Vino cantina: quale scegliere per l'acquisto?

Solo per amanti del bere bene

Se sei un amante del vino, avere una cantinetta casalinga è un ottimo modo per conservare la tua collezione e assicurarti che le bottiglie siano conservate nelle migliori condizioni possibili. Una cantina per vini domestica può anche aggiungere valore alla tua casa e creare un elemento attraente che gli ospiti ammireranno. Esistono infatti tantissime tipologie di vino cantina, da quelli più moderni a quelli più classici, da scegliere anche a seconda dello stile della casa. Diamo un'occhiata a quali caratteristiche deve avere una cantinetta di vino da tenere in casa e ai vantaggi che offre.

Vino cantina
La vino cantina aggiunge valore alla tua casa

Caratteristiche di una vino cantina

Non solo gli appassionati di vino, ma anche chi vuole avere una casa ordinata con degli spazi dedicati sceglie di acquistare una cantinetta per conservare le bottiglie di vino, così da dividere quello bianco da quello rosso. Prima di acquistarla, cerchiamo di valutare diversi fattori. 

Controllo della temperatura

Una delle caratteristiche più importanti di una cantinetta domestica è il controllo del clima. Il vino è un prodotto delicato che deve essere conservato a temperatura e umidità costanti. La temperatura ideale per la conservazione del vino è compresa tra 15 e 15°C e il livello di umidità dovrebbe essere intorno al 70%. L'installazione di un sistema di controllo della temperatura e dell'umidità è fondamentale per mantenere le condizioni di stoccaggio ottimali.

Illuminazione

L'illuminazione è una caratteristica importante di una vino cantina. È essenziale assicurarsi che l'illuminazione non emetta troppo calore o raggi UV, in quanto ciò potrebbe danneggiare il vino. Le luci a LED sono un'ottima opzione per le cantine vini, in quanto emettono pochissimo calore e radiazioni UV.

Scaffalatura

Il sistema di scaffalatura del vino è un componente essenziale di una cantinetta domestica. Il travaso dovrebbe essere progettato per tenere saldamente le bottiglie e tenerle inclinate per consentire al vino di entrare in contatto con il tappo. Questo è essenziale per garantire che il tappo non si asciughi, il che può portare all'ossidazione e al deterioramento.

Isolamento

L'isolamento è una caratteristica essenziale di una cantinetta domestica. È importante assicurarsi che la cantina sia adeguatamente isolata per mantenere un livello costante di temperatura e umidità. Le pareti e il soffitto devono essere isolati con un materiale di alta qualità per evitare sbalzi di temperatura e ridurre il livello di rumore.

Sicurezza

È importante assicurarsi che la cantina sia sicura, così da evitare furti o danni. L'installazione di una porta sicura e di un sistema di chiusura è essenziale e potresti anche prendere in considerazione l'installazione di una telecamera di sicurezza per monitorare la cantina, a meno che tu non possegga già una telecamera all’interno della casa.

I vantaggi di una cantinetta casalinga

Una vino cantina viene scelta soprattutto per preservare la qualità di una collezione di vini. Delle condizioni di conservazione adeguate sono essenziali per garantire che il vino sia protetto dal calore, dalla luce e dalle vibrazioni. Conservare il vino in una cantina domestica aiuterà a mantenere il sapore e l'aroma del vino, assicurando che sia in condizioni ottimali quando andrai a berlo. Oltre a questo fattore importante, una cantinetta può aggiungere valore alla tua casa, se è stata ben progettata ed è funzionale può alzare il costo della casa se si decide di venderla, soprattutto se l’acquirente è un appassionato di vino. Avere una cantinetta casalinga è conveniente, in quanto ti permette di conservare la tua collezione di vini in una posizione centrale.
Avere una cantinetta per vini personale è più conveniente che affittare uno spazio esterno, è un investimento che ripagherà a lungo termine, poiché proteggerà la tua collezione di vini e assicurerà che le tue bottiglie siano sempre in condizioni ottimali, sotto il tuo controllo. Una cantina per vini domestica offre flessibilità di progettazione, in quanto è possibile personalizzarla in base al proprio stile e gusto personale. Puoi scegliere tra una vasta gamma di opzioni e materiali di scaffalatura per creare uno spazio di conservazione del vino unico. Puoi anche scegliere l'illuminazione e l'isolamento più adatti alle tue esigenze, così da non rinunciare alla resa estetica.

redazione Alimentipedia

Forse ti potrebbe interessare anche...

Menta
Capesante affumicate su crema di zucca
Crema di patate e funghi porcini trifolati
Richiami giugno 2023

Libri consigliati:

Libro: Cucina con il wok. Di Ballureau Bruno

Cucina con il wok

Libro: Cucina con il wok. Il wok è uno strumento di cottura straordinario, semplice e universale, che vi permette di creare una cucina variata,...
Copertina libro.Il pane della vita. Di Sara Papa

Il pane della vita

Ottobre 2016 - Esce il quinto libro di Sara Papa, la "Signora del pane". Di seguito il mio personale racconto e le mie emozioni, ma soprattutto...
Olio di oliva di Mauro Amelio

Olio di oliva. Analisi sensoriale e percorsi didattici

Libro di Laura Rangoni: La cucina bolognese in oltre 450 ricette tradizionali. Tutti i trucchi e i segreti per ricreare i sapori autentici di una tradizione ricca e gustosa di L. Rangoni

La cucina bolognese in oltre 450 ricette tradizionali

Per un bolognese il cibo non è solo cibo, ma una forma di arte, quando non una vera e propria "religione". Il libro è scritto da Laura Rangoni.

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda