Capitone in umido

Secondo a base di anguilla, tipico della tradizione del Natale in Puglia

Capitone in umido

Ricetta: Capitone in umido

Numero persone: 
4
Tempo: 
2 ore
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
facile

Un classico della cucina natalizia pugliese è il capitone in umido. È molto gustoso e non difficile da preparare. Lo si trova anche sulle tavole di Natale di varie regioni in Italia. Questa preparazione richiede 2,5 ore circa, compresa la cottura e l'ammollo del capitone nell'aceto.

Informazioni operative

Ingredienti per Capitone in umido

(capitone)
1.20
kg
pelati in scatola
3
Vino bianco
secco
1
bicchiere
2
foglie
dorata, mezza
2
spicchi
Prezzemolo
1
ciuffo
Olio extra vergine d'oliva
3
cucchiai
qb

Procedimento per Capitone in umido

  1. PULIRE IL CAPITONE (vedi Come pulire il capitone). Tolta la testa e la coda al capitone, pulitelo sfregando la pelle con sale grosso per rimuovere la pellicola viscida che lo ricopre.
  2. Mettetelo a bagno in acqua e aceto per 1 ora.
  3. Lavatelo e tagliatelo a tocchetti di 5 cm senza togliere la pelle. Mettete l'olio in un tegame di coccio o di ghisa, lasciatelo scaldare e poi fatevi rosolare i pezzi a fuoco vivace assieme alle foglie di alloro.
  4. Una volta dorato, abbassate il calore con mezzo bicchiere di vino che lascerete evaporare completamente.
  5. Quando il vino sarà evaporato, rimuovete i pezzi di capitone dal tegame e teneteli da parte.
  6. Fate un battuto con la cipolla, l'aglio, il prezzemolo e il peperoncino e fatelo appassire a fuoco lento nel fondo di rosolatura del pesce assieme alle due foglie di alloro.
  7. Quando il soffritto sarà appena dorato, bagnate con un altro mezzo bicchiere di vino bianco secco che lascerete evaporare completamente.
  8. Aggiungete i pomodori pelati e tritati, fate insaporire per 5 minuti e poi unite mezzo litro di acqua che lascerete evaporare per metà.
  9. Aggiungere i tranci e controllate che siano ben coperti dal brodo, salate e fate cuocere per 20 minuti mescolando ogni tanto.
  10. A cottura ultimata, togliete i tocchetti di anguilla, lasciateli raffreddare e deliscateli della spina centrale.
  11. Rimettete i filetti di anguilla nel sugo. Accendete nuovamente il fuoco per scaldare fino ad ottenere la consistenza giusta.
↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Capitone al forno
Anguilla
Identità golose 2010
Cucina del Medioevo

Libri consigliati:

Libro: A tutto tonno. Di Carmelo Chiaramonte

A tutto tonno

Libro: A tutto tonno di Carmelo Chiaramonte. Sono tre i capitoli principali: uno dedicato ai tagli nobili del tonno, l’altro alla famiglia biologica...
Copertina La cucina reinventata. Ferran Adrià l'uomo che ha cambiato il nostro modo di mangiare

La cucina reinventata

La prima biografia completa di Ferran Adrià. Il volume offre una disamina della rivoluzione culinaria compiuta dal celebre chef, dagli esordi come...
Libro: Profumo di lievito e sfoglia di Luca Montersino. 2019

Profumo di lievito e sfoglia

Come sempre dal maestro Luca Montersino un grande libro ricco di ricette e di spiegazioni tecniche per realizzare magnifici dolci da forno. In questo...
Copertina Wedding Cake. Il grande libro delle torte nuziali: classiche, contemporanee, meravigliose

Wedding cake

Scegliere la propria torta nuziale, o trovare ispirazione per realizzarne una, può essere un compito deliziosamente complesso, ma anche un'esperienza...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda