Funghi sott'olio e sott'aceto

Come fare i funghi sott'olio e sott'aceto, ottimi antipasto

Funghi sott'olio e sott'aceto

Ricetta: Funghi sott'olio e sott'aceto

Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Se avete raccolto o comprato più funghi di quanto possiate consumarne a breve, potete metterli e conservarli sott'olio o sott'aceto per gustarli come antipasto.

Il procedimento è semplice, ma bisogna seguire certe regole per ottenere un buon risultato.

Informazioni operative

Procedimento per Funghi sott'olio e sott'aceto

  1. Lavare bene ogni fungo singolarmente.
  2. Scottare ogni fungo per dieci minuti in acqua bollente alla quale è stato aggiunto sale ed aceto bianco di vino.
  3. Sgocciolare i funghi e disporli su una tavola di legno all'ombra per farli asciugare.
  4. Sterilizzare i vasi di vetro destinati a contenerli. Vedi Sterilizzare vasetti.
  5. Disporre i funghi dentro i vasi e coprirli di buon olio di oliva oppure aceto bianco di vino.
  6. Chiudere ermeticamente i vasi e sterilizzarli di nuovo. Anche pieni, i vasi vanno immersi in acqua fredda in un recipiente abbastanza grande, portare ad ebollizione e lasciare bollire a fuoco bassissimo per 20 minuti. Quindi sia pieni che vuoti si sterilizzano nell'identico modo, avendo cura di mettere fra un vaso e l'altro un pezzo di stoffa per non farli muovere durante l'ebollizione. Non toglierli dall'acqua sino a che siano diventati almeno tiepidi.
  7. Riporre i vasi in un luogo fresco, ma non in frigo.
↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Come congelare i funghi in casa
Come essiccare i funghi
Pomodori essiccati sott'olio
Burri composti o aromatizzati

Libri consigliati:

Libro: Aceti fai da te. Come far l'aceto in casa

Aceti fai da te

I suggerimenti ed i consigli in esso contenuti vogliono rendere più stimolante quest'attività e per questo motivo, oltre agli aceti tradizionali,...
Libro: Regole alimentari e Made in Italy

Regole alimentari e made in Italy

L'analisi delle 'regole alimentari', il contrasto quotidiano alle frodi e il rispetto delle corrette abitudini alimentari sono i motivi fondanti...
Libro: Cucina giapponese di casa di Kurihara Harumi

Cucina giapponese di casa

Diventata una moda la cucina del sushi, sashimi e wasabi, non suona più esotica e lontana dalle nostre abitudini. Tuttavia quello che conosciamo...
Libro: Riconoscere i funghi d'Italia e d'Europa

Riconoscere i funghi d'Italia e d'Europa

Riconoscere i funghi d'Italia e d'Europa, una guida tutta sui funghi, come riconoscerli, scoprirli, trovarli e come pulire i funghi. Il libro è una...

I vostri commenti

mi inderessa a sapere come si fanna ifunchi porccini sott olio grazie

Ciao Meluccia....trovi le istruzioni qui https://www.alimentipedia.it/funghi-sott-olio-sott-aceto.html :-)

I funghi vanno bolliti solo nell'aceto e sale,l'acqua la fanno loro.Farli asciugare,deporli nel vaso con olio extra vergine d'oliva anche con le spezie di tuo gradimento.(Prezzemolo,peperoncino,chiodi di garofano,bacche di alloro ecc.).Il vasetto non va assolutamente poi bollito per 20 minuti.Non sono
pomodori.Lo faccio da molti anni.

i finferli possono essere congelati?
grazie

Salve Luigi, puoi trovare qualche consiglio qui https://www.alimentipedia.it/congelare-funghi.html

Salve, vorrei sapere la quantità di acqua e aceto per 1kg di funghi pleurotus

vorrei capire qualcosa in più in materia di sterilizzazione. ho sempre creduto che per i sottolio bastasse sterilizzare i vasi vuoti perché l' olio è un ottimo conservante,ma qualcuno mi ha comunicato che il botulino può formarsi comunque, però mi chiedo questi cibi ribolliti dentro l'olio Friggono ? e poi diventano mollicci ? grazie

Ho trovato qualche kg di amanita cesarea, come faccio a conservare un po' per l'inverno?

Quali sono le proporzioni di aceto e acqua!!! perchè l'ho fatti con parti uguali e si sente troppo l'aceto.

mi hanno regalato dei funghi porcini sott'olio (non fatti in casa) una volta aperti dove vanno riposti? Grazie

Buongriono Chiara. Suggerirei di tenerli in frigorifero e magari tirarli fuori qualche minuto prima del consumo. Ma se sono buoni non ce ne sarà bisogno :-)

Come posso passare un preparato condiriso con aceto e metterlo sott'olio grazie

salve mi interessa sapere se i funghi ovuli si possono fare sottolio

Il botulino è una delle tossine più mortali conosciute, ma non si forma mai in ambiente acido. Per questo i funghi , come altre conserve alimentari domestiche, devono essere cotte in aceto. L'aceto, dove i funghi vanno fatti cuocere, prima di asciugarli per metterli sott'olio, deve essere non inferiore al 60%, l'altro 40% può essere acqua o, meglio ancora, vino bianco.
Cuocere per almeno 15 minuti.
Gli odori vanno fatti bollire con i funghi e non messi a freddo.
wp

L'utilizzo dell'aceto danneggia il sapore del fungo in modo a mio parere inaccettabile. Per avere un vero porcino sottolio senza rischiare l'intossicazione botulinica occorre raggiungere i 120°C con un'autoclave, rispettando il protocollo di sterilizzazione. Io ne ho acquistata una (la chiamano "pressure canner", molto utilizzata in USA, quasi introvabile in Europa) che si usa sul fornello di una normale cucina. Con quella metto in barattolo persino pesce e ragù d'anatra, senza aggiungere sale né aceto. Non esistono scorciatoie.

In merito al protocollo di sterilizzazione che accenna Alessandro dove lo posso trovare sarei interessato a usare il suo sistema.

Ce pericolo del butulino?

Buongiorno,vorrei sapere sterilizzando i vasetti di funghi l'olio può diventare torbido ?

Lascia un commento o una domanda