Per una buona pizza, gli ingredienti sono fondamentali. Ecco i consigli per la scelta

Dalla margherita alla pizza con pasta e fagioli, c'è spazio per la fantasia

La pizza è certamente uno dei piatti più amati, semplici, e al tempo stesso complessi e gustosi, della cucina italiana. Non è raro infatti che molti cerchino di replicare nelle loro case le gesta dei grandi pizzaioli al fine di plasmare, con ricette ancorate alla tradizione ma anche potenzialmente originali, una gustosa pizza da assaporare insieme alle persone amate.

Pizza con mozzarella filante
La scelta degli ingredienti e condimenti è alla base per una buona pizza fatta in casa

La più emulata è certamente la classica pizza margherita con pomodoro e mozzarella, ma ovviamente non si tratta dell’unica pizza che si cerca di creare nelle calde mura casalinghe della cucina. Sono veramente tantissime le possibilità per una pizza davvero gustosa e fatta in casa. Molto, ovviamente, dipende però dalla scelta degli ingredienti, che restano fondamentali non solo per la base della stessa pizza ma anche per i condimenti da inserire al suo interno. Di seguito alcuni consigli per scegliere bene gli ingredienti.

Ingredienti per la pizza, come sceglierli

Giusto sottolinearlo: la base fondamentale per una buona pizza è ovviamente il lievito, da dosare nelle giuste quantità a seconda del tipo di pizza che bisognerà preparare. Generalmente, infatti, la pizza classica è una pizza morbida e alta, ma talvolta viene anche preparata in stile focaccia o “biscotto”, quindi bassa e croccante. Oltre al lievito servirà ovviamente anche molta farina, che sia 0 o 00, così come anche altri elementi base per la pasta della pizza come acqua, sale, un po’ di zucchero ma soprattutto olio.
Una volta plasmata la base della nostra pizza, ci si può dedicare al condimento, dunque a tutti gli ingredienti per guarnire la pizza, a partire dalla salsa al pomodoro, mozzarella per arrivare a creme più elaborate come quella alla zucca.
Nel corso degli anni, infatti, si è sperimentato sempre di più sulle pizze, con la possibilità di crearne alcune davvero singolari, oltre al mantenimento (magari con qualche piccola rivisitazione) di alcune pizze classiche ancora oggi molto apprezzate. Alcuni ingredienti che potrebbero risultare decisivi e risolutivi per la preparazione di una pizza sono certamente il pomodoro e la mozzarella. In alternativa a quest’ultima, si possono utilizzare tranquillamente anche il fior di latte o la provola, che contribuiscono a dare un sapore particolare anche a una tradizionale Margherita.

I condimenti

Come abbiamo però già detto, le variazioni sono potenzialmente quasi infinite. Prosciutto cotto, mais, panna, acciughe, olive, capperi, melanzane, zucchine sono tutti elementi ormai molto ricorrenti nelle pizze e scelti spesso per arricchirne il sapore. In casi rari e “spinti” addirittura la pizza viene servita con un altro piatto ricco di carboidrati come la pasta! Non è raro infatti, soprattutto a Napoli, mangiare una pizza con la pasta e fagioli sopra! Da soluzioni più d’oltreoceano (come la pizza wurstel e patatine o quella alla Nutella) a scelte maggiormente incentrate sulla valorizzazione dei prodotti locali o nazionali, la pizza resta forse l’unico piatto su cui veramente è possibile inserire qualsiasi ingrediente senza per forza fare una brutta figura o non trovare una particolare attinenza di gusto.
Detto questo, di certo non è semplice creare una pizza che riesca sapientemente a coniugare in maniera efficace tutti i sapori degli ingredienti scelti. Provare però non costa nulla: in cucina sperimentare ricette e ingredienti è il primo passo per la creazione di nuovi piatti!

Vedi anche Trucchi e consigli per la pizza.

redazione Alimentipedia

Forse ti potrebbe interessare anche...

Gino Sorbillo. La pizza nel cuore
Se manca un ingrediente
La cucina turca
La città dell pizza

Libri consigliati:

Libro: Il gioco della pizza di Gabriele Bonci

Il gioco della pizza

Libro: Il gioco della pizza. Di Gabriele Bonci. Se pensate che sulla pizza non ci sia più nulla da imparare, che tutto sia stato già detto e che ne...
Libro: La pizza. Una storia contemporanea. Di Luciano Pignataro

La Pizza. Una storia contemporanea

Nel libro, uscito nel 2019, di Luciano Pignataro, esperto enogastronomico, La pizza. Una storia contemporanea, viene narrata l’origine napoletana...
Cd-ROM: Cucina vegetariana

Cucina vegetariana

Libro: Cucina vegetariana. Una vera e propria guida che vi permette di sbizzarrirvi cucinando pietanze sublimi anche conducendo un'alimentazione '...
Libro: Il pane. Un'arte, una tecnologia

Il pane. Un'arte, una tecnologia

Libro: Il pane. Un'arte, una tecnologia. Nella prima parte vengono esposte le nozioni chimiche, fisiche e biologiche alla base dei fenomeni di...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda