Liquore al cioccolato

La ricetta per fare in casa il liquore al cioccolato, ottimo liquore per fine pasto. Prepararlo in casa può essere una originale idea regalo faidate. Come fare il liquore al cioccolato in casa anche in versione piccante con cioccolato e peperoncino. Guarda Come confezionare il tuo regalo faidate.
 

Liquore da fine pasto o da utilizzare come bagna per farcire dolci e dessert. Può accompagnare dolci secchi, cioccolata o frutta secca, ma anche da utilizzare per arricchire gelati e semifreddi.

Come fare il liquore al cioccolato in casa

Ingredienti

• 1 litro di alcool a 90°
• 1 kg di zucchero
• 1 stecca di vaniglia
• mezzo litro di acqua
• 300 gr di cioccolato extra fondente

Procedimento

  1. Far macerare nell'alcool il cioccolato fondente frantumato in briciole e l'interno della stecca di vaniglia per 7 giorni
  2. Filtrare bene
  3. Sciogliere bene lo zucchero con mezzo litro di acqua, quindi aggiungere il preparato
  4. Travasare in bottiglie sterilizzate. Sarà pronto dopo un mese.

Difficoltà

Facile.

Costo

Basso.

Varianti

Liquore al cacao e latte

Ingredienti:

  • 75 grammi di cacao amaro
  • 250 grammi di zucchero
  • 1 litro di latte
  • 150 grammi di alcool puro

Procedimento:

Versare in un recipiente lo zucchero ed il cacao insieme ad un bicchiere di latte e amalgamare il tutto, avendo cura di sciogliere eventuali grumi. Versare in una pentola alta e portare ad ebollizione, aggiungendo gradualmente il resto del latte. Lasciare cuocere a fuoco lento per altri venti minuti, mescolando di continuo.
Una volta pronto, lasciare che diventi tiepido e solo allora aggiungere l’alcool. Versare in una bottiglia, preferibilmente di vetro, e mettere in frigo. (tratta da gingerandtomato)

Liquore piccante al cioccolato e peperoncino

Ingredienti:

1/2 litro di latte

120 gr di alcool a 90° (alimentare)

1 cucchiaino di polvere di caffè - una macinata di pepe - 1/2 peperoncino - 75 gr di cacao amaro - 500 gr di zucchero - vaniglia.

Procedimento:

Mettere il cacao e lo zucchero in una pentola, mescolare e aggiungere il peperoncino, il pepe, il caffè e la vaniglia. Mettere tutto sul fuoco e, mescolando, far cuocere per una mezz'ora a fuoco basso. Coprire e lasciare raffreddare, poi aggiungere l'alcool, mescolare bene ed imbottigliare filtrando il tutto.

Consigli

Con una bella confezione può essere un'idea regalo originale. Guarda i Suggerimenti per il confezionamento. Si consiglia di servire freddo.

Conservazione

Si conserva a lungo ma tenere sempre al buio e al fresco.

Curiosità

Liquore di MozartSe andate in Austria non dimenticatevi di comprare il famoso "Liquore di Mozart", storico liquore di cioccolato. Il liquore di Mozart nasce dalla migliore miscela di cioccolato usando solo i più fini ingredienti, quali cacao, vaniglia, zucchero, latte e una selezione di frutta distillata.

Materie prime: 
Cioccolato
 

I vostri commenti

Ma vi prego! Macerare le briciole di cioccolato nell'alcol? E quando mai si macera il cioccolato? Non verrà nulla se non una tintura di vaniglia!

Però la tintura di vaniglia è buona!

eh, ma così non vale, Marianna, ci dici che è sbagliato, ma non ci dici quale sia la procedura giusta... dai dai, suggerisci

Sì si, facci sapere Marianna, perché questa è stata fatta da una mia amica ed era buona...ma ogni alternativa è ben accetta :-)

La procedura giusta consiste nello sciogliere il cioccolato nel latte o nella panna ( normalmente cioccolato e acqua non vanno insieme)poi unire sciroppo di zucchero e alcol in cui sono stati infusi gli aromi tipo vaniglia. La prima ricetta proposta semplicemente non esiste, chiunque abbia un minimo di esperienza in materia lo può confermare.

Ho fatto il liquore al cioccolato e ho messo pochissimo alcool perché ogni anni mi dicono che lo faccio troppo alcolico, quest'anno non solo mi è uscito troppo liquido, e troppo zuccheroso, ma l'alcool non si sente proprio. posso aggiungere un altro po' di alcool anche se il liquore l'ho fatto la settimana scorsa?

buongiorno, vorrei chiedere per il liquore cioccolato e peperoncino, si usa solo latte oppure si potrebbe usare anche la panna fresca, che durata ha e se posso mantenerla fuori del frigo, grazie e la prima volta che preparo questo liquore.....grazie mille :)

Lascia un commento o una domanda