Fiocco

Taglio piuttosto grasso

Fiocco
Taglio di carne bovina: fiocco

Taglio di carne che costa poco, adatto per il bollito. Piuttosto grassa, è un taglio di terza categoria. È il proseguimento della punta di petto.

Informazioni generali

FioccoTaglio piuttosto grasso.

Parte del bovino

Si trova accanto alla punta di petto e ne ha le stesse caratteristiche e i medesimi impieghi.

Età del bovino

Manzo, vitello e vitellone. Vedi Carne bovina.

↑ Vai all'indice

Informazioni culinarie

Utilizzo principale

Come la punta di petto è adatto al bollito e ai brasati o al forno.

Altri utilizzi

ll fiocco di prosciutto è il parente stretto del culatello. Sezionata la coscia del maiale e estratto il culatello rimane il fiocco. Il fiocco di prosciutto è più magro e piccolo del culatello

Ricette consigliate

Vedi Ricette di secondi a base di carne.

↑ Vai all'indice

Informazioni nutrizionali

Celiachia

Non contiene glutine.

Valori nutrizionali

 Vedi Carne bovina.

↑ Vai all'indice

Annotazioni

↑ Vai all'indice
Redazione Alimentipedia

Forse ti potrebbe interessare anche...

Menta
Capesante affumicate su crema di zucca
Crema di patate e funghi porcini trifolati
Richiami giugno 2023

Libri consigliati:

Libro: Cucina con il wok. Di Ballureau Bruno

Cucina con il wok

Libro: Cucina con il wok. Il wok è uno strumento di cottura straordinario, semplice e universale, che vi permette di creare una cucina variata,...
Copertina libro.Il pane della vita. Di Sara Papa

Il pane della vita

Ottobre 2016 - Esce il quinto libro di Sara Papa, la "Signora del pane". Di seguito il mio personale racconto e le mie emozioni, ma soprattutto...
Olio di oliva di Mauro Amelio

Olio di oliva. Analisi sensoriale e percorsi didattici

Libro di Laura Rangoni: La cucina bolognese in oltre 450 ricette tradizionali. Tutti i trucchi e i segreti per ricreare i sapori autentici di una tradizione ricca e gustosa di L. Rangoni

La cucina bolognese in oltre 450 ricette tradizionali

Per un bolognese il cibo non è solo cibo, ma una forma di arte, quando non una vera e propria "religione". Il libro è scritto da Laura Rangoni.

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda