Fare lo yogurt con la yogurtiera
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
facile

Ricetta base per fare lo yogurt in casa con la yogurtiera, per preparare prodotti sani e genuini risparmiando e guadagnando in praticità. Fare lo yogurt in casa avendo una yogurtiera è davvero semplice ed economico. Le prime volte conviene prestare attenzione al tipo di latte che si sceglie, per capire meglio la consistenza che si preferisce ottenere. La Yogurtiera non costa molto, è un acquisto intelligente in quanto con pochi euro si possono preparare prodotti sani e genuini risparmiando in futuro e guadagnando in praticità. Vedi Fare lo yogurt senza la yogurtiera.

Ingredienti: 

Ingredienti per lo yogurt base bianco:

  • 1 litro di latte a lunga conservazione (meglio intero, per altri tipi di latte vedi indicazioni sotto)
  • un vasetto di yogurt fresco oppure fermenti lattici vivi liofilizzati

Cosa serve

  • Yogurtiera
  • Frusta o frullino
Istruzioni: 

Fare lo yogurt con la yogurtieraVersare il contenuto della bustina di fermenti liofilizzati (o un vasetto di yogurt) in un recipiente, quindi versarci il latte a temperatura ambiente (fatto bollire e raffreddare se si usa latte fresco).

Fare lo yogurt con la yogurtieraSbattere con un frullino il contenuto per fare ben amalgamare gli ingredienti. Prestare attenzione alla formazione di grumi.

Fare lo yogurt con la yogurtieraVersare il contenuto nei barattoli della yogurtiera senza riempirli fino in fondo.

Chiudere il vasetto.
Attenzione: in alcune yogurtiere i vasetti vanno tenuti aperti. Leggere nelle istruzioni della macchina.

Fare lo yogurt con la yogurtieraDisporre tutti i vasetti e chiudere il coperchio centrale.

Inserire la spina elettrica e regolarsi sulla quantità di ore.

Disporre i vasetti in frigorifero.

Consigli per fare lo yogurt con la yogurtiera

Dove compro la YOGURTIERA?

Ariete Yogurella Mod-85 Bianca. Yogurtiera con 6 vasetti per la preparazione fino ad 1 kg di yogurt naturale.
Girmi Art- JC 70 Bianca. Yogurtiera con sette vasetti per la preparazione di yogurt naturale.
Moulinex DJC241. Yogurtiera dotata di 7 vasetti con datario di scadenza. Timer con arresto automatico. Coperchio e contenitore lavabili in lavastoviglie. Facile da spostare grazie alle impugnature laterali.

Quanto tempo ci vuole?

La durata dipende dalla consistenza che si desidera e dal tipo di latte usato. Solitamente con la yogurtiera ci vogliono minimo 6 ore, massimo 12 ore.

Come faccio a sapere se è pronto?

Verificare la densità del contenuto muovendo leggermente i barattoli (dopo le prime 6 ore).

Dopo quanto lo si può consumare?

Consumarlo non prima di due ore dalla preparazione.

Quale latte si usa?

Si consiglia di usare un buon latte a lunga conservazione e a temperatura ambiente.
Tipi di latte da usare (non occorre bollitura):
- Latte pastorizzato normale
- Latte fresco pastorizzato
- Latte sterilizzato
- Latte UHT a lunga conservazione
- Latte in polvere
- Latte di soia
ATTENZIONE: Se si utilizza latte fresco ricordarsi sempre di farlo prima bollire e usarlo quando è a temperatura ambiente.

Fermenti latticiDove si trovano i FERMENTI LATTICI VIVI?
I fermenti lattici vivi liofilizzati sono da usare in alternativa al vasetto di yogurt. Le bustine di fermenti lattici vivi liofilizzati (vedi foto a destra) aiutano a rendere lo yogurt più ricco. Sono in vendita in farmacia o nei negozi specializzati nel banco frigo, o in un buon supermercato di prodotti naturali, o in erboristeria. Costano poco e contengono 6 bustine. Con una bustina si fa un litro di yogurt (un kg di yogurt) . Ricordarsi di prolungare il tempo di preparazione di altre due ore almeno.
Vanno conservati in frigorifero.

Se NON si hanno i fermenti lattici vivi liofilizzati?
Al posto dei fermenti lattici vivi si può utilizzare un vasetto di yogurt. In questo caso, eliminare con un cucchiaino il primo strato. Non usare lo yogurt auto prodotto per più di dieci volte. Se sopra allo yogurt c'è troppo siero liquido di colore tendente al giallo, significa che è stato tenuto per troppo tempo al caldo. Eliminarlo con un cucchiaino.

Quanto si CONSERVA lo yogurt fatto in casa?
Utilizzare gli yogurt fatti in casa al massimo entro 8/10 giorni.

Perchè è troppo liquido?
Se lo yogurt risulta troppo liquido, forse il latte è troppo magro o troppo ricco in antibiotici. Cambiare marca.

Consigli e suggerimenti

Non riempire mai i vasetti fino al bordo.

Ogni yogurtiera ha tempi diversi per la preparazione. Si consiglia di regolarsi per la durata a seconda della propria esperienza e gusto tenendo presente che la durata minima è di 6 ore.

La prima volta potrebbe non "venire". Non scoraggiatevi. Riprovate!

Altri utilizzi dello yogurt nel mondo

  • Lo yogurt greco è più denso e cremoso e, di solito, viene preparato con latte di pecora. Diffuso in Grecia ed in Medio Oriente, lo yogurt di capra ha un gusto più piccante e ricco di quello preparato con latte di mucca, ed in cucina si usa allo stesso modo. Con lo yogurt greco si prepara il famoso tzatziki, insieme a cetrioli e aglio, che è la salsa che accompagna la maggior parte delle pietanze in Grecia e non solo, dal pesce alla carne alle insalate al riso;
  • Molte zuppe tipiche hanno lo yogurt come ingrediente base: famose l’egiziana labaneya (di spinaci) e l’armena tutmaj (con pasta e gnocchetti);
  • Lo yogurt è anche la base di salse come l’indiana raita e l’ austriaca schnittlauchsosse, insaporita con erba cipollina.
  • Nel Medio Oriente ed in Asia lo yogurt è spesso servito come accompagnamento di piatti piccanti, o nelle marinate. Grazie infatti alla sua caratteristica di intenerire la carne, lo yogurt è molto usato per marinare il pollo e l’agnello.
  • Allungato con acqua e leggermente salato è un’ottima bevanda, rinfrescante e dissetante, utile per reintegrare i sali minerali persi nelle calde giornate estive mediorientali.
  • Condensato, sottoposto ad una speciale lavorazione ed essiccato è l’alimento base del tipico piatto giordano: mansaf.
  • Fatto leggermente colare attraverso un telo assume una consistenza cremosa ed è di solito servito per colazione, accompagnato dal pane tipico.

Varianti

Le varianti sono tante, basta seguire il proprio gusto e fantasia.

Yogurt alla frutta

Si possono aggiungere al passaggio n. 1 sciroppo aromatizzato alla frutta da mescolare con il latte e i fermenti. Il procedimeno poi è lo stesso. Si possono aggiungere pezzi di frutta sciroppata, o prugne secche, sempre al passaggio n. 1.

Se si usa frutta fresca ricordarsi sempre di far cuocere la frutta con lo zucchero.

Yogurt al caffè

Se si desidera fare uno yogurt al caffè occorrono 100 gr di zucchero e 3 o 4 cucchiai di caffè oltre agli ingredienti di base, che vanno aggiunti al passaggio n. 1.

 

 

I vostri commenti

sono contenta di aver trovato questo spazio per lo jogurt grazie

Bell'articolo, dettagliato e chiaro. Non capisco però perché scrivete "la prima volta potrebbe non venire". Se si segue il metodo alla lettera non si può sbagliare, nel peggiore dei casi verrà uno yogurt dal sapore poco soddisfacente o dalla consistenza troppo/poco densa. Questi fattori dipendono dalle materie prime, non solo dallo starter ma anche dal latte che utilizziamo. Il mio consiglio è sempre quello di iniziare con un latte intero uht. Dopo qualche yogurtazione, una volta che il nostro yogurt sarà diventato più forte, proviamo anche a cambiare latte, magari con un p.s. Ad ogni modo, con il mio metodo collaudato per fare lo yogurt con la yogurtiera, tutti i lettori che l'hanno seguito dicono di aver ottenuto un buono yogurt già al primo colpo.

Cercavo un sito istruttivo su un determinato argomento e l'ho trovato!!!!

Tutto cio' che ho letto e' stato molto interessante

I consigli che mi avete dato sono molto soddisfacenti, li seguirò alla lettera e spero di essere brava,grazie

Grazie Giovanna! Buono yogurt allora ;-)

ma quindi non occorre mettere dell'acqua all'interno della yogurtiera?

Luca, acqua non occorre assolutamente.

:-) Ciao Nik

La spiegazione mi sembra esaustiva. Grazie

Grazie per i consigli.Ero indecisa sull'acquisto della yogurtiera.Ora non più.

I vasetti e i tappi è sufficiente lavarli (lavastoviglie) o bisogna sterilizzarli?

domani provo e vi faro' sapere grazie x spiegazioni... molto semplice????

non vedo l'ora di mettermi alla prova, Sono golosisssima di yogurt lo considero meglio di un gelato

Grazie per le informazioni precise e dettagliate oggi provo, spero di essere brava :)

PIU' CHE UN COMMENTO, E' UNA DOMANDA -
POTREI FARE UN AGGIUNTA DI BANANA, PARI AL 50% ??
E POI, I FERMENTI X LO JOGURT, COSTANO MENO DI 1 VASETTO DI JOGURT ??

Caro Luciano, i fermenti per lo yogurt ovviamente costano molto di più rispetto ad un vasetto di jogurt. Diciamo che come tutti i prodotti fatti in casa non si ha un risparmio in termini economici, ma sicuramente di salute, sapendo bene gli ingredienti che usiamo. Inoltre c'è da dire che la resa è buona. Per le banane consiglio di provare. Nulla è vietato, a volte sperimentare è divertente e soddisfacente. Ci faccia poi sapere!

e' quasi un anno che faccio lo yogurt a casa ma ultimamente non è eccezionale anzi gli ultimi sono finiti nella spazzatura. ho sempre utilizzato latte frescoe fermenti , ma leggendo i consigli (riguardo ai troppi antibiotici o troppo magri) provero' a cambiare marca e il tipo di latte. grazie domani vi saprò dire

io ho una yogurtiera girmi ma nn ho le istruzioni chi mi puo aiutare?

scusate sono intollerante al lattosio. si può fare lo yogur con il latte senza lattosio? tipo accadi?

ho letto che per per lo yogurt alla frutta è necessario cuocere la frutta con dello zucchero. Ci vuole anche un pò d'acqua/latte? E quanto zucchero? Grazie

Chiaro e semplice, grazie :-)

volevo farlo con i fermenti lattici e con la yogurtiera girmi. è possibile?..e poi riesco a recuperare i fermenti (per fare nuovamente lo yogurt)?? dovrei filtrare ogni vasetto??

vorrei sapere se lo yogurt fatto in casa con il vasetto di yogurt ha i fermenti lattici meno efficienti dal punto di vista nutritivo rispetto ai fermenti lattici comprati in farmacia ! grazie!

Ottimo consigli! Mi avete messo voglia di fare lo yogurt a casa.
Grazie
Alba

Non capisco una cosa : se lo voglio aromatizzato, devo aggiungere frutta o altro prima di attaccare la yogurtiera?
E il caffé, è liquido o la polvere?

Per Dark Crow:
per farlo aromatizzato puoi procedere aggiungendo i pezzi di frutta insieme al composto e poi accendere la yougurtiera. Idem per il caffè...ovviamente liquido, perchè in polvere non si scioglierebbe....
Ciao

@ nik
Grazie mille!

io ho provato...col caffè viene ottimo, magari anche decaffeinato per i bambini

E per dare quel tocco in più...si possono aggiungere anche chicchi di caffè, conferiscono croccantezza! Oltre che aroma!

Molto interessante! Grazie x tutte le info.. A me han regalato un botticino di fermenti presi in caseificio ma sono liquidi.. Cm vanno usati?

La temperatura di ebollizione del latte è molto importante. Mai superare i 80/85 gradi C°.
Sara

dopo aver fatto lo yogurt con la yogurtiera da 7 vasetti utilizzando i fermenti in polvere.. la volta successiva devo utilizzare un intero vasetto di yogurt per un litro di latte? grazie

ho acqistato anche io la yogurtiera la scorsa settimana ma non l'ho ancora usata...voglio essere sicura di non fare pasticci... la vostra spiegazione mi sembra chiara e penso che prima di sera proverò....ho letto anche che se voglio renderlo più denso devo aggingere il latte in polvere.,potete consigliarmi in merito? mi fido della vostra esperienza

bgiorno! trovo tutto molto interessante e da provare,però qualcuno mi sa spiegare x cortesia,
perché a me lo yougurt,nn dura più d 5gg e spesso ne devo buttare 2/3 vasetti?
cosi devo ogni volta aprire una nuova bustina d fermenti e nn è più molto conveniente!
ringrazio chi avrà voglia rispondermi, buona giornata.

il mio yogurt , fatto con la yogurtiera, è risultato un po' acido dopo 12 ore. ho provato con 8 ore e alla fine era molto sodo e quasi separato dal siero. l'ho mescolato con con un cucchiaino ma non è diventato cremoso omogeneo e gli sono rimasti dei piccoli grumi. dove sbaglio? grazie.

ciao a tutti..sto facendo lo yogurt regolarmentee sono molto soddisfatta della scelta..questa ultima volta è rimasto un pò acido e come come a te Maria Matilde, con un pò di granellini..penso sia ora di rinnovare i fermenti.
Sento la differenza dai primi che facevo con i fermenti freschi e presumo sia quello il motivo.
grazie

Bgiorno! Io ho la yogurtiera della moulinex,mi trovo bene. Uso latte parzialmente scremato, i fermenti e 2 cucchiai d zucchero. Dopo varie prove mi riesce bene con 9/10 ore,nn d più,altrimenti il risultato è acido. Il mio problema sta nel fatto ke nn mi dura più d 5gg.
se fosse x lo zucchero?..O a quest punto è un problema d "frigorifero",mah....
Va bè,cmq se qualcunoprova a darmi dei consigli lo ringrazio,altrimenti...
buon yougurt a tutti!

Ho appena acquistato yogurtiera Girmi e nel fine settimana la sperimenterò. E' tutto molto chiaro, grazie, ho solo un dubbio. La prima volta farò yogurt con i fermenti ma le volte successive posso utilizzare un vasetto invece di nuovi fermenti? Per quanto posso riutilizzarlo? Grazie 1000

Se si a problemi di diabete si può sostituire lo zucchero con del dolcificante

Faccio da tempo lo yogurt con la yogurtiera con buoni risultati.Ultimamente però dopo alcuni giorni noto in superfice dei filetti rosa e macchie rosa e istintivamente butto tutto pensando che possa far male.Che cos'è?.Grazie

ciao è da poco ke uso la yogurtiera e come piero dopo 4 giorni emergono delle macchioline liquide rosa, x nn saper ne leggere ne scrivere li ho buttati, erano buoni oppure ho sbagliato nel buttarli. Grazie

Secondo me hai fatto bene a buttarli .....non si sa mai....
Sarebbe davvero interessante però saperne la causa.
Io confermo ciò che è già stato detto : non tutto il latte è uguale.; bisogna, facendo lo yogurt, trovare quello buono, cioè con pochi antibiotici che faccia in modo che lo stesso risulti cremoso e piacevole al palato anche usando, come faccio io, il latte parzialmente scremato. ciao buon yogurt a tutti

Sono interessato allo yogurt "greco". Nella vostra rubrica a proposito dello yogurt greco,si parla prima di latte di pecora e subito dopo al rigo successivo di latte di capra. Per realizzare l'originale " greco" quale latte va utilizzato di pecora o di capra? Grazie, saluti.

Ottime informazioni grazie anche a me è capitato di trovare macchie rosa in superficie buttato,
ma vorrei sapere il motivo sarebbe interessante. Io non aggiungo zucchero e ho provato anche con frutta non cotta, non male il risultato. Uso latte intero a lunga conservazione e gli yogurt mi durano almeno 4 gg.

Ho provato due volte a fare lo yogurt di soia ,il primo l'ho buttato mi sembravano due uova bianche in mezzo all'olio,questo e molto più solido ma sempre nel mezzo con quel liquido ,...ma è andato a male o si può mangiare.per favore se mi fate sapere,io l'ho messo lo stesso nel frigo...Grazie..

Ciao, dopo diversi anni di inattività mi sono riproposto di farmi lo yogurt in casa con la yogurtiera(vasetto unico da 1lt) . Purtroppo dopo già 4/5 tentativi non riesco ancora ad ottenere gli ottimi risultati del passato. Lo yogurt risulta liquido e pieno di grumi. Spesso presenta siero, dovrei separarlo ? Tengo il latte fresco intero a circa 90°C per 10min
Qualcuno sa indicare un latte intero e uno yogurt base adatti per uno yogurt cremoso ? L sto cambiando sempre..

CON LA yogurtiera girmi i vasetti vanno tappati fin dall inizio oppure a prodotto finito? Chi sa consigliarmi? GRAZIE

Con i fermenti lattici vivi posso usare latte granarolo accadi senza lattosio?? Grazie !!

grazie per tutti i consigli che ho trovato. ho la yogurtiera da pochi giorni e ho fatto lo yogurt 3 volte. E' venuto bene solo la seconda e alla luce dei vostri suggerimenti penso che la scelta del latte sia determinante. Stasera sto riprovando. Vedremo.

In bocca al lupo Maria Teresa. Tienici aggiornati :-)

come fare una ricetta di yogurt e metterlo in un granitore.grazie

Buongiorno
ho appena fatto lo yogurt per la prima volta. Dopo 12 ore di fermentazione (come consigliato nelle istruzioni della yogurtiera), lo yogurt presenta del siero in superficie (che ho scartato) non ha grumi e non è particolarmente acido... ma ha una consistenza bavosa, fa il filo quando immergo e tiro fuori il cucchiaino... Da cosa può dipendere? Se mangio lo yogurt ottenuto, rischio che mi venga il mal di pancia? :s
Grazie

voi lo sapevate che non tutti i latti posti nel banco "fresco" dei supermercati sono freschi? Il latte Accadì senza lattosio è nel banco fresco ma è a lunga conservazione! (guardate questa foto fatta nel super sotto casa mia).

scusate mi era dimenticata l'immagine
http://dropcanvas.com/mzdg7

Ciao a tutti, ho fatto lo yogurt alla banana con la yogurtiera e anche la prima volta è venuto benissimo. Io utilizzo yogurt bio artigianale ed è fantastico.
Aggiungo frutta a pezzi o caffè o marmellata dopo il raffreddamento in frigo e cioé al momento di gustarlo...Davvero squisito! 7 vasetti in casa mia durano 2 gg per cui non ho problemi di conservazione :-)

Io l'ho appena fatto speriamo bene !!!ma mi si spegnerà la yogurt ieri in automatico dopo le 8/10ore?o:devo stare in casa ad attendere ?nelle spiegazioni nn c'è scritto

Buongiorno, ho lasciato per sbaglio nella yogurtiera il latte con i fermenti liofilizzati per 16 ore . L'aspetto è normale ma vorrei sapere se dal punto di vista igienico è ancora commestibile. Grazie.

Io l'ho provata ed è fantastica ! Bisogna stare attenti solo all'igiene dell'apparecchiatura. A proposito tante ricette si trovano in masterdicucina.it

Lascia un commento o una domanda