Alga Nori

Usata nel Sushi Maki giapponese, è detta anche "lattuga di mare"

Alga Nori

È un'alga rossa proveniente dal Giappone, chiamata "lattuga di mare" e utilizzata nella cucina giapponese soprattutto per preparare i Sushi Maki. Inoltre è utilizzata nelle diete ipocaloriche, vegane, macrobiotiche e vegetariane. L'alga nori o Porphyra tenera o Porphyra yezoensis, appartiene alla classe delle rodoficee. Vedi anche Alga Kombu o Kelp.

Informazioni generali

Utilizzo principale

Chiamata anche "lattuga di mare" è un alimento indispensabile per la preparazione del sushi. L'alga Nori per Sushi è adatta per la preparazione del Sushi Maki dalla classica forma arrotolata ad involtino. Con i foglietti di Sushinori e un po' di fantasia in cucina, si possono creare aperitivi originali. Si può usare la Nori anche in insalata o per preparare brodi e ricette a base di pesce e verdure. In Giappone viene anche anche consumata come snack.

Altri utilizzi

In campo estetico l'alga nori è un ingrediente utile per la preparazione di cosmetici per il corpo e i capelli. Sono in commercio impacchi di alga nori che aiutano a prevenire la caduta dei capelli, combattono efficacemente la forfora e la cute grassa, hanno azione disontossicante, idratante e possono aiutare anche a combattere la cellulite.

Lavorazione e coltivazione dell'alga Nori

All'inizio dell'autunno sui fondi fangosi delle baie lungo la costa vengono sistemate canne di bambù formanti dei graticci.
Le spore coltivate sulla spiaggia in contenitori speciali, sono trasferite su reti di corda galleggianti appese tra una canna e l'altra nell'acqua. La crescita migliore si ottiene mettendo le reti ad un'altezza tale da fuoriuscire dall'acqua durante la bassa marea e per poter prendere la luce solare ed essere immerse al di sotto del livello dell'acqua durante l'alta marea.
Lavorazione e raccolta dell'alga Nori
Durante l'inverno, una volta maturate sono raccolte a mano o con una pompa aspirante, quindi vengono lavate e tritate, ridotte in poltiglia che viene versata in riquadri poggiati su stuoie di bambù. Il liquido in eccesso cola via e le nori sono fatte seccare o al sole all'aperto o al chiuso in grossi forni. I fogli così ottenuti sono poi staccati dalle stuoie, ripiegati e impacchettati.

Stagionalità

Tutto l'anno.

Dove si compra

Si trova nei negozi di prodotti orientali di cucina giapponese e nei negozi di alimenti biologici. Si vende secca ed impacchettata a fogli. In Estremo Oriente è facile trovarla anche in altre forme.

Varietà

Sono state contate circa più di 10.000 specie di alga Nori.

Le principali varietà utlizzate sono 7: Porphyra tenera (Porphyra umbilicalis) - Porphyra yezoensis - Porphyra haitanensis - Porphyra pseudolinearis - Prophyra kunideai - Porphyra arasaki - Porphyra seriata.

Forme in commercio

Alga Nori in fogli

L’alga nori viene commercializzata in “foglietti” quadrati di colore verdastro ottenuti dalla macinazione ed essiccazione dell’alga vera. I fogli già tostati e tagliati si chiamano sushi nori o kizami nori. 
Alghe Nori
Foglietti di alga Nori

Alga Nori in fiocchi

Esistono in commercio anche i fiocchi di nori verde (ao-nori) utilizzati come guarnizione di piatti di verdure e di pesce, e la nori a foglia rossa (fu-nori) che è molto tenera e delicata, non richiede cottura ed è buona nelle zuppe, nelle insalate, ed in piatti conditi con aceto.
Fiocchi di alga Nori
Fiocchi di alga Nori

↑ Vai all'indice

Informazioni culinarie

Come conservare

Devono essere conservate in un recipiente al chiuso.

Come si cucina l'alga Nori

Per preparare i Sushi Maki si prende l’alga Nori la si taglia e la si distende sullo stuoino di bambù e sopra si mette il riso. Non è necessario ammorbidire le alghe prima di utilizzarle.

Sushi Maki

Il Nori Sushi è avvolto in un foglio di alga nori e ha una forma tonda e cilindrica; il pesce è in genere al centro, mentre le uova vengono posizionate in alto.
Vedi anche La cucina giapponese.

↑ Vai all'indice

Informazioni geografiche

Zona di origine

La nori che viene venduta secca, in fogli ripiegati in quadrati, proviene quasi esclusivamente da coltivazioni del Giappone al contrario di altre alghe. Molti tipi di nori crescono spontaneamente in molte parti del mondo. Le nori allo stato selvatico variano nel colore dal verde chiaro al verde oliva, dal bruno al viola, fino al nero a seconda dell'età e del grado di esposizione alla luce solare.
 

↑ Vai all'indice

Informazioni nutrizionali

Celiachia

Priva di glutine.

Controindicazioni

L’unica controindicazione è l’ipertiroidismo per il contenuto di iodio che stimola la tiroide.

Proprietà

Ha uno scarso apporto calorico, quasi nullo.

↑ Vai all'indice

Informazioni culturali

Anche detto

Lattuga di mare. Nelle isole britanniche, è conosciuta come Laver, Slokett in Irlanda, Slaket (Porphyra umbilicalis) in Scozia e Black Buttert nel Devon (Inghilterra).

↑ Vai all'indice

Galleria fotografica

Alga NoriAlga Nori
↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Alga Kombu
Agar agar
Ramen tradizionale. Foto di Alimentipedia

Libri consigliati:

Libro: Sushi

Sushi

Il sushi, tipico della cucina tradizionale giapponese è pesce crudo servito con cilindretti di riso avvolti in alga nori. È un cibo popolarissimo in...

I vostri commenti

L'alga Nori è una ricchissima fonte di fibre : 44,4 mg in 100 g !

Lascia un commento o una domanda