Cocktail Alexander
Bambini: 
non adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Short drink a base di brandy e crema di latte. Ideale per chi non ama le bevande troppo alcoliche.

Categoria

Short drink. Ideale dopo cena. Attenzione: è molto calorico per la presenza di panna. Non è indicato come aperitivo.

Ingredienti: 
  • 1/3 Crema di Latte (panna liquida)
  • 1/3 Crema di Cacao scuro
  • 1/3 Brandy
  • Cubetti di ghiaccio
Istruzioni: 

Utensili necessari

Shaker. Vedi Utensili per cocktails.

Bicchiere

Doppia coppetta da cocktail.

Preparazione

Mettere 4-5 cubetti di ghiaccio nello shaker e aggiungere gli altri ingredienti. Agitare bene per 6-8 secondi e versare nel bicchiere.

Come servire

Non necessita decorazioni. Si può aggiungere una spolverata di cacao o un pizzico di noce moscata in superficie, appena prima di servire.

Varianti

Il Brandy può essere sostituito con Gin.

Origine e storia

Pare che il primo nome di questo cocktail fosse Panamà: al posto del Brandy si usava il Gin. L’alexander è un cocktail storico. Due sono le ipotesi sulla sua origine: Alexander ricorda Alessandro Magno, il grande condottiero dell’antica Grecia.

La seconda leggenda è riferita al maresciallo Alexander, che divenne conte di Tunisi dopo la vittoria a El Alamein sulle truppe dell’Asse, nel 1943.

È stato creato a Londra nel 1922 da Henry Mac Elhone al "CIRO'S CLUB" in onore di una sposa famosa. "Un giorno, nel lontano 1922, mentre il Big Ben scandiva le ore e il Tamigi, flemmatico, scorreva sotto le arcate del Tower Bridge, con una grande cerimonia l'affascinante Princess Mary si univa in matrimonio con Lord Lascelles. Harry Mac Elhone, uno dei più grandi barman che siano mai esistiti, e che in quel periodo lavorava al "Ciro's Club" di Londra, in occasione delle nozze creò un cocktail (a cui diede il nome di Alexander) con brandy, crema di cacao bianca (sostituita in seguito da quella bruna) e crema di latte, che con il suo colore bianco candido voleva essere un omaggio verso la giovane sposa."

 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda