Aceto di mele

L'Aceto di mele oltre ad essere utilizzato in cucina è utile alla salute in quanto aiuta a dimagrire e a bruciare i grassi migliorando il metabolismo. Contiene molti minerali, vitamine importanti, aminoacidi ed enzimi, così come preziosi acidi di frutta. Grazie alle sue proprietà curative è da preferire a tutti gli altri tipi di aceto. È ideale come condimento al posto dell'aceto di vino soprattutto per chi soffre di bruciori di stomaco o di acidità. Di seguito tutte le proprietà dell'aceto di mele e i rimedi di bellezza faidate, facili ed economici.
Vedi Come fare l'aceto in casa.

Come viene fatto l'aceto di mele

Produzione aceto di mele
L'aceto di mele è prodotto dall'affinamento del sidro o del mosto di mela attraverso il processo di acidificazione.
Vedi anche Come fare l'aceto in casa.

Il miglior aceto di mele

L'aceto di mele è spesso venduto non filtrato e non pastorizzato, e per questo sul fondo della bottiglia si può formare un sedimento torbido principalmente composto da batteri acetici.

Perché fa bene e fa dimagrire

Non solo è uno squisito condimento, l'aceto di mele è da preferire agli altri tipi di aceto per le innumerevoli proprietà e per i tanti benefici che lo contraddistinguono. Indubbiamente è meglio acquistare l'aceto di mele bio e comunque consultare sempre il proprio medico di fiducia per qualsiasi problema di salute.
Di seguito alcuni dei benefici dell'aceto di mele.

Regola la glicemia

Aiuta, cioè a regolare il livello di glucosio nel sangue.

Brucia i grassi, stimola la diuresi, fa dimagrire

È ideale per chi ha bisogno di contenere il peso corporeo e combattere la ritenzione idrica. Più in linea e snelle grazie all'aceto di mele.

Benefici dell'aceto di mele

Anti-età

Un vero nemico dei radicali liberi e quindi dell'ossidazione delle cellule. Grazie all'aceto di mele si riduce l'invecchiamento.

Disintossica l'organismo

È favoloso per depurare l'organismo ed eliminare quindi le tossine nemiche del benessere fisico e della salute.

Fa bene al cuore e tonifica

Combattendo il colesterolo previene l'indurimento delle vene e delle arterie.

Regola l'intestino

Aiuta a mantenere una buona attività intestinale, regolando la flora batterica.

Proprietà dell'aceto di mele

Tiene in salute la muscolatura

Grazie al potassio che contiene in buona quantità rafforza e tonifica i muscoli.

Contro l'anemia

L'aceto di mele aiuta anche ad assorbire meglio il ferro contenuto negli alimenti.

Fluidificante ed espottorante

Anche se non facilissimi da fare i suffumigi con acqua e aceto di mele aiutano a fluidificare e quindi ad espellere il catarro.

Combatte la febbre

Non tutti sanno che in caso di febbre, fare delle spugnature su polsi e nuca con l'aceto di mele aiuta ad abbassare la temperatura corporea.

Aceto di mele per la febbre

Antinfiammatorio

Un bel massaggio con l'aceto di mele sulle articolazioni doloranti aiuta a lenire il dolore.

Utile per la bocca e il cavo orale in genere

Sciacqui e gargarismi disinfettano la gola, combattono le afte e migliorano l'alito in caso di alitosi.

Per cosa non va bene l'aceto di mele

Ovviamente, come in tutte le cose bisogna non esagerare e usare con criterio e regola. Di seguito alcune delle controindicazioni sull'uso dell'aceto di mele.

  • Se si esagera con sciacqui orali e gargarismi può danneggiare lo smalto dei denti e recare danni a bocca e gola.
  • Può causare: dolori all'addome, senso di nausea, eruzioni della cute, difficoltà nel respiro.

Rimedi di bellezza con l'aceto di mele

L'aceto di mele non è "solo", si fa per dire, miracoloso per la salute, ma è utilissimo anche per la bellezza del corpo. Sono molti i rimedi faidate naturali ed economici con l'aceto di mele.

Per i capelli sfibrati e opachi

Diluire due cucchiai di aceto di mele in due litri di acqua. Dopo aver lavato i capelli e risciacquato il balsamo, applicare la miscela di acqua e aceto di mele.

Aceto di mele per i capelli

Contro la pelle grassa e l'acne

Tamponando delicatamente l'aceto di mele sulla pelle del viso riduce il grasso della pelle e quindi l'acne.

Curiosità

L'aceto di mele può anche essere pericoloso per gli occhi e la flora batterica; in alcuni Paesi, infatti, ne è sconsigliato l'abuso e addirittura in Canada non ne è consentito l'utilizzo al di sopra di una determinata percentuale di acidità.

Uso dell'aceto di mele in cucina

Uso dell'aceto di mele
L'aceto di mele è ottimo per insaporire i cibi, condire insalate e verdure e aumentarne la digeribilità. Il suo uso è diventato molto diffuro grazie alle sue presunte proprietà benefiche, disinfettanti e rinfrescanti e alle capacità antiinfiammatorie del cavo oro-faringeo.

Pulizie in cucina e in casa

L'aceto è ideale anche per le pulizie di casa, ma conviene indubbiamente non "sprecare" l'aceto di mele, ma usare un aceto bianco di vino, sicuramente più economico. Vedi Come usare l'aceto bianco.

Cosa contiene

Contiene grande quantità di potassio, essenziale per il buon funzionamento del cuore e dei muscoli;
vitamine e pectina, che proteggono le cellule e i vasi sanguigni.

  • calcio
  • fosforo
  • zolfo
  • fluoro
  • silicio
  • ferro
  • rame
  • magnesio
  • potassio
  • sodio
  • vitamine A, B1, B2, B6, C, E
  • pectina
  • acido acetico
  • beta-carotene
  • acidi di frutta
Alimento originale: 
Aceto

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda