Andrea Nari chef

Andrea Nari, nato ad Alessandria nel 1982, sarà uno dei volti nuovi de La prova del cuoco edizione 2018/2019, ma certo non è "nuovo" ai fornelli. Grande esperienza e grande passione, nonchè smisurata curiosità fanno di Andrea un cuoco che ama i suoi piatti e per questo gran parte del suo tempo lo trascorre nella cucina del ristorante L’Osteria della Luna in Brodo di cui è anche socio.
Abbiamo pensato di fargli qualche domanda per capire meglio chi è, in attesa di vederlo all'opera, ai fornelli de La prova del cuoco edizione 2018/2019.

Intervista ad Andrea Nari

Andrea, quali sono gli ingredienti che ami di più?

«

Tratto da: https://www.alimentipedia.it/dino-de-bellis.html
Copyright © Alimentipedia.it

«Gli ingredienti che più amo in cucina sono gli aromi perché con un pizzico di qualche erbetta aromatica cambi e personalizzi il gusto di ogni cosa, tanto semplici quanto personali.»

Come definiresti la tua cucina?

«

Tratto da: https://www.alimentipedia.it/dino-de-bellis.html
Copyright © Alimentipedia.it

«Faccio una cucina del territorio ed amo molto la parte conservatrice delle ricette. Sono sempre alla ricerca della loro storia, del come e perché sono nate certe ricette. Un esempio? Mi incuriosisce tantissimo sapere quali siano state le motivazioni che hanno portato popolazioni della pianura ad utilizzare ed a conservare il pesce!».

Qual è il tuo piatto che più ti rappresenta? E perché?

«Credo nel territorio e nella rivalutazione della tradizione e per questo penso che i "rabaton alessandrini" identifichino perfettamente la mia cucina.

Rabaton di Andrea Nari
I rabaton sono un tipico piatto alessandrino a base di erbette, ricotta parmigiano ed uovo. Il loro nome deriva appunto dal verbo dialettale  "rabattare" cioè "rotolare", infatti sono passati nella farina prima di essere bolliti. Vengono serviti con burro fuso ed una abbondante manciata di parmigiano».

Cosa ci dici della tua vita privata?

«Vivo con Paola da più di due anni e da poco più di un anno c'è con noi Augusto...un dolce boxer.

Chef Andrea Nari con la moglie e il cane
Andrea Nari, Augusto, la moglie Paola.

E quando non sei in cucina, cosa fai di bello?

«Ho davvero pochissimo tempo libero e quel poco tempo che mi resta lo dedico proprio a lui, Augusto, mentre quando il meteo me lo consente amo molto sciare tanto quanto amo il mare.
Sono appassionato di moto ma soprattutto d'auto. Sono stato un sub ma per problemi ad un timpano ho dovuto abbandonare sia questo sport che il paracadutismo che mi dava un’adrenalina pazzesca!!!
Convivo nell'eterna lotta tra la palestra e la buona tavola, ma ovviamente la forchetta ha quasi sempre la meglio rispetto agli addominali.
Un’altra mia grande passione è la musica. Ne ascolto di ogni genere tanto che uno dei miei giochi preferiti in auto con Paola è indovinare la canzone dopo pochi secondi.»

Come ti senti ad essere uno dei nuovi chef de La Prova del cuoco?

«Ho già partecipato alla trasmissione della Rai Buono a Sapersi, ma per me La Prova del Cuoco rappresenta una splendida opportunità e...non vedo l’ora di iniziare!».

Gli studi e la carriera di Andrea Nari

  • Andrea Nari è nato ad Alessandria il 18/2/1982, ma è stato adottato da Genova per i cinque anni utili al conseguimento del Diploma di Maturità alberghiero presso IPSSAR Marco Polo.
  • Al termine degli studi nel 2002, dopo varie esperienze in provincia, parte alla volta della Grecia, come capo partita ai primi in un Sea Club della Francorosso.
  • Ritornato in Italia inizia il suo percorso presso L’Osteria della Luna in Brodo prima come aiuto, poi come capo cuoco ed infine come socio.
    Osteria della luna in brodo
  • Dal 2007 è orgogliosamente presente sulla guida Michelin.
  • Si ritiene promotore della cucina territoriale cercando di conservare le ricette originali dei piatti della tradizione.
Data nascita: 
18/02/1982

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda