Pasta e broccoli in brodo d'arzilla

Primo piatto tipico natalizio

Pasta e broccoli in brodo d'arzilla

Ricetta: Pasta e broccoli in brodo d'arzilla

Tempo: 
40 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Minestra molto saporita e gustosa, vede come ingrediente principale il tipico cavolo broccolo romanesco e il brodo ottenuto con l'arzilla (Razza Chiodata).

Informazioni operative

Ingredienti per Pasta e broccoli in brodo d'arzilla

arzilla
1
kg
Ditalini
o spaghetti sminuzzati
250
gr
pelati
200
gr
Acciughe
sottosale
2
Olio extra vergine d'oliva
3
cucchiai
media
1
1
1
Prezzemolo
qb
succo
qb
qb

Procedimento per Pasta e broccoli in brodo d'arzilla

  1. Dopo aver pulito la razza spazzolandola energicamente sotto l'acqua corrente, mettetela in una casseruola con circa 200 cl di acqua fredda.
  2. Salate e unite il sedano, la carota, la cipolla e qualche gambo di prezzemolo, mondati e affettati.
  3. Coprite, portate a ebollizione e lasciar cuocere, a fuoco moderatissimo, per circa 20 minuti.
  4. Quando la razza è cotta, tiratela su con una schiumarola e pulitela togliendo la testa, la pelle e le cartilagini. Mettete da parte la polpa (condita con olio e limone, potete servirla come antipasto o come secondo) e rimettete tutti gli scarti (testa e cartilagini) nella pentola con il brodo lasciando cuocere per altri 30 minuti circa.
  5. Raschiate leggermente le acciughe, sciacquatele, asciugatele e diliscatele.
  6. Preparate un trito finissimo con l'aglio, una manciatina di prezzemolo e poco peperoncino e fatelo appassire, a fuoco dolcissimo, in una casseruola con l'olio.
  7. Dopo 1 minuto, unitevi le acciughe e fatele disfare schiacciandole con la forchetta. Versate nella casseruola i pelati spezzettati e il vino, incoperchiate e fate cuocere per circa 20 minuti.
  8. Dividete il broccolo in cimette (tagliate in 2 o in 4 quelle più grosse) lavatelo e aggiungetelo alla salsa, lasciandolo insaporire per qualche minuto a fuoco vivace.
  9. Passate il brodo di pesce da un colino lasciandolo cadere direttamente nella casseruola con i broccoli, unitevi anche dei pezzettini di polpa recuperati dagli scarti e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
  10. Buttate la pasta, mescolate e fatela cuocere per circa 15 minuti.

Come servire

Servite la minestra ben calda, rigorosamente senza formaggio.

Varianti

Al posto dei ditalini si possono usare gli spaghetti spezzettati.

Non avendo a disposizione il cavolo romanesco si può sostituire con i broccoletti siciliani.

↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Razza chiodata o arzilla
Cavolo broccolo romanesco o romano
Ristorante Castel Toblino
Guida alla degustazione del vino

Libri consigliati:

Libro: La cucina di Roma e del Lazio. Autori Vari

La cucina di Roma e del Lazio

In questo libro gli autori raccontano la cucina tradizionale di Roma e del Lazio. I piatti della tradizione spesso si uniscono e si mischiano...
La birra in tavola e in cucina. 100 ricette originali preparate con la birra. Di Leonardo Romanello

La birra in tavola e in cucina

Libro di Leonardo Romanelli, sommelier, giornalista, critico enogastronomico, volto televisivo di trasmissioni di successo tra cui "Chef per un...
Libro: La pizza. Una storia contemporanea. Di Luciano Pignataro

La Pizza. Una storia contemporanea

Nel libro, uscito nel 2019, di Luciano Pignataro, esperto enogastronomico, La pizza. Una storia contemporanea, viene narrata l’origine napoletana...
Libro: Le ricette di Pappamondo. Cucina indiana per italiani curiosi

Le ricette di Pappamondo.

Le ricette di Pappamondo. Più di 50 ricette delle diverse tradizioni indiane, regalate a Terre dai migliori cuochi dei ristoranti indiani milanesi....

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda