Le 10 cose da fare a casa per non sentirsi in quarantena con se stessi

E non pensare al Coronavirus trascorrendo il tempo in modo costruttivo

In questi giorni più di 50.000 persone delle zone rosse sono in quarantena e in isolamento per evitare il contagio da Coronavirus e molti sono in quarantena volontaria nelle proprie case. Ed è di ieri sera l'invito del Governo agli anziani over 65 di stare in casa, le scuole sono chiuse e tante informazioni ci creano stress ecco allora qualche idea per trascorrere le giornate in modo sereno e proficuo.

Come passare il tempo in casa
10 modi per passare il tempo durante l'isolamento causato dal Coronavirus

Saranno cose magari scontate, ma spesso ci si lascia travolgere dalle ansie e dalle preoccupazioni da dimenticarci che è dalle piccole cose che possono nascere risorse inaspettate e costruttive. Soprattutto per chi è costretto a stare in casa la giornata è lunga e i ritmi stravolti, cambiati dall'emergenza Coronavirus, creano disorientamento e spesso noia. Ecco i nostri 10 consigli per svagarsi un po' facendo cose utili e non banali.

#1. Quel libro mai letto

Nella tua libreria c'è sicuramente "quel" libro, comprato anni fa e mai iniziato. C'è sicuramente un libro che avrai detto "peccato, non ho proprio tempo di leggerlo e poi è troppo alto". Ecco questo è il momento giusto per trovare un po' di relax, per far riposare le orecchie dai Tg e gli occhi dai siti e dai social che in ogni istante ci ricordano i numeri del contagio. Poi, sai che ci sono gruppi sui social che parlano ANCHE di lettura? Condividere le tue opinioni su "quel" libro potrà essere molto costruttivo.

#2. Un gesto generoso è a doppio senso

Le misure preventive che in questo periodo siamo costretti ad adottare per evitare il dilagare del virus COVID-19, tenere la distanze di sicurezza identificata in almeno un metro, non ci impedisce con un po' di prudenza di compiere un gesto generoso verso il prossimo. Portare all'anziano vicino, o all'anziana zia o alla nonna costretta a casa il suo dolce preferito, un fiore, un libro, la rivista preferita o le parole crociate o qualsiasi cosa possa non farlo sentire solo è possibile. Un gesto altruistico è un gesto che fa bene anche al nostro cuore e non solo alla persona che lo riceve. Ovviamente, rimane il fatto che è importante comunque seguire le direttive ed evitare il contatto ravvicinato per non mettere a rischio la reciproca salute.

#3. L'armadietto misterioso

Tutti abbiamo uno o più armadietti o persino armadi che celano misteriosi e obsoleti oggetti e che la mancanza di tempo è stata sempre la scusa buona per rimandarne il riordino. Questo è il momento giusto per affrontarlo faccia a faccia! Armiamoci di coraggio, di più sacchetti dell'immondizia e portiamo a termine la missione. Un armadietto importante da tenere ordinato e pulito è sicuramente quello dei medicinali. Non ci si rende conto di quanto passi veloce il tempo e di quanti farmaci giacciano lì scaduti da un bel po'. Un bel sacchetto e via, sono pronti per i cassonetti destinati ai farmaci scaduti che solitamente si trovano fuori dalle farmacie. Se non puoi uscire a buttarli, lo farai in un secondo tempo. E poi...possibile che la dispensa dei viveri sia perfettamente ordinata? In questi giorni si è fatta scorta indiscriminata di alimenti per il panico diffuso e sui ripiani, dietro ai nuovi acquisti, giacciono sicuramente scatolette, pacchetti di pasta e farina scaduti e che quest'estate si trasformeranno in focolai non di virus, ma di farfalline! Eliminare è la parola d'ordine. Se hai qualche dubbio sui cibi scaduti vedi Cibi scaduti cosa fare.
E poi da sistemare non mancherà quel cassetto, in cui si accumula di tutto. Pulizia anche qui, chissà mai che esca anche qualche piacevole ricordo. I raccoglitori con le bollette e le "carte", rimandiamole a dopo, ci creano sicuramente stress.

#4. Le cose rimandate con figli e nipoti

Quante cose ci chiedono i nostri figli o nipoti, i giochi e i passatempi più strani e che a loro piacciono tanto e che il più delle volte, travolti dalle mille cose da fare, gli neghiamo o li facciamo in modo sbrigativo. Prendiamoci il tempo necessario e giochiamo con loro anche se potrebbe risultare un po' di baraonda in casa o cose da pulire. Lasciamoci andare un po'. Guardare il mondo con gli occhi ingenui e spensierati dei bambini, è davvero un toccasana, un modo per far divertire loro e per "depurare" anche noi dallo stress, dall'ansia e dalla paura che questo virus in questi giorni ci sovrasta.

#5. È il momento per riordinare le foto

Sempre per la fretta e grazie ai cellulari sempre più "capienti" facciamo foto a tutto spiano, scattiamo, scattiamo e scattiamo e così ci ritroviamo con migliaia di foto di cui più della metà sono da buttare e quelle belle non le abbiamo neanche salvate. Allora, questo è il momento. Facciamo pulizia passando le foto una ad una. Sarà bello anche rivedere le fotografie di momenti belli di cui ci eravamo dimenticati e cerchiamo il modo per fare un salvataggio, magari facendoci aiutare da figli e nipoti, che sono più esperti e si sentiranno utili in questo compito.

#6. Il piatto che non si è mai osato fare

La cucina è un ottimo passatempo per se stessi e per far felici anche gli altri. Con la routine quotidiana si tende a cucinare sempre le stesse cose per andare sul sicuro, per garantire il pranzo o la cena, ma tutti abbiamo una ricetta di un piatto che richiede un po' di tempo e pazienza e che in tempi normali non troviamo l'occasione di realizzare o non ce la sentiamo di osare. Ora ci possiamo provare. Che sia la pizza, la focaccia, un dolce complesso, un piatto elaborato o a lunga cottura, una frittura, buttiamoci e se non verrà perfetto sarà comunque apprezzato lo sforzo e la passione che ci abbiamo messo. Far le cose con calma porta sempre ad ottimi risultati!

#7. Piccole riparazioni ci attendono

Questo è un passatempo che vale per tutti, uomini, donne e anziani. Le signore avranno sicuramente piccole riparazioni come attaccare un bottone o fare dei rammendi. Il più delle volte gli abiti da riparare sono oggetto del "ci penserò poi, ora non ho tempo" e giacciono su un ripiano di qualche armadio o di qualche cassetto. Per i signori. Sicuri che non ci sia qualcosa di rotto in casa che avete rimandato più e più volte? Una lampadina da cambiare, un rubinetto che perde, l'anta di un armadietto che fa i capricci. Allora non esitate e anche le signore ne saranno contente.

#8. Una telefonata allunga la vita

Anche stare al telefono al giorno d'oggi spesso risulta impegnativo e ci si sbriga con un più snello messaggino e così non si sente neanche più la voce di una vecchia amica o di un parente lontano. Approfittiamone e facciamo il suo numero e sarà sicuramente piacevole sia per chi chiama che per chi è chiamato. Soprattutto gli anziani che si trovano a dover stare a casa per evitare di ammalarsi di Coronavirus hanno bisogno di fare quattro chiacchiere. Abbiamo tempo anche per una telefonata fiume.

#9. Cambiamo canale e leggiamo una rivista

La televisione è per molti uno o spesso l'unico passatempo e di questi tempi su tutti i principali canali non si sente altro che parlare di Coronavirus, di contagiati, di zone rosse, purtroppo di vittime e così sui Social. Ma la televisione al giorno d'oggi va anche oltre al canale 7, 8 o 9. Ci sono canali di divulgazione che trattano tanti temi che possiamo trovare interessanti distraendoci da tutto quel bombardamento che a fine giornata ci fa sentire stanchi, oppressi, depressi, impauriti e preoccupati. Ci sono canali che parlano di storia, di scienza, del mondo e di tanto altro ancora.
E anche se poco di moda, anche una rivista può distrarci. Ritornare a leggere cose scritte da persone preparate può confortarci rispetto all'ascolto di tutte le fake news che girano sul web o della cattiva informazione spesso fatta dalla tv.

#10. E poi ci sono gli hobbies

Sì, ci sono tutte quelle cose che da anni abbiamo trascurato e che ci piacciono tanto. Ognuno di noi ha un hobbie magari che risale ai tempi della gioventù oppure che è spuntato dal nulla negli ultimi tempi, ma che abbiamo rimandato. Indubbiamente il faidate spazia in qualsiasi ambito, da quello creativo, come dipingere, disegnare, ricamare a quello più pratico come il modellismo o il bricolage. L'importante è che ci tenga distratti e rilassati e ci faccia passare un po' di tempo serenamente, magari ascoltando della buona musica.
Il giardinaggio per chi ha la fortuna di avere un giardino è ottimo a questo scopo perché ci permette di stare all'aperto facendo movimento.

Se lo desideri puoi raccontarci come passi il tempo in questi giorni che per molti sono di isolamento. Magari qualcun altro potrà trarre buoni spunti.

Forse ti potrebbe interessare anche...

Scadenza cibi
Lavare frutta e verdura
Il food delivery al tempo del Coronavirus
Yogurt con probiotici

Libri consigliati:

Libro di Marco Bianchi: 50 minuti 2 volte alla settimana

50 minuti 2 volte alla settimana

Introduzione di Marco Bianchi: "Non considero il cibo un semplice mezzo per apportare calorie all'organismo ma lo strumento capace di influenzare la...
Libro: Regole alimentari e Made in Italy

Regole alimentari e made in Italy

L'analisi delle 'regole alimentari', il contrasto quotidiano alle frodi e il rispetto delle corrette abitudini alimentari sono i motivi fondanti...
Libro: Intolleranze alimentari. Guarire mangiando

Intolleranze alimentari

Libro: Intolleranze alimentari. È solo da pochi anni che si è riusciti a capire che cosa distingue una persona allergica da una non allergica. Fino a...
Libro: Cucinare per gli amici di Gordon Ramsay

Cucinare per gli amici

Libro: Cucinare per gli amici. Nella cucina di Gordon Ramsay, diversamente da come siamo abituati a vederlo in televisione, cucinare torna a essere...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda