Pane tipico Campania

Pane tipico della regione Campania.

Pane cafone

  • Zona: regionale
  • Farina: farina di grano tenero
  • Forma e descrizione: è la classica pagnotta napoletana
  • Particolarità: si differenzia dalle altre prodotte in meridione per l'assenza di segnatura nella parte superiore

Pane di Saragolla

  • Zona: Benevento.
  • Farina: semola rimacinata della varietà di grano duro detta “saragolla”, antica varietà ancora coltivata in alcune aree interne del Sannio.
  • Forma e descrizione: La mollica ha colore paglierino, morbida, dal sapore deciso e caratteristico.
  • Particolarità: bruschettato lo si utilizza per provare l’olio nuovo.

Pagnotte Santa Chiara

  • Zona: Napoli
  • Farina: farina e patate schiacciate, lievito, strutto e pepe;
  • Forma e descrizione: fagottini farciti con alici e pomodori cotti a parte, origano e prezzemolo
  • Particolarità:Tipicamente offerta a Napoli durante la festa di S. Chiara.

Pagnotta con l'olio

  • Zona: Napoli
  • Farina e altri ingredienti particolari: farina di grano tenero, semi di finocchio, peperoncino, olive nere, lievito di birra, sale.
  • Forma e descrizione: pagnottelle del peso di 200 gr.
  • Particolarità: i napoletani le consumano nel periodo pasquale, soprattutto il lunedì di Pasqua per la classica scampagnata, con le fave fresche, le caciotte ovicaprine e i salumi.

Altri pani e simili

Treccia con pancetta - Tarallini di Capri - Tòrtano - Cicenielli - Biscotto di grano integrale - Biscotto di granone - Calzone - Casatiello sugna e pepe - Pane dei Camaldoli - Pane di Iurmano - Pane di Montecalvo - Pane di Padula - Pane di San Sebastiano - Pane di Saragolla - Pane di Villaricca - Panuozzo - Pizza.

Come conservare

Vedi Pane.

Celiachia

CONTIENE GLUTINE

Alimento originale: 
Pane
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda