Dolce di Sant'Agata, tipico della Pasqua in Sicilia
Ricetta: Dolce di Sant'Agata
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
contiene glutine
Difficoltà: 
media

Cos'è il dolce di Sant'Agata

O "panettone pasquale" è un dolce tradizionale siciliano che viene consumato dopo il ricco pranzo della festa. Numerosissime le caratteristiche pecorelle di pasta reale (pasta di mandorle). Rappresentano l'Agnello sacrificale e differiscono nella forma e nel contenuto a seconda dell'area di provenienza.
Richiede tre lievitazioni. Va preparato la sera prima della cottura.
Vedi anche La Pasqua cristiana e la simbologia.

Ingredienti: 
0.50
kg
Uva sultanina o passa
2
hg
Lievito di birra
30
gr
buccia gratuggiata
1
Marsala
1
bicchierino
Latte vaccino
1
tazza
Zucchero semolato
75
gr
Istruzioni: 

Preparazione del dolce di Sant'Agata

  1. Impastare la sera prima il tutto escluso l'uvetta che va fatta rinvenire in acqua tiepida.
  2. Lasciare lievitare tutta la notte coperto da un telo.
  3. La mattina dopo si impasta di nuovo aggiungendo l'uvetta, e va lasciato a riposare ancora per circa due ore
  4. Si procede con un terzo impasto e alla preparazione del dolce a forma di panettone.
  5. Si mette poi in forno molto caldo per la cottura.

Origine

Sicilia.

Anche detto

Panettone pasquale.

Cassata e altri dolci tipici della Pasqua in Sicilia

Cassata siciliana

Dolce principe della tavola nel giorno di Pasqua è la Cassata, simbolo della pasticceria siciliana nel mondo. Ripiena di ricotta e decorata con frutta candita viene completata da una glassa a strisce bianche e verdi.

Cassata, dolce tipico pasquale in Sicilia
Cassata siciliana

Pupi cu' l'ova

Panetti dalle svariate forme antropomorfe o zoomorfe dove si inseriscono all'interno uova con il guscio. L'uso di inserire uova, all'interno di impasti di pane, è molto antico ed è presente in molte zone del mediterraneo. Anche i pupi cu' l'ova, assumono nomi e forme diverse a seconda della località in cui sono preparati.

Pupi cu' l'ova, dolci tipici pasquali in Sicilia
Pupi cu' l'ova siciliani

Panareddi cu l'ovo

Nella zona di Palazzolo Acreide ad es. si chiamano(panieri a mezzo tondo pieno con due uova sode) e sono realizzati con pasta, zucchero e strutto infornati.

Cuddura cu l'ova

A Messina e nel Trapanese i "campanara". In area saccense (di Sciacca AG) i "cannileri cu l'ovo", consistono in uova sode con il guscio colorato poste su una base di pasta dolce friabile ed allungato con stecchini di legno colorato sulla cui sommità è posta una bandierina.

Altri dolci tipici pasquali

I "vaccareddi" a Castelvetrano, i "cannateddi" a Prizzi e Montelepre e i "palummeddi"di Modica rappresentano altre varianti.

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda