Utensili per agrumi

Ce ne sono parecchi, non resta che scegliere

Utensili per agrumi

Per utilizzare il succo e la buccia degli agrumi esistono svariati utensili: spremiagrumi, grattuge, rigalimoni...

Informazioni generali

Utensili per agrumi

Spremiagrumi manuali classici

Spremiagrumi manuale

Il classico spremiagrumi manuale è quello che sicuramente è presente in ogni casa. Solitamente è di plastica. È costituito da due parti: quella superiore, usata come cuneo su cui si fa ruotare il limone tagliato a metà e quella inferiore, che ha lo scopo di raccogliere il succo spremuto.

Tra gli spremiagrumi manuali "Juicy Salif", nato nel 1990, è diventato un’icona del design, un pezzo d’autore. Fu disegnato dal designer francese Philippe Starck e prodotto da Alessi. È interamente in acciaio, ricorda un grande ragno. Esposto anche al MOMA di New York.

Lo spremiagrumi manuale LaTina dei Fratelli Guzzini, progettato da Lorenzo Gecchelin, è interessante per il dinamismo formale: l'esempio perfetto del design eccellente.

Spremiagrumi elettrico

Spremiagrumi elettrico
Lo spremiagrumi elettrico Ariete effettua automaticamente una doppia rotazione, per cui in pochissimi secondi il frutto viene completamente spremuto, senza alcuna difficoltà. Molto facile e veloce da lavare.

Grattugia per agrumi

Grattugia per agrumi
Ne esistono di vari tipi e servono per ottenere la buccia di limone o arancia per aromatizzare le pietanze. Ne esistono di lunghe o simili a quelle per il formaggio anche se di dimensioni inferiori e più fini. Rimane sempre tanta buccia sulla grattugia ed è difficile da pulire?

Rigalimoni

Rigalimoni
Tante ricette richiedono l'uso della buccia degli agrumi: il rigalimoni è un piccolo attrezzo che ci aiuta a recuperare queste profumate bucce.

Dove acquistare

↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Limone
Rafano
Arancia
Lenticchie

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda