Frutta e verdura di Gennaio. Un pieno di vitamine di stagione, ma quali sono?

Non c'è mese dell'anno che la natura non ci offra frutti salutari e deliziosi

È appena incominciato l'inverno e sembra che i colori della natura si spengano, ma non è così. Anche in Gennaio la natura ci offre meravigliosi frutti e ortaggi ideali per fare il pieno di vitamine, acqua, sali minerali da gustare cotti in calde e saporite zuppe o in ricchissimi frullati di energia e ricarica. L'importante è consumare frutta e verdura siano di stagione nonostante in vendita si trovi tutto per tutto l'anno.
Per l'elenco completo vedi anche Frutta di stagione e Verdura di stagione, due comode tabelle da memorizzare e condividere con amici e parenti.

Frutta e verdura di gennaio
Quali frutti e verdure scegliere in Gennaio

Con l'inverno e le temperature rigide o ancora di più con gli sbalzi di temperatura si rende sempre più necessario rafforzare il sistema immunitario per combattere i tipici cosiddetti mali di stagione e purtroppo anche i virus che tra vecchi e nuovi, non ultimo il famigerato SARS-CoV-2, ci mettono a letto.

Verdura e frutta di stagione

A Gennaio non c'è che l'imbarazzo della scelta tra frutta e verdura ricchi di vitamina A, B1, B2 e B3 e di sali minerali da mettere a tavola senza ricorrere a prodotti non di stagione o peggio a integratori alimentari.
Ci si può dunque sbizzarrire con fresche macedonie e con le più svariate centrifughe, magari mix di frutta e verdura e tanta fantasia.
Di seguito cosa possiamo consumare in questi mesi freddi che ci attendono.

Frutta di Gennaio, non solo agrumi

  • Gli agrumi certo imperano, tra mandarini, mandaranci, clementine, arance, limoni, cedri e pompelmi non c’è che l’imbarazzo della scelta. Si possono consumare in spremute ricche di vitamina C, fibre e zuccheri e di acido citrico, ottimo antiossidante naturale.
  • Ma sulla tavola non possono mancare neanche mele, pere e kiwi. Il kiwi in particolare, non tutti lo sanno, è un vero concentrato di vitamina C addirittura superiore anche agli agrumi stessi. Inoltre è dissetante e diuretico ed ha ottime qualità lassative.
  • Gennaio è anche il mese ideale per le mele di ogni tipo e qualità.
  • E la frutta secca, non è da meno. Per esempio i pinoli che vengono raccolti nei mesi freddi.

Ortaggi di Gennaio, depurativi e ricchi di acqua

Tendenzialmente tutti gli ortaggi invernali sono naturali alleati per la nostra salute perché ricchi di acqua e fibre e poveri di calorie, e in più sono potenti antiossidanti, con notevoli dosi di minerali come potassio, calcio, fosforo e acido folico, indispensabile durante la gravidanza e vitamine A, C e K.

  • Per quanto riguarda i prodotti dell'orto le crucifere ci accompagnano per tutto l’inverno, e sono: broccoli, broccoletti di Bruxelles, insieme a tutti i tipi di cavoli come cavolfiore bianco, viola e arancione, cavolo verza, romano, cappuccio, nero.
    Le crucifere sono un ingrediente eccellente per la tavola in inverno perché oltre ad essere molto versatili sono consumabili sia crudi che cucinati in mille modi. Possono essere eccellenti contorni o protagonisti dei condimenti dei primi piatti. E chi ama il sapore in purezza può gustarli cotti al vapore così da conservarne intatti tutti i nutrimenti.
  • Poi rape, cime di rapa, friarielli.
  • Inoltre possiamo godere delle proprietà e dei sapori gustosi degli agretti, ravanelli e rucola.
  • Tra le altre verdure altrettanto gustose e nutrienti ci sono le bietole, le cicorie, la scarola, ottime nelle zuppe con ceci o fagioli.
  • I carciofi mammole o romaneschi da gustare fritti, in padella o al forno, in abbinamento con le patate o gratinati, o come condimento per primi piatti.
  • Invernalissimo è anche il topinambur, un tubero dal sapore simile al carciofo, povero di calorie e ricco di moltissime sostanze nutritive.
  • Il periodo è perfetto anche per finocchi, che favoriscono la digestione.
  • Inoltre i radicchi, come il trevigiano tardivo, eccezionale nel risotto, cotto alla piastra o al forno, oppure crudo o nelle torte salate mischiato a formaggi.

Connubbi di frutta e verdura di Gennaio

Ma non per forza si devono gustare separatamente. Queste meraviglie della natura si prestano anche per sbizzarrire la fantasia in insalate saporite e divertenti. Ideali sono i connubbi tra arance e finocchi, mele fresche o pere con lattuga o indivia con le noci per una dieta senza sofferenza. E non dimentichiamoci di condirle sempre con un filo di olio extra vergine di oliva per arricchirle di nutrienti sani.

redazione Alimentipedia

Forse ti potrebbe interessare anche...

Gnocchi di castagne con verza e salsiccia
Richiamato Yogurt greco senza lattosio
Pecorino di Pienza
Mercato Campagna Amica

Libri consigliati:

Libro: La cucina Italiana. Adesso pasta!

La cucina Italiana

Ci sarà una ragione se la pasta è un alimento ormai conosciuto in tutto il mondo, il simbolo di una cucina come quella italiana che sa essere ricca e...
Libro: Tutto Funghi. Guida ilustrata

Funghi (Illustrati)

Questo manuale offre le informazioni necessarie per orientarsi nello sterminato mondo dei funghi: da quelli mangerecci a quelli non commestibili...
Libro: La tavola imbandita. Storia estetica della cucina

La tavola imbandita.

Libro: La tavola imbandita. Di Gualtiero Marchesi. Da quando esiste l'alta cucina, i cuochi si sono dedicati a perfezionare tecniche e accorgimenti...
Libro: Birra. Tecniche e istruzioni per preparare a casa propria un prodotto genuino

Birra. Tecniche e istruzioni...

Libro: Birra. Tecniche e istruzioni per preparare a casa propria un prodotto genuino. Non c'è niente di più soddisfacente e gustoso di una birra...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda