Olio di semi di girasole

Occhio alla conservazione!

Olio di semi di girasole
Olio di semi di girasole

Tra gli oli di semi è uno dei più utilizzati, ma non particolarmente indicato per friggere. È l'olio estratto dai semi del girasole (Helianthus annuus). Sostanza oleosa, di colore giallo chiaro, è liquido a temperatura ambiente. L'Olio di semi di girasole è l'olio estratto (per pressione o per mezzo di solventi) dai semi del girasole. L'olio raffinato è trasparente, con colore ambrato e un leggero odore grasso. L'olio di semi di girasole è usato anche in cosmetica come emolliente.

Informazioni generali

Utilizzo principale

Adatto per l'uso a crudo.

Altri utilizzi

L'olio di semi di girasole è utilizzato anche per produrre maionese, margarina e in cosmetica come emolliente.

Il seme

Semi di girasole
Quest'olio viene estratto dai semi del girasole, nella foto sopra, nome scientifico Helianthus annuus.

Reperibilità

Facile.

↑ Vai all'indice

Informazioni culinarie

Come conservare

Irrancidisce velocemente quindi non è indicato per cucinare e friggere, e andrebbe conservato in frigorifero in bottiglie opache.

↑ Vai all'indice

Informazioni geografiche

Zona coltivazione

La coltivazione del girasole è tipica dell'est europeo, ma negli ultimi anni si è estesa anche in Europa e in Italia.

↑ Vai all'indice

Informazioni nutrizionali

Proprietà

Ha un'alto contenuto di acido linoleico e di acido oleico, e una notevole quantità di vitamina E.

Celiachia

Come gli altri oli vegetali non contiene glutine.

Tabella nutrienti

Nutriente Valore
Calorie 899 Kcal

Valori per ogni 100 gr di prodotto.

↑ Vai all'indice
Redazione Alimentipedia

Forse ti potrebbe interessare anche...

Ricotta fatta in casa
Filetto di tonno rosso di carloforte scottato in padella con cipolla rossa brasata, salsa al cannonau.
Ristorante Tana degli orsi
Cioccolato

Libri consigliati:

Libro: Formaggi d'Italia

Formaggi d'Italia

La guida ai formaggi tradizionali d'Italia in una nuova edizione, aggiornata e arricchita. 293 specialità artigianali descritte con testi e immagini...
Torte, crostate e ciambelle

Torte, crostate e ciambelle

Un dolce piacere per i golosi di tutte le età: fragranti crostate e profumate ciambelle,torte glassate o farcite, creme e ripieni preziosi. Il tutto...
Copertina del libro: Lampone sul balcone, in terrazzo, in giardino

Lampone sul balcone, in terrazzo, in giardino

Solo a guardarlo questo libro viene voglia di mettersi a coltivare lamponi a casa. Sembrano frutti impossibili da riprodurre in vaso, ma grazie a...
Libro: Dolci bicchieri. Nuove tendenze in pasticceria. Di Mazzarella M.G.

Dolci bicchieri

Libro: Dolci bicchieri. Questo lavoro nasce da ricerche di approfondimento e di aggiornamento intorno alla pasticceria che ci ha portato a scoprire...

I vostri commenti

vorrei sapere se per friggere va bene l'olio di semi di girasole e se va bene anche per conservare le verdure scottate in aceto. grazie

Ciao Tiziano. Per friggere vanno bene gli oli di semi, io preferisco quello di arachidi per fritture profonde e sì anche per le conserve. In commercio si trovano anche molluschi in olio di girasole :-)

Lascia un commento o una domanda