Vasetti per conserve

È un procedimento obbligatorio per conservare a lungo, conserve, confetture, marmellate, verdure sottolio e sottaceto. È assolutamente necessario debellare i microrganismi presenti sul cibo e nell'aria e impedire che si sviluppino, in modo che il cibo non diventi immangiabile o pericoloso. Dopo aver preparato conserve, marmellate, gelatine e confettture ci si deve assicurare che siano ben sigillate perchè non possano più contaminarsi. Il rischio peggiore è quello dell'intossicazione da Clostridium botulinum. Ecco come fare se non si dispone di uno sterilizzatore. Esistono altre varianti per la sterilizzazione, addirittura cambiano il tempo di bollitura a seconda che la si esegua in pianura o in montagna! Vedi Conserve e marmellate.

Cosa serve

Uno sterilizzatore o una pentola grande e alta almeno 40 cm, vasetti e relativi tappi (i più diffusi sono i Bormioli Rocco), teli da cucina puliti. Se usate lo sterilizzatore seguite le indicazioni fornite dal fabbricatore.

Procedimento

  1. È sempre meglio sterilizzare oltre ai contenitori anche le guarnizioni di gomma e i coperchi (se non sono nuovi). È comunque consigliabile usare tappi nuovi il cui costo è davvero esiguo in confronto ai rischi che si corrono nel creare un contenitore non sterile e davvero ermetico!
  2. Dopo averli lavati molto bene con detersivo (anche in lavastoviglie) e sciacquati altrettanto bene, mettete i vasetti (avvolti uno ad uno in teli puliti affinchè non si rompano urtandosi) con i coperchi in una pentola pesante alta almeno 40 cm.
  3. Riempite la pentola con una quantità di acqua fredda che ricopra totalmente i vasetti.
  4. Portate ad ebollizione a fuoco vivace.
  5. Abbassate la fiamma e fate bollire il tutto dolcemente per almeno altri 30 minuti nel caso vi servano per conserve di frutta.
  6. Togliete dalla pentola i barattoli con un forchettone o una pinza solo quando l’acqua è fredda.
  7. Metteli ora rovesciati su uno strofinaccio da cucina pulito, meglio se appena stirato.
  8. Dopo qualche minuto voltateli con l'apertura verso l'alto per fare evaporare l'acqua depositata internamente.

Tindalizzazione per verdura sott'olio

Verdure sott'olioUna volta sistemata la verdura e l’olio nei vasi si deve poi procedere alla tindalizzazione. La tindalizzazione è una pratica che consiste nel portare a ebollizione per tre volte a distanza di 24 ore l’una dall’altra i vasetti pieni avvolti in una tela in modo che non si crepino. La bollitura deve durare circa 45 minuti e i vasetti devono restare nella pentola finchè l’acqua non sarà fredda. In questo modo eventuali spore di microorganismi presenti nella conserva sbocciano, ossia sporificano, liberando il batterio che si moltiplica ma senza aver tempo di produrre spore e con le 3 bolliture verranno debellati.

Come riempire i vasetti di vetro

Per conserve, marmellate, gelatine e salse che richiedono una lunga cottura:

riempite fino a un centimetro dal bordo con il prodotto ancora caldo i barattoli di vetro a chiusura ermetica quindi sigillateli col tappo, e capovolgeteli subito su un piano non troppo freddo per almeno cinque minuti, per ottenere la chiusura sotto vuoto. Raddrizzate i vasi e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente.

Per succhi di frutta, salse a breve cottura o prodotti sott'olio e sott'aceto:

riempite sempre i vasi puliti fino ad un centimetro dal bordo, una volta chiusi procedete alla sterilizzazione ponendoli avvolti da stracci (per non farli urtare fra loro), in una pentola dove si ricopriranno d'acqua tiepida e si porteranno a bollore.

Per le conserve sott'olio:

non è necessario sterilizzare, ma è importantissimo che non vi sia acqua o aria nei vasi. Ecco perché è necessario asciugare bene il prodotto da mettere sott'olio e eliminare le bolle d'aria: per questo, potete battere il fondo del vaso sul piano di lavoro e passare la lama di un coltellino tra il basso e il contenuto. Sott'aceto: le più semplici, non necessitano di sterilizzazione e comunque non vanno mai a male. L'unico problema è che con il tempo l'aceto continua a "cuocere" i cibi che possono diventare troppo molli oppure troppo acidi.

Vedi Come fare i funghi sott'olio e sott'aceto.

Coperchi

Coperchi per vasetti di vetroEsistono con con guarnizione di gomma (adatto per sotto spirito, sott'olio, sott'aceto, per le conserve che andranno successivamente sterilizzate) e con coperchio a vite (adatto per tutti i tipi di conserva).

Controllare che siano chiusi ermeticamente.

Dopo 12-24 ore, quando i barattoli saranno freddi, conviene controllare che siano ben sigillati in uno di questi modi:

Premere nel mezzo del coperchio con un dito. Se il tappo torna indietro quando si toglie il dito allora il barattolo non è ben sigillato.

Battere con il manico di un cucchiaino; se il suono è profondo il barattolo non è ben sigillato. Se il tappo è ben sigillato il suono sarà molto acuto.

Portate il barattolo al livello dell'occhio e controllate se il tappo è concavo. Infatti, se il barattolo è ben sigillato l'aria deve essere uscita e quindi si deve essere creata una depressione al centro del coperchio.

Tempo necessario

Da 1 a 2 ore compreso il periodo di ebollizione.

Suggerimenti

  1. Le dimensioni ottimali per i vasetti sono quelle medio-piccole (250 g) che permettono un consumo più veloce dopo l’apertura, anche se il barattolo starà in frigorifero.
  2. È ovvio che anche le verdure che verranno messe nei vasetti richiederanno un'accurata pulizia anche con del bicarbonato.

Alimentipedia non si assume la responsabilità per danni a cose o persone causati da una errata sterilizzazione da parte dell'utente.

 

I vostri commenti

cambia se estraggo i barattoli vuoti prima che l'acqua sia fredda? Il calcare che ricopre il barattolo dopo l'estrazione deve essere semplicemente risciacquato con acqua, e non perdiamo, così, la sterilizzazione

"una pentola grande e alta almeno 400 cm"

4 metri di pentola? : ) e dove la trovo?

Giusto Claudio, infatti sotto c'è scritto giusto... 40 cm :-) Verrà corretto subito! Grazie per la precisazione!

QUINDI PER FARE LE ZUCCHINE SOTTO ACETO NN DEVO STERILIZZARE I BARATTOLI....???

Mia Nonna ha fatto dei peperoni sott'olio, poi ha bollito i vasetti ma non si è resa conto che non avrebbe dovuto piu aprirli,così dopo tutto il procedimento li ha aperti per aggiungere dell'olio....che dovrei fare? li posso rimettere a bollire?

dopo avere riempiti i varatoli con i pomodori verdi,gia messi sotto acetto li devo fare bolire???

Ciao e grazie per le preziose indicazioni. Vorrei solo che mi chiarissi un dubbio. Al punto 8 scrivi "..voltateli con l'apertura verso l'alto per fare evaporare l'acqua depositata internamente.".
Ma se sono sigillati come fa a evaporare l'acqua contenuta internamente ?

Ciao e grazie a te! Sinceramente non c'è scritto che sono chiusi....punto 2 del procedimento...infatti si mettono nell'acqua con i coperchi aperti, altrimenti dentro come fanno a sterilizzarsi ? :-)

si, scusa ho capito successivamente che tu ti riferivi alla sola sterilizzazione del vasetto fatta prima di riempirlo. non tenere conto del commento precedente. grazie.

Quando ho sterilizzato i vasetti pieni, facendoli bollire come da istruzioni, se un vasetto non risulta sotto vuoto, ma il coperchio fa clic clac, cosa posso fare per conservarlo???

ciao, ve lo hanno già chiesto ma nn vedo la risposta:)
come togliete il bianco del calcare che si forma quano sterilizziamo i vasetti vuoti?
grazie, ciao

Ciao Melisandra...se il bianco è solo calcare...beh come sai basta un po' d'aceto, ma se non fosse così...nn c'è soluzione, il vetro alle alte temperature (vedi lavastoviglie) fa questo scherzo...e che mi risulti non c'è niente da fare...se non cambiare vasetti :-)

ciao, ho aperto un barattolo di marmellata fatto e sterilizzato qualche mese fa ma non ho avuto molta difficoltà nell'aprirlo come di solito succede. L'ho messo in frigo e non ho il coraggio di mangiala pur avendola fatta sterilizzare nell'acqua bollente per mezzora. La facilità dell'apertura può dipendere dal fatto che le altre le ho sempre sterilizzate col metodo manta? In ogni caso posso sterilizzarla nuovamente pur avendola aperta e messa in frigo da 2 giorni?

Vorrei sapere se questo sistema va bene anche per la marmellata di latte e quanto tempo si può conservare nella dispensa. Grazie mille

salve io ho trovato nella cantina molti vasi in vetro conenenti marmellate di frutta : pesche, cigliege albicocche ecc...erano di mio padre che pultroppo è venuto a mancare 1 anno fa",leggendo sui coperchi ho notato delle date lontane 2006-----2007 ----2008-- ho provato aprirne qualquno e ho visto una buona conservazione ,e ho provato fare qualche assaggio ,CHIEDEVO secondo voi e possibile mangiarle ,ho ci sono dei rischi , anche se il gusto è buono?????.per il momento grazie

basta che il tappo non faccia clic clac quando si preme,il contenuto è buono.Io ho mangiato del tonno
scaduto da tre anni ed era buonissimo.L'importante è controllare la chiusura del tappo,se sono invece
prodotti in scatola,basta che questa non sia gonfia il prodotto è buono.Purtroppo,per legge,non si può
vendere,ma se in casa hai delle conserve,le puoi consumare con tranquillità.

E' necessario o almeno opportuno sterilizzare i vasetti di vetro con peperoncino sott'olio, già pieni e pronti all'uso? Non c'è rischio che ...scoppino durante la bollitura? Grazie

Ciao Luciano. Non dovrebbero scoppiare anche se il rischio è che subiscano una sorta di cottura...alcune verdure possono perdere un pochino di qualità (es melanzane) perchè vengono "cotte" col calore. Ciao!

Buongiorno, mi hanno regalato della marmellata fatta in casa in un mega barattolo da un chilo non ancora sterilizzata, dovrei farlo io con dei vasetti più piccoli. Dopo quanto tempo massimo posso fare questa operazione prima che ci siano dei rischi? Mi ha detto l'amico che l'ha fatta di non preoccuparmi perché c'è il 50% di zucchero...
Altra domanda: le olive sottolio devono essere sterilizzate?
Grazie!

Ciao Ludovica... io ho preparato le olive sottolio... Allora ho solo sterilizzato prima i vasetti...poi ho invasato olive, acqua, sale, spezie varie e olio. Dopo qualche giorno ho risciacquato le olive sotto l acqua, risterilizzato vasetti e rinvasato con nuovo olio, sale, acqua. Buonissime!
Per la marmellata penso che ti convenga farlo prima possibile. Ha ragione il tuo amico, ma sai, meglio star sereni e esser certi che quando apri i vasettini facciano clik!
Spero esserti stata utile, N.

Ciao a tutti io preparo spesso il ragu' per la pasta e lo sterilizzo nei barattoli, cosi', una volta sterilizzati, si conservano per un bel po' e non mi occupano spazio nel congelatore. E poi posso mandarli a mio figlio che studia lontano da casa. Almeno il ragu' ..."della mamma" ....è sempre assicurato!!
Ciao ciao.

ho fatto della gelatina di arancia utilizzando succo, zucchero e agar agar. Dopo averla messa in barattolo ho (come faccio sempre con le marmellate) fatto bollire coperto d'acqua per un'ora e mezzo .... un disastro. La gelatina è diventata più scura e non si è più solidificata ... qualcuno gentilmente sa spiegarmi perchè? grazie a

Bellissimo e utilissimo questo sito per me che adoro fare marmellate, liquori e conservare funghi, carciofi e non so che altro...grazie per i preziosi consigli :-)

ho preso un vasetto di marmellata (fatta da me un mese fa) e mi sono accorta che il tappo non e' sigillato. ho premuto il coperchio con un dito e il coperchio e' tornato indietro. ho controllato meglio, il tappo non e' concavo. posso far ribollire la marmellata? per quanto? cambio capsula? grazie......

....... e per le marmellate una volta sigillati i vasetti col contenuto occorre bollirli il giorno dopo per 40 o 60 minuti, poi lasciarli raffreddare.
Bollirli nuovamente il giorno seguente sempre 40 o 60 minuti ed ecco che siamo sicurissime
della "sicurezza" dell'alimento.
ciao e buone bollitureeeeeee

Una volta fatta la marmellata (che sia di pesche o di castagne non credo faccia differenza..) per quanto tempo posso conservarla? Mi è rimasto un vasetto dall'anno scorso, il tappo è ancora ben sotto vuoto (nessun clic clac se tocco col dito), devo buttarla via?

Ciao scusate avevo intenzione di fare un pò di pomarola e di ragù da conservare nei barattoli ed utilizzare quando non ho tempo di fare altri sughi (anche perchè ho un congelatore molto piccolo e non ho spazio per congelarli) ma essendo la prima volta che lo faccio mi ero fatta lasciare da mia madre i barattoli dei sughi pronti che si comprano al supermercato...sono anche quelli di vetro, ma sarebbe riutilizzati e non nuovi. Volevo sapere se vanno bene lo stesso (logicamente seguendo la procedura di sterilizzazione)o se rischio di far andare a male tutto, o peggio ancora di prendere qualche virus?Grazie

Ciao, ieri ho preparato la marmellata di arance, l'ho messa nei vasetti sterilizzati.
Questa mattina mi sono accorta che 1 vasetto non ha il sottovuoto, il tappo é ancora sollevato.

Non mi era successo prima. Come pisso fare per rimediare?
Vi ringrazio, Elisa

Salve Elisa, dovrebbe ripetere la sterilizzazione.

ho preparato dei carciofini sott'olio al termine della pastorizzazione( 25 minuti )nei barattoli tolti dal bagno ormai freddi si notano delle bolle di aria che migrano verso l'alto devo ripetere la pastorizzazione o e' normale?

È possibile utilizzare il microonde per sterilizzare i barattoli di vetro e separatamente far bollire i coperchi? In oltre per le marmellate mia madre usava coprirla con un cucchiaio o due di cognac per sigillare e poi metteva il coperchio. È sufficiente?

Laila

ho fatto carciofini sott'olio e ho sterilizzato vasetti ma l'olio è diventato torbido che cosa ho sbagliato rispondetemi!

Avrei bisogno di un Vs chiarimento, sto preparando confettura di fragole utilizzando 250 gr zucchero per chilo frutta, e vorrei fare la procedura migliore visto che la stessa sara' anche destinata ai bambini,

I vasetti, dopo che sono stati sterilizzati e capovolti x cinque minuti, per ottenere la chiusura sotto vuoto e lasciati raffreddare, Poi il giorno dopo, bisogna bollirli di nuovo per 40 minuti??
L'acqua deve coprire totalmente i vasetti ????
Grazie !!!!!!!!!!!!!!!!

Gentile Silvana,
ottima idea una bella confettura di fragole per i nostri bimbi!
Allora, una volta che li hai sterilizzati, e che la chiusura è andata a buon fine (ovvero dopo averli capovolti la capsula, il tappo, non presenta gonfiamenti, ovvero se tocchi in mezzo non senti il clik) NON occorre riprocedere a bollitura. L'acqua per la sterilizzazione deve coprire i barattoli totalmente. Mi raccomando quando li tiri fuori dalla pentola per farli asciugare di non toccarli con mani sporche. Io uso le pinze da cucina e li faccio scolare su di un panno pulito.
Facci sapere!
Ciao Nicoletta

avrei bisogno di una risposta a questa domanda: posso usare per la marmellata dei vecchi barattoli di marmellata comprata? Ovviamente dopo averli sterilizzati seguendo l'apposita procedura. Oppure c'è il rischio che non si chiudano perfettamente?

@Simone: Certo che puoi! L'importante è che siano ben puliti e che li sterilizzi bene bene e che fai attenzione alla chiusura del tappo. Non deve esserci aria in mezzo.

Ciao N.

Volevo sapere se per fare la conserva di pomodoro si potevano usare i vasetti di vetro con guarnizione e chiusura meccanica col gangio metallico, perchè questi avendo il coperchio di vetro non possono essere schiacciati col dito a differenza di quelli metallici. grazie.

Ciao, vorrei sapere se anche per la veg-nutella spalmabile fatta in casa è necessaria la sterilizzazione dei barattoli.
Grazie!

ciao a tutti,quando faccio la marmellata sono sempre in crisi,perchè penso che se non seguo le procedure attento alla salute dei miei cari!!! e mi creo molti sensi di colpa...sempre...
allora vi chiedo>:sterilizzo i baratolli non li tocco con le mani ma con la pinza li metto in forno per farli asciugare e poi una volta caldi e asciutti metto la marmellata anch'essa calda riempio fino all'orlo verso un pò di alcool puro sulla superficie poi sopra metto della carta pergamina quella che usano i pasticceri, dopo averla passata in forno, e finalmente chiudo e capovolgo.
Forse se passassi i barattoli chiusi in pentola per 20 minuti sarei più tranquilla
ma mi chiedo e se l'acqua penetra nei barattoli come lo scopro? si solleva il coperchio?boh ..che ne dite delle mie procedure ? troppo macchinose?aspetto pareri ....devo farela marmellata di ciligie!!!!

mi hanno fatto vedere un sottovuoto per i vasetti bormioli sono la stesa cosa?

Ciao Mariangela...scusa ma non ho capito la domanda :-(

domanda: se sterilizzo dei barattoli di vetro oggi, quanto tempo posso conservarli sterilizzati e dove metterli per non perdere la sterelizzazione?

Salve, ieri ho fatto per l prima volta le ciliegie sciroppate inserendo nei vasetti piccoli (circa 200 ml) i frutti e un cucchiaio di zucchero, poi ho chiuso molto bene e ho messo in pentola con acqua fredda a bollire, mantenuto il bollore per 30 min circa e lasciato raffreddare nell'acqua. una volta tolti però 4 vasetti su 5 hanno il coperchio 'mobile' ovvero se ci presso sopra il dito fa 'clic' e scende e risale... come posso risolvere il problema conservazione adesso? apro, stringo meno energicamente il tappo e ripeto la bollitura? oppure devo conservarli in frigo e consumarli nei prossimi giorni?

ciao, ho comprato dei vasi di tonno sott'olio appena pescato e fatto in casa..purtroppo i vasi sono da 1 kg e vorrei dividerli in barattoli + piccoli,sapete dirmi come fare x non farlo andare a male? grazie

Ciao ho fatto dei vasetti di pelati ieri sera. Li ho sterilizzati come da procedimento , poi oggi li ho tolti dall'acqua fredda: alcuni sono andati sottovuoto, altri nel verificare se la capsula facesse "click" sono andati sottovuoto mentre appunto li maneggiavo ... Ora mi sorge un dubbio: che devo fare con quest'ultimi? Posso essere sicura lo stesso, o è il caso che li riapro e riprocedo alla sterilizzazione? Grazie...

Salve, ieri ho fatto per l prima volta le ciliegie sciroppate inserendo nei vasetti piccoli (circa 200 ml) i frutti e un cucchiaio di zucchero, poi ho chiuso molto bene e ho messo in pentola con acqua fredda a bollire, mantenuto il bollore per 30 min circa e lasciato raffreddare nell'acqua. una volta tolti però 4 vasetti su 5 hanno il coperchio 'mobile' ovvero se ci presso sopra il dito fa 'clic' e scende e risale... come posso risolvere il problema conservazione adesso? apro, stringo meno energicamente il tappo e ripeto la bollitura? oppure devo conservarli in frigo e consumarli nei prossimi giorni? rispondetemi è urgente! grazie.
simo 2013
Tratto da: http://www.alimentipedia.it/sterilizzare-vasetti-di-vetro.html
Copyright © Alimentipedia.it

ciao! :) ho fatto la marmellata di cachi lo scorso dicembre e stamattina ho aperto uno dei barattoli,ho notato che all'interno del tappo la marmellata che e' rimasta un po attaccata e' di un colore molto scuro ma non sembra muffa nemmeno puzza;poi ne ho aperto un altro fatto lo stesso giorno e anche questo ha nel tappo qualcosa di scuro quasi nero.I barattoli li ho comprati nuovi ma non sono di quelli ke fanno clik clak.Nelle altre marmellate ke ho fatto non ho notato questo particolare.Ora non so se fidarmi a mangiarla.Potrebbe essere soltanto che il cachi non viene da agricoltura biologica o dipendere dal tipo di frutta? ciao :)

Salve sono in vacanza in Austria e ho fatto la marmellata con frutti di bosco colti da me. Ho comprato peró dei barattoli non con il tappo di metallo (stile bormioli per intenderci), ma con il tappo di vetro, la guarnizione di gomma arancione e dei "morsetti" di metallo per fissare il tutto. Visto che non sono un'esperta volevo sapere se sono adatti per il sottovuoto e se il procedimento della sterilizzazione è lo stesso degli altri barattoli. Vorrei farli durare fino a Natale! Grazie dei consigli ;)

Ciao, ho comprato dei tappi nuovi per barattoli "di seconda mano", e non mi pare abbiano il meccanismo del click clack tipo Bormioli, come posso essere sicura che la sterilizzazione sia avvenuta?
Attendo cortesemente risposta, possibilmente per mail. grazie.

Ciao Michi...io personalmente non mi fiderei...conviene prenderli nuovi...non costano neanche tantissimo :-)

Ciao, questa estate ho fatto delle melanzane sott'olio seguendo due procedimenti diversi che hanno in comune la messa sotto sale.Poi una partita a crudo sotto aceto x 24 h e successsivamente in barattolo sott'olio, l'altro metodo facendo una leggera sbollentatura 3/4 min .Vasi sterilizzati.Non ho ulteriormente strerilizzato i vasi sott'olio ,questo procedimento va bene ??sono ancora in tempo a fare una sterilizzazione ?? grazie GF

Anch'io vorrei sapere se con i vasi di vetro con la guarnizione di gomma e i morsetti si può sterilizzare e conservare (la salsa di pomodoro, nel mio caso) come con i vasetti clik-clak. Chi me so sa dire? Grazie!

nel preparare la conserva di pomodori mi sono accorta che i tappi dei vasetti erano un pò rovinati. Li ho foderati all'inerno con della stagnola ho chiuso e bolliti. La stagnola può alterare la passata? GRAZIE per la vs attenzione

Salve,

sto preparando delle confetture di more (60 kg) e di sambuco (40 kg). Dopo aver messo in pratica tutti i vostri consigli sulla sterilizzazione e sul riempimento dei vasi il risultato è che i barattoli di vetro da 212 ml sono tutti perfettamente sigillati (ovvero il tappo non fa click clack), quelli da 156 ml solo il 60% e quelli da 40 ml addirittura neanche uno (su 150!). Sono molto preoccupata e non riesco a capire quale possa essere il problema. Visti i risultati, ho pensato che un barattolo più pesante, da capovolto sia più facile (per via del peso) renderlo sottovuoto. I barattoli e i coperchi utilizzati sono tutti nuovi ed entrambi sono stati sterilizzati in pentola. Ho per caso sbagliato a sterilizzare anche i coperchi? Sarebbe altrimenti bastato lavarli semplicemente a mano? I tappi con il sistema twist off, durante la chiusura, bisogna forse fare pressione al centro per facilitare il sottovuoto? Non so se l'avete notato ma sono in panico! Aiuto!

Chiedo cortesemente una celere risposta a causa delle grandi quantità di confettura (raccolta tutta a mano)!!!

Adry

Ciao, per la sterilizzazione dei barattoli e coperchi posso usare li sterilizza biberon elettrico di mio figlio? Una volta riempiti e chiusi devo sterilizzarli nuovamente? Grazie Miriam

ciao 1 mese fa ho fatto le melenzane sott olio poi sono andato in ferie posso adesso far sterilizzare x sottovuoto il vaetto ciao

Ho fatto del sugo pronto a essere utilizzato subito, poi lo messo in vasetti sterilizzati e in fine ho di nuovo sterilizzato i vasetti pieni ,e un lavoro fatto bene o devo buttare via tutto grazie

Mi sembrerebbe perfetto Giuseppe :-)

Redazione mi rispondete perfavore?

Da anni faccio salse in casa, un barattolo dell'anno scorso però non aveva il coperchio ben sigillato e quindi faceva clic clac, stupidamente ho buttato il contenuto nel lavandino c'è pericolo?

Ciao Miriam...onestamente non abbiamo mai considerato questa alternativa...indubbiamente la seconda sterilizzazione è comunque consigliabile.

buongiorno.... ho fatto la conserva di pomodori come tutti gli anni nello stesso procedimento 150 kg di pomodori, bene i coperchi erano perfettamente sigillati gli ho messi nelle sue cassettine dopo 2 gg come sempre e fin qui tt ok. qst mattina passato quasi 1 mese sono andata a vedere e i coperchi erano gonfi e alcuni solo aperti ...la conserva è come se avesse fermentato ...tutto da buttare... mi potete dare una risposta per favore può essere colpa dei pomodori? anche perkè il procedimento è stato sempre lo stesso in 10 anni non mi è mai successo...

anche a me quest'anno sono andati male tanti vasetti di salsa...fatti come al solito da anni ( bormioli e tappi nuovi)...ho saputo che i nuovi tappi bormioli non hanno più lo stesso "mastice"adesiso di nua volta per via della normativa europea....potrei pertanto usare un sottotappo per far diventare il tutto più ermetico ?

Buon giorno, sono un inesperta di confetture e 7 giorni fa ho preparato della marmellata di fichi. Non ho seguito al dettaglio la sterilizzazione in acqua bollente, subito il sottovuoto era comparso, ma ad oggi mi sono accorta si sia formata la bolla nel tappo.
Cosa posso fare? Posso recuperare la marmellata, farla bollire nuovamente e sterilizzare i barattoli, oppure la marmellata è a rischio botulino?? Grazie infinite.

Per le melanzane sott'olio e' meglio sterilizzare i vasetti anche quando sonogia' pieni grazie

ho,dopo sterilizzazione dei barattoli,inserito peperoncini ripieni al tonno.Una bella stretta ai tappi,poi i baratoli pieni in una pentola d'acqua(completamente sommersi)a bollire per 20 minuti.
Li tiro fuori con guanti appositie noto che il coperchio è un po gonfio.Ho pensato che raffreddandosi il coperchio si appiatterà.Sbaglio?
Grazie per la risposta
Sira

Sto preparando vasetti di pomodori verdi sott'olio.
I pomodori sono stati nell'aceto per ore prima di essere messi nei barattoli.
Devo sterilizzare ugualmente ?
Grazie.
Lidia

Sto preparando vasetti di pomodori verdi sott'olio.
I pomodori sono stati nell'aceto per ore prima di essere messi nei barattoli.
Devo sterilizzare ugualmente ?
Grazie.
Lidia

Ho preparato dei vasetti di marmellata da gr. 250 della Bormioli
Dopo due mesi li ho aperti ed ho notato all'interno del tappo tracce di muffa.
Può essere un errore che ho fatto nella preparazione della marmellata, può dipendere dalla frutta o da cos'altro ??????
Grazie. Lella - 30/11/2013

Ma se il botulino vive solo in caso di mancanza di aria e quindi di ossigeno perché dobbiamo creare il sottovuoto? Non è un controsenso? Io ho preparato una marmellata e l'ho messa in barattoli sterilizzati ma non li ho capovolti. Cosa succederà? Grazie mille

Ho fatto il pate' di fegato e l'ho messo nei vasetti coprendo alla fine con la gelatina: devo sterilizzarli ugualmente facendo bollire i vasetti?

è possibile invasare e sterilizzare il patè di fegatini di pollo fatto in casa

Salve, vorrei sapere il giusto procedimento per mantenere il radicchio di treviso in agrodolce sott'olio in vasetto , in modo duri di piu' e non faccia muffe o altro . grazie

Salve, proprio poco fa ho finito la pastorizzazione di 2 vasetti di funghi sott'olio. A fine procedimento mi sono accorta che evidentemente non avevo chiuso bene i vasetti e insomma è fuoriuscito l'olio. Ovviamente la pastorizzazione non è avvenuta, ma mi chiedevo, per rifarla devo mettere nuovi tappi o posso riutilizzare gli stessi? Per rifare aspetto che si freddino per riaprirli e richiuderli?Sempre se sia possibile rifare tutto!Grazie!

Di tanto in tanto faccio delle marmellate, non ho mai sterilizzato i vasetti di vetro ma semplicemente lavati con acqua bollente senza aver mai avuti problemi.
L'unica cosa che faccio è di mettere un velo di grappa , whisky o altro liquore, sopra la marmellata per evitare che la stessa , venga a contatto con l'aria (dato che non faccio il procedimento sotto-vuoto).
Operazione, chiaramente, fatta a dopo che la marmellata si è rafreddata.
Ho conservato marmellate anche per oltre due anni senza nessun problema.
La domanda che mi pongo dopo tuttei questi consigli sulla sterilizzazione, la mia è stata fortuna o è corretto il procedimento di coprire la marmellata con un liquore per evitre contagi e che si deteriori?
Ringrazio anticipatamente la Redazioni o chi sarà coso gentile di dare una risposta tecnica.

salve.....sono un piccolo produttore di salumi......ultimamente ho fatto un prodotto nuovo....la crema di pancetta........sarebbe la pancetta di maiale tritata salata e poi messa in barattoli di vetro con tappo a chiusura ermetica.......la mia domanda è questa......come faccio a conservarla senza che questa faccia delle muffe...........grazie

Ciao, ho appena aperto un vasetto di ventresca di tonno, la superficie era un po' nera, si può mangiare???
Io l'ho anche assaggiata un po' ed il sapore e buono ma forte, come se fosse troppo salata!
Grazie

io sterlizzo i vasetti nel seguente modo , dopo averli lavati li metto nel forno e imposto 140-150 ° di temperatura, di modo che quando devo riempirli li tiro fuori man mano che mi servono e procedo al riempimento e alla loro chiusura con tappi nuovi, , reputo che il lavaggio in acqua bollente e la successiva fase che prevede la loro posa su un panno, per quanto pulito possa essere, li privi della sterilizzazione acquisita in precdenza.

Vorrei sapere più o meno per quanto tempo devono asciugare i carciofini

Mi hanno insegnato una ricetta per come fare i piselli nei vasetti (naturalmente sterelizzati prima)nei vasetti Bormioli da 250 ml riempirli di piselli sgusciati ,poi riempire il vasetto con acqua di conseguenza aggiungere 1/2 cucchiaino da caffè di sale sigillare energicamente col tappo immergerli in una pentola di acqua fredda portare ad ebolizzione per 3 ore lasciarli rafreddare dentro la pentola toglierli lasciarli asciugare e assicurarsi che il tappo abbia fatti il sottovuoto:<non sono troppe 3 ore di bollitura ?>Posso fidarmi?GRAZIE MI PIACEREBBE AVERE UNA RISPOSTA.

Mi hanno insegnato un metodo per fare i piselli freschi nei vasetti bormioli sterelizzati:riempire i vasetti 250 ml di piselli sgusciati riempire di di acqua e aggiungere 1/2 cucchiaino da caffè di sale sigillare energicamente il tappo e fare bollire per 3 ore .Non è un po troppo 3 ore ???? grazie per la risposta ...

Salve. Ho messo circa 1 Kg di pomodori accuratamente bolliti in acqua e aceto e seguendo tutte le procedute in vasetti in vetro. Al procedimento di ultima bollitura per la sterilizzazione finale non so bene perchè, visto che le valvole erano tutte nuove, in alcuni barattoli è entrata acqua. E nessun barattolo è andato sottovuoto, anzi si sono gonfiati i tappi.Tutto da buttare? Grazie per chi abbia voglia e modo di rispondere. Bob.

Salve a tutti,ho bisogno di una mano
Ho sterilizzato i miei barattoli,li ho riempiti cn la mia marmellata di albicocche,capovolti e fatti raffreddare li ho girati il sottovuoto perfetto.
Una volta fatto tt cio li ho messi in acqua a bollire per 30 minuti e il sottovuoto ciao ciao..il tappo si e' rigonfiato uffa!che devo fare ora.

Ho fatto lo sciroppo con le bacche di sanbuco :;come consevare a lungo?

Salve....sto sterilizzando proprio ora dei vasetti per conservare le verdure del mio orto...è la prima volta che mi cimento in questo lavoro e non ho ben capito una cosa: una volta fatta bollire la verdura e con questa riempito i vasetti sterilizzati, devo nuovamente far bollire tutto? Grazie mille!!

DOPO AVER STERILIZZATO I VASI VUOTI LI HO RIEMPITI CON LE VERDURE E LI HO RIBOLLITI PER 30 MINUTI MA MI è USCITO UN PO DI OLIO NELLACQUANON SONO PIù BUONI CIAO

Ciao a tutti! Ho preparato tantissima marmellata, era la prima volta e ahimè ho esagerato, ho sterilizzato i vasi vuoti e i tappi come da procedimento sopra...riempiti con marmellata calda e chiusi. Devo risterilizzare? Se si come? Grazie mille!!!

I tappi nuovi vanno sterilizzati?

Ho fatto della marmellata di mirtilli che ho dovuto invasare in barattoli grandi ( sprovvista di quelli medi).
Adesso, vorrei rimettere la marmellata nei vasi e poi sterilizzare. Cosa dite , è fattibile senza rovinare la marmellata ? Devo farla scaldare nuovamente prima di invasare? Devo fare la sterilizzazione in pentola con acqua o mi basta capovolgere i vasetti ?
Grazie se mi dite qualche cosa.

Sto facendo delle confetture di frutta a cui ho aggiunto meno di 500 gr di zucchero, vorrei sapere se una volta messa la confettura calda nei vasetti sterilizzati e poi capovolti, con sottovuoto raggiunto, devo comunque farli bollire, se si, vorrei sapere per quanto tempo e come.
Grazie

ciao, scusate ma con i vasi e i tappi di vetro (per capirci quelli che hanno la chiusura in metallo) bisogna sterilizzarli dopo averli riempiti??? ciao grazie a tutti

io sterilizzo i vasetti per marmellata e passate di pomodoro mettendo i vasetti puliti nel forno a 100 gradi compresi i coperchi ( non uso i vasetti con le guarnizioni di gomma). per circa mezz'ora. Poi invaso riempendo con il prodotto bollente ( marmellata o passata di pomodor
Li lascio raffreddare capovolti. Sono circa 15 anni che produco marmellate e passate di pomodoro usando pomodori prodotti nel mio orto
con un prodotto finito di circa 40 kg di passata ( e quindi qualche decina di vasetti di varia misura e formato) e non ho mai avuto un caso di fermentazioni o di alterazioni.

Ciao a tutti!!
Io e una mia amica stiamo preparando delle conserve di marmellata per il matrimonio di una nostra amica!! Prese dall enfasi del voler iniziare a farle ci siamo recate in un ingrosso e abbiamo preso dei piccoli barattolini di vetro con la chiusura in ferro (simili a quelli della figura nella sezione coperchi) ben presto però ci siamo accorte che le guarnizioni non tengono bene ... Facendo una prova qualche mese fa ci siamo rese conto oggi che sebbene la marmellata abbia conservato il suo gusto e colore ha formato esternamente-vicino al coperchio la muffa e quindi ci tocca rifarle tutte in pochissimi giorni !! Riuscite a darci delle dritte tenendo a mente che ormai i barattolini di vetro ne abbiamo presi 300 ... -.-'.
Grazie mille per le risposte che darete !!
Debbi

Ho preparato delle verdure sott'olio (peperoni, melanzane, zucchine) ho proceduto alla sterilizzazione dei vasetti, al loro riempimento e infine alla ultima bollitura dei vasetti riempiti e chiusi per 35/40 minuti. l'acqua si è un po' sporcata di olio, ciò mi deve preoccupare. infine i coperchi nuovi vanno sterilizzati?
Grazie per il contributo Roberto Caprini

Salve, abbiamo fatto i vasetti di passata di pomodoro come tutti gli anni, ogni anno sempre capsule nuove bormioli, ogni anno barattoli sterilizzati, ogni anno facciamo bollire i barattoli 45 minuti. Ma quest' stanno a distanza di 2 settimane una metà dei 100 barattoli, si è alzato. Come può essere? Cosa potrebbe essere successo? Grazie.

salve, ho fatto la marmellata di mele. Le ho fatto bollire per mezza ora ma poi avevano già raggiunto la consistenza giusta e quindi ho finito di cucinarle a bagnomaria. Avevo fretta e quindi ho fatto bollire i barattoli per soli 5 minuti. Sono sufficienti? Inoltre, quando il giorno dopo ho tolto i barattoli, solo pochi hanno fatto il click ma dall'alto vs il basso e i tappi si sono abbassati. Posso stare tranquilla o devo ribollire tutto?
Grazie
stefania

buongiorno ho fatto le melanzane sott'olio il procedimento nei minimi dettagli ed ho aggiunto alla fine il sottovuoto, questo la sera, la mattina tolgo il barattolo dalla pentola; il barattolo sottovuoto, ma dentro aveva delle bollicine (5 barattoli) 2 li ho aperti e ho tolto le bollicine gli altri li ho lasciati così.
Cosa devo fare con quelli aperti devo rifare il procedimento del sottovuoto se no cosa?
Con quelli chiusi devo riaprirli e togliere le bollicine o possono starci? grazie per le future risposte

salve,
volevo redazione mia mamma a atto la marmellata il procedimento indicato sopra all'inizio i vasetti sono andati sotto vuoto ora a distanza di qualche settmana qualche vasetto non sono piu' sottovuoto cosa devo fare? e' possibile rifare una seconda sterilizzazione anchese passati 3 settimane? o e' da buttare tutto?

Ma le risposte dove si leggono?

Ciao Deborah. Quando qualcuno aggiunge un commento lo puoi trovare sulla pagina del commento. Dovrebbe arrivarti una mail che ti avvisa dei nuovi commenti. Ciao e buona giornata! :-)

 

ciao volevo sapere, se apro un barattolo di melanzane sott 'olio e l'olio ribolle e fuoriesce ,le melanzane sono buone da mangiare o devo gettare il tutto? per sicurezza?

Ciao, i miei vasetti, alcuni, dopo la pastorizzazione hanno fatto al tatto un solo click e sembrano in sottovuoto (sono bormioli), sono a posto o si rischia? Altri hanno posto questa domanda, ma non ho trovato risposta. Grazie

mio marito ha deciso di fare la salsa ma in casa abbiamo vasetti solo per le melanzane (con la guarnizione di gomma): vanno bene lo stesso? Quante volte dobbiamo bollirli per la sterilizzazione?

Salve, circa un mese e mezzo fa ho preparato la portulaca sott'aceto ma non ho sterilizzato subito i vasetti. E' possibile farlo a distanza di tempo?
Grazie mille :-)

i tuoi consigli mi sono stati molto utili.Grazie

Mi hanno dato dei carciofini sott'olio preparati in casa, aprendoli però mi sono accorta che il tappo era già' molto rovinato con della materia nera che fuoriusciva dalla guarnizione.Cosa significa? Posso stare tranquilla o è meglio nn consumarli?

ho fatto dei peperoncini con tonno si possono sterilizzare dopo riempiti nel microonde ?

Salve, ho preparato il sugo e mentre ancora bolliva, ho riempito i vasetti bormioli (lavati in lavastoviglie e lasciati asciugare) con coperchi nuovi. Chiusi per bene, li ho lasciati fare il sottovuoto avvolgendoli con strofinacci. Non è la prima volta che seguo questo procedimento ed è andato sempre bene, ultimamente mi è successo di aprire un barattolo e trovare in superfice da un lato una patina bianca. Il barattolo era sottovuoto tanto che il tappo era in dentro ed ha fatto rumore all'apertura, abbiamo rimosso la parte superiore, abbiamo provato il sugo, era buono ed è stato mangiato. Ora il sugo di una settimana fa, presenta la stessa cosa in tre barattolini, ho il dubbio che ci sia qualcosa di sbagliato in questo sistema, mi sapete dire cosa potrebbe essere quella patina e se potrei a distanza di settimane rifare la bollitura almeno per gli altri che non presentano patina? Grazie catia

Ciao una settimana fa ho preparato per la prima volta le melanzane sott'olio ho seguito tutta la procedura di sterilizzazione dei vasi, ma non ho provveduto a farli bollire 30 minuti per metterli sottovuoto.
Posso farlo ora, mettendo i vasi così come sono, chiusi, nell'acqua per 30 minuti, malgrado sia passata una settimana dalla loro chiusura?

io sono solita invasare la conserva dopo aver tenuto circa 15 minuti le bottiglie, ben pulite, nel forno a sterilizzare. le riempio con il sugo bollente che si conserva benissimo per diversi anni, mantenendo le stesse proprietà. Ultimamente sto provando ad usare lo stesso sistema con una variazione: i vasi di vetro li metto per circa sei minuti nel microonde. Così preparo le marmellate, oppure i funghi trifolati. Le marmellate le ho già provate e vanno benissimo. I funghi li sto preparando da quest'anno e non li ho ancora provati. Sono cotti con olio, aglio e prezzemolo, ma ho paura del botulino. Il tappo si presenta ben chiuso e fa il classico scatto, sono vasi clic cloc. Posso consumarli tranquillamente?

Non avevo piu vasi quindi neo o fatto 2 3 di grandi sono peperoni sotto aceto .se li travaso su dei vasi piu piccoli cosa puo succedere

salve ho riempito e messo nei vasetti i peporoncini con il tonno senza sbollentarli prima...vorrei sapere quale metodo potrei utilizzare per sbollentarli senza risvuotare i peperoncini...
posso sbollentarli in acqua direttamente con il vasetto?...l'olio non si rovina?
grazie

Lascia un commento o una domanda