Crema di castagne o di marroni

Detta anche "crema di marroni o castagne", è ottima spalmata sul pane o per farcire dolci

Crema di castagne o marroni

Ricetta: Crema di castagne o di marroni

Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Dopo una passeggiata nei boschi, avete raccolto tante castagne e non tutte potranno essere consumate subito? Perchè non fare una sana e buona confettura o crema di castagne, per poterla avere sempre pronta da gustare? La preparazione è semplice, l'importante è stare attenti al rapporto zucchero/peso delle castagne per ottenere una perfetta conservazione. È anche una bella idea da regalare, vedi Come confezionare.

 

Informazioni operative

Per 2/3 vasetti

  • 2 kg di marroni o castagne fresche o castagne secche ammorbidite prima in acqua tiepida per una notte.
  • 3 bicchieri d'acqua
  • 1,6 kg di zucchero
  • una stecca di vaniglia
  • carta pergamena
  • alcool da liquori, o rum o cognac
  • sale

Cosa serve

Una pentola alta capiente, setaccio o passaverdura, casseruola larga, vasetti sterilizzati con coperchi, bilancia per pesare alimenti.

Procedimento per Crema di castagne o di marroni

  1. Lessare le castagne in acqua bollente e leggermente salata.
  2. Scolarle, sbucciarle e pelarle.
  3. Passarle al setaccio o al passaverdura in modo da ottenere una purea.
  4. Pesare il composto.
  5. Mettere sul fuoco una casseruola con tanto zucchero quanto è il peso della purea (per 2 kg di castagne fresche, sarà circa 1 kg e 600 g) e un bicchiere d’acqua per ogni ½ kg di zucchero (3 bicchieri).
  6. Unire la vaniglia e far sciogliere lo zucchero, mescolando continuamente sino ad ottenere uno sciroppo denso.
  7. Togliere la stecca di vaniglia e unire la purea di castagne allo sciroppo e cuocere ancora mescolando a fuoco moderato per circa 40 minuti. Deve risultare piuttosto compatta.
  8. Mettere il composto ancora caldo nei vasetti ben lavati e perfettamente asciutti e lasciarli raffreddare scoperti. Vedi Sterilizzare i vasetti.
  9. Prima di chiudere i vasetti, porre sulla marmellata un dischetto di carta pergamena bagnata nel rum o nel cognac o in alcool per dolci.
↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Pesche sciroppate
Confezionare i regali fai da te
Confettura dolce di peperoncini
Caramelle toffee

Libri consigliati:

Libro: Fare il pane con la macchina del pane

Fare il pane con la macchina del pane

Libro: Fare il pane con la macchina del pane. Più di cento ricette semplici e gustose per sfornare un pane fragrante come quello del panettiere e...
Libro: Farinata & baccalà. Ricette tradizionali spezzine senza glutine, per grandi e piccini

Farinata & baccalà

Dalla sapiente e saporita cucina della nonna provengono le ricette di questo libro; piatti tradizionali appetitosi e vari, dalla farinata, al pesto,...
Libro: Allattamento, svezzamento e nutrizione del bambino. Dalla nascita a 2 anni

Allattamento, svezzamento e nutrizione del bambino

Libro: Allattamento, svezzamento e nutrizione del bambino. Obesità, malattie metaboliche, cardiopatie e dislipidemie sono in aumento. La causa è...
Libro: Allergie alimentari. 100 ricette senza uova, senza latticini, senza glutine, senza frutta a guscio

Allergie alimentari

Alice Sherwood si è trovata catapultata nello sconcertante mondo delle allergie alimentari quando a suo figlio di due anni fu diagnosticata un'...

I vostri commenti

credo che provero a farla oggi stesso grazie

Io ho messo solo 600g di zucchero ed è venuta anche troppo dolce! sconsiglio di mettere 1.6kg come suggerito

Lascia un commento o una domanda