Tartine gorgonzola e brandy

Ideali per l'antipasto delle feste o per buffet in qualsiasi stagione.

Tartine gorgonzola e brandy

Ricetta: Tartine gorgonzola e brandy

Tempo: 
20 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Facile, veloce e gustoso antipasto finger food.

 

Informazioni operative

Ingredienti per Tartine gorgonzola e brandy

Pancarrè
8
fette
100
gr
Brandy
1
cucchiaio
Pepe di caienna
qb

Procedimento per Tartine gorgonzola e brandy

  1. Mettere ad abbrustolire 8 fette di pancarrè nel tostapane o in forno. Nel frattempo preparate la salsa al formaggio: mescolate in un ciotola il gorgonzola (dopo averlo ammorbidito ed aver eliminato i grumi) e il cucchiaio di brandy, fino ad ottenere un composto denso, ma cremoso e omogeneo.
  2. Togliete il pane quando è ben caldo, abbrustolito , ma non troppo. Quindi spalmatevi abbondantemente il composto e spolverate di pepe.
  3. Queste tartine devono essere servite ben calde e possono essere tagliate in due o tre parti e poi disposte su un piatto di portata.
↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Involtini scarola
Spiedini dell'orto
Involtini di melanzane e fontina dop
Cestini al gorgonzola e mele

Libri consigliati:

Libro: Cocktail e finger food. Aperitivo, cena e dopocena

Cocktail e finger food

Libro: Cocktail e finger food. Grandi cocktail, classici o di tendenza, e piccole creazioni di alta cucina: raffinate, gustose, a volte sorprendenti.
Libro: Il cucchiaio d'argento. Antipasti e contorni

Il cucchiaio d'argento

Il famosissimo Cucchiaio d'argento, antipasti e contorni. Una raccolta di ricette per preparare ottimi antipasti, contorni e finger food con la...
Libro: Cocktail e aperitivi

Cocktail e aperitivi

Libro: Cocktail e aperitivi. Soft drink e long drink, short drink e after dinner; pre dinner e cobbler e ancora cups, punch e fizz: il mondo ricco e...
Libro di Simone Rugiati: Il gusto di sedurre. Le ricette e i segreti di uno chef da amare

Il gusto di sedurre

La cucina può rivelarsi una fonte di grande seduzione capace di coinvolgere, oltre al gusto, tutti i sensi. Lo chef Simone Rugiati è un vero maestro...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda