Doppio uovo al tegamino alla Scabinsky

Ricetta in 25 passaggi di Davide Scabin nell'ultima puntata de La terra dei cuochi

Doppio uovo al tegamino alla Scabinsky di Davide Scabin
Doppio uovo al tegamino alla Scabinsky di Davide Scabin

Ricetta: Doppio uovo al tegamino alla Scabinsky

Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
difficile
Autori: 
Davide Scabin

A grande richiesta pubblichiamo la ricetta del doppio uovo al tegamino alla "scabinsky" dello chef Davide Scabin. Questa preparazione, come dice lui costituita da "solo" 25 passaggi ha entusiasmato tutti nella finalissima del 2 Giugno 2013 de La terra dei cuochi, il nuovo talent show di cucina su Rai condotto da Antonella Clerici. Il super chef e giudice irreprensibile Scabin con questa ricetta ha messo a dura prova i due finalisti Lapo e Valentina. Gli ingredienti sono semplici e l'uovo è il protagonista, ma c'è modo e modo di preparare un "semplice" uovo al tegamino.

Informazioni operative

Ingredienti per Doppio uovo al tegamino alla Scabinsky

Panna
liquida
Prezzemolo
scorza
Pangrattato
Pomodori secchi
in polvere
Parmigiano
o grana padano
Acqua
gasata
o pomodorini
1
spicchio
in foglia
Maggiorana
Santoreggia
Burro
Olio extra vergine d'oliva
Pepe

Procedimento per Doppio uovo al tegamino alla Scabinsky

  1. Scaldiamo la panna liquida a 93°
  2. Tagliamo le patate in dieci fettine, le mettiamo in una terrina, con pepe e sale, e poi un pò di olio
  3. Intanto tritiamo il prezzemolo
  4. Grattugiamo la scorza di limone
  5. Uniamo il pangrattato, che abbiamo mescolato alla polvere di pomodoro essiccato
  6. Incorporiamo 100 grammi di grana padano, pecorino
  7. Versiamo la panna e frulliamo il tutto
  8. Aggiungiamo 50 grammi di acqua gassata e frulliamo ancora
  9. Un pò di composto va versato su ogni fettina di patata
  10. Scaldiamo in una padella antiaderente con olio, per far dorare le patate da entrambi i lati
  11. Aggiungiamo i pomodorini e le foglie di spinaci
  12. Dividiamo gli albumi dai tuorli
  13. Tagliamo i pomodorini
  14. Incidiamo uno spicchio di aglio, tagliamo a pezzetti un peperoncino e un cipollotto di Tropea sottilissimo
  15. Tritiamo qualche acciuga
  16. Scaldiamo 20 grammi di burro in padella e aggiungiamo gli altri ingredienti
  17. Schiacciamo tutto con una forchetta
  18. Aggiungiamo le foglie di maggiorana e santoreggia
  19. Scaldiamo e uniamo l’albume
  20. Poniamo una fetta di patata nella parte centrale della padella
  21. Mettiamo per 30 secondi in forno
  22. Posizioniamo adesso i tuorli al centro del piatto
  23. Schiacciamoli con una forchetta
  24. Mettiamo di nuovo in forno per intiepidirli
  25. Impiattiamo con crema di formaggio e serviamo caldo
↑ Vai all'indice
Redazione Alimentipedia

Forse ti potrebbe interessare anche...

Masterchef Italia 2 edizione 2012
App TuDrink
Sara Papa
Leggere le etichette

Libri consigliati:

Libro: Cucinare le carni

Cucinare le carni

Libro: Cucinare le carni. Cucinare la carne è un'arte di cui possiamo impadronirci passo dopo passo, riscoprendo i diversi sapori di un alimento...
Libro: Sweet table. Le più belle creazione di Cake Design

Sweet table

Le autrici insegnano a imbandire golosissimi e raffinati banchetti a tema: San Valentino, primavera, Colazione da Tiffany, Halloween, Oriente, mondo...
Restaurant man. Vita, vino e cibo di Joe Bastianich

Restaurant man

Joe Bastianich si racconta nella sua biografia, un libro da leggere tutto d'un fiato, come un romanzo. Bastianich propone temi particolari e curiosi...
Libro: A tutto gas! Di Mauro Improta

A tutto gas!

A tutto gas. Un libro con le ricette dello chef, reso famoso dalla trasmissione La Prova del Cuoco, Mauro Improta. 

I vostri commenti

Mah......diamo per scontato che sia eccezionale solo perchè la proposto Scabin?
Panna 93° (prodotto pastorizzato, se la temperatura serve solo per sciogliere il formaggio è eccessiva) burro....olio....aglio.peperoncino...acciughe.......degustibus!!!!!

De gustibus, infatti!!!! :-) E soprattutto rispetto per i "gustibus" :-)

ho pravato a farlo a casa..è veramente da superchef..e bravo Scabin!

avendo seguito tutte le trasmissioni della terra dei cuochi, ed essendo un amante delle uova, sono stato attratto della ricetta delle uova al tegamino alla scabinsky. inoltre volevo precisare che dietro la severità che dimostrava nel giudicare i piatti mi appare una persona molto semplice e cordiale.
Complimenti chef sei simpatico. io sono un ex dirigente pubblioco in pensione e mal combinato in salute.

Umberto, confermo!!! Scabin è fortissimo, creativo e fantasioso, istrione e mattatore....ma un GRANDE professionista! L'ho conosciuto e visto all'opera spesso ed è proprio così, serio ma coinvolgente! :-)

italia in arte e cultura e prima al mondo e la cucina e arte e cultura bravo davide

Ciao. Riguardo l'uovo al tegamino, chiedo se i pomodori secchi devono essere in polvere o interi ( a pezzettini ) . Se è proprio il caso di cercare la santoreggia, ( non è facile trovarla ) ed infine vi chiedo qual'è la necessità di mettere l'acqua gasata.
Un grosso complimento allo chef Davide. Ciao.

Ora ci provo....e poi vi faccio sapere!
RAFFA79

Vai RAFFA...aspettiamo l'esito!!! Non è stato facile trovare la ricetta, ma per qualsiasi dubbio possiamo provare a renderla più precisa... ;-)

Davide perchè hai premiato prima Valentina e poi hai fatto vingere Lapo. Per me meritavano almeno il pareggio e quindi 50% per uno !!

un cuoco provetto come me quanto tempo impiega per fare 2 uova al tegamino alla scabinsky?

m-e-r-a-v-g-l-i-o-s-a-------ricetta!!!

Un totale delirio culinario fatto solo per stupire gli ingenui. La panna sovrasta e assorbe i sapori più delicati, sopravvivono solo aglio, cipolla ed acciuga. Il risultato finale sembra il piatto inventato da un bambino pasticcione che giocava a fare il cuoco.

Del cuoco Scabin facciamo, mia moglie ed io, una ricetta di uova al tegamino alla Barizinski, così chiamata da Scabin stesso in una gara tra cuochi alla "prova del cuoco" e da lui stesso inventata qualche anno fa con 23 passaggi. E' un piatto molto buono e molto bello (così dice chi lo ha mangiato e noi siamo daccordo). Proverò fare anche questo: mi sembra assai interessante. Grazie , grande CHEF.

Lascia un commento o una domanda