Ammoniaca per dolci

L'ammoniaca per dolci non è nient'altro che carbonato d'ammonio, un sale di ammonio dell'acido carbonico. È un agente lievitante utilizzato in pasticceria. Non va confusa assolutamente con l’ammoniaca utilizzata per pulizie di casa anche se in comune hanno il forte odore. Può essere comunque sostituita dal lievito chimico, leggi in seguito come.

Viene utilizzata principalmente per favorire la lievitazione di biscotti e per dare maggiore compattezza ed è consigliata solo per la preparazione di dolci che prevedono una lunga cottura in quanto solo così il suo forte odore ha la possibilità di evaporare.
Non è tossico una volta cotto e va usato seguendo le proporzioni suggerite nelle ricette di norma non più di 10-20 gr che evapora dall'impasto dei biscotti una volta in forno. Rispettando le dosi i biscotti non avranno nè odore nè sapore di ammoniaca una volta seccati. Non viene di norma usata per preparare torte se non per le crostate.

Dove comprare ammoniaca per dolci

È facilmente reperibile nei grandi supermercati.

Come usare l'ammoniaca per dolci

Va unita all’impasto dopo essere stata sciolta in poco latte tiepido.

Consigli

Ne basta pochissima, è importante infatti che durante la cottura evapori completamente per evitare che rimanga il retrogusto sgradevole nei dolci.

Con cosa sostituire l'ammoniaca per dolci

Può essere sostituita dal lievito chimico, usandone il doppio del peso.

 

I vostri commenti

È la seconda volta che uso la ammoniaca per dolci. La prima volta tutto perfetto nessun odore o retrogusto sgradevole nei biscotti mentre questa volta si sente sia l'odore che il sapore dell'ammoniaca.. quale può essere la causa?

Ciao Gabriella! Grazie per la domanda. Ti invito a rivolgerla allo chef pasticcere Armando Palmieri che sicuramente ti darà una risposta da professionista. Puoi scrivergli qui: http://www.alimentipedia.it/esperto-risponde-armando-palmieri.html

CIAOOO

Salve, vorrei sapere se l'ammoniaca si puo' sostituire con qualcos'altro, perche' non riesco a trovarla. Grazie

Ciao Lea...ti consiglio di chiederlo direttamente ad Armando Palmieri sulla sua pagina esperto http://www.alimentipedia.it/esperto-risponde-armando-palmieri.html

buona sera ho utilizzato una volta l'ammoniaca per dolci per fare una crostata...ne ho messo un cucchiaino quindi il resto del prodotto l' ho chiuso e messo nel frigo...la mia domanda e' per quanto tempo una volta aperto si conserva?

io non avevo l'ammoniaca così ho usato la varechina per fare i biscotti e sono venuti buoni lo stesso.

Si può usare l' ammoniaca senza essere sciolta nel latte? grazie mille in anticipo ^_^ ciao ragazzi e ragazze :)

Buonasera, volevo sapere se posso sosituire l'ammoniaca con il classico lievito in polvere per dolci.
Grazie

Lascia un commento o una domanda