Friciò, dolci tipici del carnevale in Piemonte
Numero persone: 
6
Tempo: 
30 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Dolci tipici del Carnevale piemontese sono frittelle di pasta ripiene di uvetta.

Ingredienti: 
0.50
kg
Latte vaccino
0.50
lt
buccia grattugiata
1
Lievito
per dolci
1
bustina
Zucchero semolato
700
gr
Uva sultanina o passa
100
gr
per friggere
gr
Istruzioni: 
  1. Prendere l'uvetta sultanina e metterla a bagno in acqua tiepida
  2. Prendere un recipiente e mettere le uova intere, la farina, 500 gr. di zucchero e mescolare il tutto, aggiungere un pizzico di sale, la buccia del limone grattuggiata e aggiungere piano piano il latte fino ad ottenere un impasto morbido ma non troppo molle.
  3. Aggiungere il lievito e l'uvetta (precedentemente asciugata) e mescolare il tutto.
  4. Porre l'olio in un pentolino non troppo grande con bordi di almeno 5 cm, portare l'olio a temperatura e con l'aiuto di un cucchiaio prendere un pò di pasta e mettere nel pentolino. Attenzione a non metterne troppa in quanto nella cottura si gonfiano. Vedi Trucchi e consigli per friggere. Lasciarle qualche minuto finché prendano un colore nocciola; scolarle e passarle nel restante zucchero semolato.
  5. Servire fredde e cosparse di zucchero a velo.

Suggerimenti

Se si prefersice nell'impasto al posto dell'uvetta si possono mettere mele a dadini o ananas.

 

I vostri commenti

questo tipo di frittella, assorbe olio durante la cottura oppure dopo averle cotte rimangono belle asciutte? grazie diana

Lascia un commento o una domanda