Moreno Cedroni

Moreno Cedroni è uno degli chef italiani più innovativi. La "Madonnina del Pescatore" è il suo ristorante di punta, affiancato dalla salumeria ittica "Anikò", il sushi bar "Clandestino" il laboratorio chiamato "Officina" e l'ultima apertura de Il Clandestino a Milano nella Maison Moschino.

Settembre 2016 - Moreno è uno dei quattro giudici stellati di Top Chef Italia su canale Nove.

La terra dei cuochi

La terra dei cuochi24 Aprile 2013: Moreno Cedroni si alternerà in giuria allo chef Davide Scabin nel nuovo cooking talent show di Rai1 condotto da Antonella Clerici dal titolo "La terra dei cuochi" che partirà il 26 Aprile.

La storia

Moreno CedroniMoreno Cedroni è considerato uno dei più creativi chef italiani e internazionali. Cedroni nasce ad Ancona nel 1964 ed approda al mondo della ristorazione nel 1984 quando apre il ristorante Madonnina del Pescatore. Dirige il ristorante per sei anni, poi, stanco di stare in sala, decide per puro caso di provare ai fornelli.

È lo stesso Cedroni a dire: "Da quel momento ho capito che molti non fanno il lavoro per cui sono portati perché il destino non li ha presentati."

Nel 1992 frequenta corsi di alta cucina, stage alla scuola di cioccolato Valrhona e soprattutto segue Ferran Adrià  (definito da Le Monde “l'alchimista che rivoluziona l'arte culinaria” e dal The New York Times “il creatore della Nuova Nouvelle Cousine”) che gli apre nuove prospettive sulla preparazione e sulla decorazione dei piatti. Da questo incontro nasce la svolta di Cedroni.

Attualmente si occupa del rinomato ristorante “La Madonnina del pescatore” a Senigallia, del “Clandestino Sushi Bar” a Portonovo e della prima salumeria ittica “Anikò”.

Dice Moreno Cedroni di Ferran Adrià

Ferran Adrià«Prima del suo avvento noi cuochi eravamo bigotti, le cose si potevano fare solo come ci erano state insegnate; ma quando ho assaggiato il suo gelato al Parmigiano ho capito che tutto era riformulabile a piacere e ho iniziato ad osare. Il Bulli è stata una formidabile scuola di tecniche e di spirito libero».

Dice Ferran Adrià di Moreno Cedroni

«Al suo ristorante appresi, degustando e apprezzando i suoi piatti che è un cuoco con un’anima, cosa che distingue un semplice buon cuoco da uno magico...».

Riconoscimenti

Dal 1996 al 2000 ottiene tutti i più importanti riconoscimenti (stella Michelin, Sole di Veronelli e tre forchette del Gambero Rosso). Cedroni è stato tra l’altro Presidente italiano di Jeunes Restaurateurs d’Europe.

Cedroni "Il clandestino"

Gestisce Anikò, prima salumeria di pesce al mondo, una sorta di baretto sulla spiaggia, giusto nel centro di Senigallia (AN), dove si può spizzicare, prendere l'aperitivo e assagiare lo street food, ovviamente a base di pesce.

Ristorante "La Madonnina del Pescatore", "Il Clandestino Susci Bar", e l' "Acrilico bar".

Da Marzo 2010 ha aperto "Il Clandestino" a Milano nello spazio Maison Moschino, una nuova sfida.

La cucina

Piatto di Moreno CedroniLe caratteristiche della sua cucina sono la creatività e la fantasia (il suo sushi, per lui “susci”, mantiene l’idea originaria della cultura gastronomica nipponica ma è tutt'altro nella realizzazione pratica). Le sue creazioni sono piatti insoliti che tengono sempre conto dei valori nutrizionali degli alimenti e, per quanto originali, hanno tutte in comune i ricordi, i sapori, i profumi e i cibi dell’infanzia.
Quella di Cedroni è una cucina curiosa e senza pregiudizi, «mi pongo di fronte ad un piatto nuovo senza paraocchi, come andare verso il buio senza aver paura, mettendomi sempre in discussione» dice Moreno.

Uno tra i suoi piatti più famosi è “la costoletta di rombo” che è stata anche argomento di una tesi di laurea.

Impegni

Moreno CedroniMoreno Cedroni è impegnato su diversi fronti.

È anche un noto e apprezzato volto televisivo di Gambero Rosso Channel.

Oltre alla ristorazione e ai libri scritti Cedroni si è dedicato ad un progetto ambizioso ed insolito per l'Italia, quello di creare delle conserve basate sulla migliore materia prima, come il pesce.

Nasce un modernissimo laboratorio "Officina Laboratorio" dotato di una linea di produzione e di confezionamento, dove con il suo nome si producono otto ricette di pesce in scatola, oltre che confetture di marmellate e conserve.

Top Chef Italia

Moreno Cedroni a Top Chef ItaliaSettembre 2016. Cedroni è uno dei quattro giudici stellati della trasmissione Top Chef Italia, programma in cui chef professionisti, tra cui Matteo Torretta, si contendono il titolo di Top Chef italiano.

Il gusto in un vasetto

Vasetti di CedroniNel 2003 Moreno decide di mettere le sue prelibatezze culinarie in scatola, un'idea davvero originale.
Fonda così “Officina” un moderno laboratorio a Marina di Montemarciano, in cui le ricette Cedroni più conosciute poste in barattoli e scatolette, diventano, attraverso il procedimento della sterilizzazione, specialità a lunga conservazione, pronte per essere gustate da tutti in tutto il mondo.

Tra queste specialità al pesce: Seppie con piselli, Polpo patate e prezzemolo, Tonno bianco arrostito in olio extravergine di oliva, specialità che appena aperte sprigionano i profumi e mantengono i sapori del piatto appena cotto. Così come i sughi di Moreno Cedroni ‘Matriciana di pesce, Arrabbiata di pesce, Pomodoro e Basilico, facili da gustare sopra un piatto di pasta o spalmati su croccanti crostini.

Non mancano tra i prodotti di Moreno Cedroni dolci raffinatezze, come la Confettura extra di prugne e zenzero e, la Salsa Lampone e zenzero adatte per essere gustate con pregiati formaggi o semplicemente con il pane locale.

Pepe di CedroniPer chi ama farsi sedurre dal fascino orientale delle spezie, Moreno Cedroni ha selezionato tre varietà di pepe: il Pepe di Sichuan, il Pepe verde e il Pepe rosa. Inoltre questo eccelso chef ha voluto ricercare l’ingrediente più usato in cucina, il sale, nelle zone più attraenti della terra ecco dunque racchiusi in eleganti vasetti i Cristalli di sale rosa dell’Himalaiya, i Fiocchi di sale di Cipro e i Grani di sale nero delle Hawaii.

I prodotti della linea di Moreno Cedroni sono acquistabili anche in eleganti confezioni regalo.

Ingrediente preferito

Pesce.

Expo 2015

Logo Expo 2015Moreno Cedroni è chef ambassador di Expo 2015. Ha scelto di rappresentare l'olio come ingrediene. "Ho pensato a quale ingrediente non potrebbe mai mancare nei miei piatti -  spiega - e soprattutto con il pesce".

Luogo di nascita: 
Ancona AN
Italia
Data nascita: 
09/07/1964
Moreno CedroniMoreno CedroniMoreno Cedroni e il gusto in vasetto
 

I vostri commenti

Troppi ingredienti introvabili!

Quanto costerà andare a mangiare al ristorante :-):-):-):-):-)

Lascia un commento o una domanda