Tisana di tè verde

Pelle giovane e maggior concentrazione col tè verde, ma con prudenza

Tisana di tè verde

TISANA DIMAGRANTE. Il tè verde è una pianta originaria della Cina. Si utilizzano le foglie della pianta Camellia Sinensis, nella foto sotto.

Foglie di tè verde
Camellia Sinensis

Proprietà del tè verde

Molto conosciuto il tè verde vanta innumerevoli proprietà, tra cui:

  • Ultimamente è stato rilevato che il tè verde, oltre a vantare proprietà antiossidanti e toniche, contribuisce a regolare il peso corporeo aiutando così a dimagrire.
  • Essendo inoltre capace di prevenire l’azione dei radicali liberi, sottoprodotti dell’attività cellulare che portano a far degenerare i tessuti e all’invecchiamento precoce, il tè verde aiuta a ringiovanire la pelle e darle tonicità, soprattutto durante una dieta dimagrante evitando i tipici cedimenti.
  • Bere con regolarità una buona tisana di tè verde può aiutare anche a migliorare la capacità di concentrazione e a calmare il senso di fame, soprattutto quello del “fuori-pasto”.

Quando prendere il tè verde

  • Nei casi di metabolismo lento, per cui anche mangiando poco si tende a prender peso, due o tre tazze di tè verde al giorno, possono limitare questo inconveniente.
  • Sicuramente è un valido aiuto quando si sta seguendo una dieta dimagrante e con l'aggiunta di petali di rose si migliora il tono della pelle.

Quando NON prendere il tè verde

    • Un consumo eccessivo di tè verde può causare agitazione e nervosismo. Se si sta seguendo una cura farmacologica è preferibile bere il tè lontano dall’assunzione della medicina.
    • Sconsigliato a chi soffre di ipertensione.

    Le informazioni riportate sono di natura generica e non devono sostituire in alcun caso il consiglio del medico o un'eventuale terapia farmacologica in corso.

    Informazioni operative

    Come preparare la tisana

    Il modo più pratico per assumere il tè verde è sotto forma di infuso. Dato il sapore forte di questo tè, ovviamente nel caso sia di qualità, si consiglia di non lasciare per troppo tempo in infusione il filtro o le foglie. Per un gusto più gradevole si possono aggiungere anche gocce di limone che, oltre a migliorarne il sapore, è un valido aiuto contro le scorie acide e ingrassanti.

    Si possono lasciare in infusione per cinque minuti circa due cucchiaini di tè verde per tazza.

    È meglio non utilizzare acqua bollente, ma calda, alla temperatura di circa 85°, quindi filtrare e bere al naturale o dolcificando con miele o stevia.

    Anche se il contenuto di caffeina presente nel tè verde è inferiore rispetto a quella contenuta nel tè nero, è meglio evitare di bere la tisana dal tardo pomeriggio in poi per limitare il rischio di insonnia.

    ↑ Vai all'indice

    Forse ti potrebbe interessare anche...

    Le tisane dimagranti
    Tisana di mate
    Tisana di caffè verde
    Tisana all'ortica

    Libri consigliati:

    Libro: L'alimentazione anti-cancro

    L'alimentazione anti-cancro

    Libro: L'alimentazione anti-cancro. Integrando per esempio nella propria dieta preziosi cibi delle cucine di tutto il pianeta, dalla soia alla...
    Libro di Luisanna Messeri: Il club delle cuoche. Vol. 2: Idee di menù davanti alla tivvù

    Il club delle cuoche

    "...questo è un libro di cucina, di ricette, e la tivvù, con i suoi programmi e le sue chiacchere, c'entra di straforo, è solo un pretesto per creare...
    Libro: La dieta Sorrentino

    La dieta Sorrentino

    Il medico nutrizionista prof. Nicola Sorrentino ha accompagnato famosi personaggi del mondo dello spettacolo, dell'informazione e della moda, in un...
    Libro: Ricette straordinarie per il diabete

    Ricette straordinarie per il diabete

    Basta parlare di diabete e subito si pensa a una dieta ferrea: niente zucchero e solo pasti nutrienti, che non riescono però a stuzzicare il palato....

    I vostri commenti

    Lascia un commento o una domanda