Le tisane a base di erbe lassative possono essere un valido aiuto per aiutare l'intestino sia nei casi di disturbi transitori che nel caso di stitichezza cronica. È importante spiegare all'erborista il proprio problema e farsi consigliare la tisana più adatta. In qualsiasi caso è consigliabile non esagerare con i prodotti lassativi così come è fondamentale identificare l'origine della stitichezza. In commercio esistono tisane etichettate come lassative, spesso a base di erbe combinate tra loro. Di seguito le più comuni erbe usate per contrastare la stitichezza.

Le informazioni riportate sono di natura generica e non devono sostituire in alcun caso il consiglio del medico o un'eventuale terapia farmacologica in corso.

  • Le tisane lassative

    Le tisane lassative

    Prima di prendere una tisana lassativa è meglio cercare di individuare la causa della stitichezza...
  • Tisana di aloe

    Tisana di aloe

    TISANA LASSATIVA. L’Aloe è utilizzata fin dall’antichità per le sue innumerevoli virtù, alcune...
  • Corteccia di frangola essiccata per tisana

    Tisana di frangola

    TISANA LASSATIVA. Della frangola, o frangula si utilizza in genere la corteccia essiccata e vecchia...
  • Tisana di malva

    Tisana di malva

    TISANA LASSATIVA. Il suo nome deriva dal latino e vuol dire “molle”, proprio per le sue...
  • Tisana di senna

    Tisana di senna

    TISANA LASSATIVA. La Senna o Cassia è rinomata come potente lassativo. È un’erba perenne con spighe...