Verdura e ortaggi

Verdura è un termine gastronomico-nutrizionale che si riferisce a diverse parti di una pianta (le foglie, i frutti, le radici, i germogli i giovani fusti) che vengono utilizzati nell'alimentazione umana. Le radici sono trattate nella sezione Spezie, semi e radici. La verdura viene utilizzata in vari modi: come piatto a sé, come contorno a carni, pesci e formaggi, come ingrediente di ripieni e, sebbene più raramente, come ingrediente dolce. A seconda della tipologia il 90-95% del suo peso è costituito dall’acqua e contiene elevate quantità di fibre, che danno sazietà, rallentano lo svuotamento gastrico e migliorano la funzionalità intestinale.

Indice della verdura e degli ortaggi

In questa pagina sono elencate le schede approfondite per ogni ortaggio e verdura esposti in ordine alfabetico. Ogni tipo di ortaggio e vegetale è descritto in modo approfondito con informazioni utili anche per la pulizia dell'ortaggio stesso e per ognuno viene spiegato come è meglio cucinarlo. Inoltre per ogni tipo di verdura vengono indicati i valori nutrizionali, le calorie e le proprietà che lo contraddistinguono.

Non mancano cenni storici e curiosità che ignoravamo su ciò che magari compare tutti i giorni sulle nostre tavole.

  • Cavolini di Bruxelles

    Cavolini di Bruxelles

    Sono i germogli del cavolo di Bruxelles. Nonostante il nome, pare siano originari dell'Italia e introdotti in Belgio dai legionari romani....
  • Cavolfiore verde

    Cavolfiore verde

    Il cavolfiore verde o cimone è parente del cavolfiore bianco, che però non essendo stato racchiuso all'interno delle foglie ha sviluppato la...
  • Cavolfiore bianco

    Cavolfiore bianco

    Verdura tipicamente invernale il cavolo o cavolfiore bianco è una delle varietà più comuni di cavolo. Si presenta di forma tondeggiante e colore...
  • Carota

    Carota

    La carota (Daucus carota) è uno degli ortaggi più apprezzati e comuni in tutto il mondo. È detta anche "ortaggio dell'abbronzatura"....
  • Cardo

    Cardo

    Il cardo (Cynara cardunculus altilis) o carciofo selvatico è un ortaggio invernale di forma simile al sedano, ma appartenente alla famiglia dei...
  • Carciofo

    Carciofo

    Il carciofo è una pianta spinosa simile al cardo coltivata in Italia e in altri Paesi per uso alimentare e, secondariamente, medicinale. È un...
  • Broccoletti

    Broccoletti

    I broccoletti o cime di rapa sono la parte verde ancora non fiorita della rapa. Le parti della cima di rapa commestibili sono le foglie, i &ldquo...
  • Borragine

    Borragine

    Detta anche Borrana, è una pianta molto diffusa e dalle tante proprietà. Se ne consumano le foglie cotte, dal sapore di cetriolo, e i suoi fiori...
  • Bietola da costa

    Bietola da costa

    È una comune varietà di bietola che viene consumata cotta. Viene detta anche "bieta" o "bida" o semplicemente "coste"...
  • Aspargina

    Aspargina

    I germogli del luppolo selvatico vengono chiamati in modo differente a seconda della regione: aspargina, luartis, luvertìn, lavertìn, luperi,...
  • Asparagi

    Asparagi

    Ortaggi primaverili con poche calorie, gli asparagi si possono consumare lessati e in pinzimonio o in modo classico con le uova. Per lessarli...
  • Agretti o barba dei frati

    Agretti o barba dei frati

    Gli agretti o barba dei frari sono ricchi di proprietà depurative. Sono tipicamente primaverili e devono il loro nome al sapore tendenzialmente...
  • Aglio orsino

    Aglio orsino

    L'aglio orsino della famiglia delle Liliacea è la versione selvatica del comune aglio. È una piantina officinale spontanea commestibile ricca...
  • Aglio

    Aglio

    L'aglio è il bulbo dell'Allium sativum, una pianta coltivata bulbosa della famiglia delle Liliaceae. È antichissimo e per il suo...