccare le mazze di tamburo?

Salve, come posso essiccare dell'amanita muscaria?

credo di ricordare che i vecchi della montagna seccavano i porcini all'ombra infilati in stecchi di piante secche giustificando il modo per permettere a eventuali vermi del fungo di allontanarsene;cosa impossibile con l'esposizione al sole che tratteneva i vermi morti nel fungo.Grato di una risposta porgo i miei saluti

Lascia un commento o una domanda