Zuppa di castagne e ceci

Primo piatto tipico dei giorni di festa, soprattutto della sera della vigilia di Natale

Zuppa di castagne e ceci

Ricetta: Zuppa di castagne e ceci

Numero persone: 
4
Tempo: 
1 ora e 10 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

La cucina dell'Umbria è spiccatamente di tipo contadino, semplice e a base di materie prime ed ingredienti di qualità tali da aver raggiunto una grande notorietà anche al di là dei confini regionali.

Informazioni operative

Ingredienti per Zuppa di castagne e ceci

secchi
200
gr
250
gr
passata, mezzo bicchiere
Olio extra vergine d'oliva
3
cucchiai
1
spicchio
Prezzemolo
qb
casereccio
4
fette
qb
Pepe
qb
  • 200 gr di ceci secchi
  • 250 gr circa di castagne
  • 1/2 bicchiere di passata di pomodoro
  • 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • uno spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • 4 fette di pane casereccio
  • sale
  • pepe

Procedimento per Zuppa di castagne e ceci

  1. Ammollare i ceci in acqua tiepida per una notte quindi scolarli e metteteli in una casseruola (meglio se di coccio).
  2. Copriteli di acqua fredda (almeno 2 dita in più rispetto al volume dei ceci) e fate alzare l'ebollizione quindi abbassare la fiamma al minimo e lasciare sobbollire per una decina di minuti.
  3. Trascorso questo tempo, sostituire l'acqua di cottura con altrettanta acqua bollente, salare e proseguite la cottura per circa due ore (45 minuti nella pentola a pressione).
  4. Incidere e arrostire le castagne e, una volta pronte, avvolgerle in un panno per farle intiepidire.
  5. Sbucciate le castagne e tagliatele a dadini.
  6. Preparare un trito con lo spicchio d'aglio e una manciatina di prezzemolo.
  7. Scaldare l'olio in una casseruola e far rosolare dolcemente il trito con i dadini di castagne quindi unire la passata di pomodoro e lasciar cuocere qualche minuto prima di unire tutto il contenuto della casseruola con i ceci.
  8. Pepate, regolate il sale e fate cuocere ancora per circa mezz'ora.

Come servire

Servite la zuppa sulle fette di pane abbrustolite disposte nei piatti fondi o in ciotole di coccio.

Suggerimenti

Se si preferisce una zuppa più consistente si possono schiacciare un po' di ceci.

↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Bucatini all'Amatriciana
Panzanella toscana
Tortelli di zucca
Maccheroni con miele e noci, dolce tipico dell'Umbria

Libri consigliati:

Libro: Il formaggio con le pere. La storia in un proverbio

Il formaggio con le pere

"Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere". Il proverbio è notissimo, ma è difficile decifrarlo: come può un ammonimento...
Libro Cracco 2016: È nato prima l'uovo o la farina

È nato prima l'uovo o la farina?

Lo chef Carlo Cracco in questo suo ultimo libro (2016) ci racconta la storia di 11 ingredienti e il loro uso in 60 nuove ricette tutte fotografate....
 Libro: Le correnti di una cena. Anoressia e bulimia

Le correnti di una cena. Anoressia e bulimia.

Libro: Le correnti di una cena. Anoressia e bulimia. Alcuni non sanno neanche distinguerle. Quattro ragazze, le loro vite, le loro storie, esperienze...
Libro: Mille ricette di pasta

Mille ricette di pasta

Non esiste piatto della gastronomia italiana che sia riuscito a rappresentarci nel mondo in maniera così inconfondibile come la pasta. La sua fortuna...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda