Tisana di bardana

TISANA DEPURATIVA E DRENANTE. Se ne utilizzano principalmente le radici, i semi, le foglie.Fiori di bardana

Proprietà della bardana

  • diuretico,
  • astringente,
  • tonico,
  • digestivo.
  • favorisce l’eliminazione delle tossine attraverso le urine,
  • ideale per chi ha problemi di ritenzione idrica, calcoli renali ma anche nei casi di cistite,
  • è un valido depurante durante gli stati infiammatori come artrite, reumatismi, purifica il sangue eliminando le tossine.
  • favorisce la digestione,
  • favorisce la funzionalità del fegato,
  • allevia il gonfiore addominale,
  • aiuta nei casi di dermatiti, acne, psoriasi.

Controindicazioni

Evitare in gravidanza e se si assumono farmaci antidiabetici.

Le informazioni riportate sono di natura generica e non devono sostituire in alcun caso il consiglio del medico o un'eventuale terapia farmacologica in corso.

Dove si trova

La bardana cresce sui terreni desolati e lungo i margini delle strade, le linee ferroviarie, le sponde dei fiumi in Europa e Asia. Le radici sono molto apprezzate nella medicina occidentale mentre i semi sono utilizzati nella medicina asiatica.

Come si prepara la tisana di bardana

Si prepara con la bardana un decotto facendo bollire in una tazza di acqua fredda circa 1 cucchiaio raso di radice di bardana. Far bollire qualche minuto, coprire e lasciare in infusione per circa dieci minuti, quindi filtrare e bere lontano dai pasti.

 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda