Anatra all'arancia

Il classico dei classici

Anatra all'arancia
Anatra all'arancia

Ricetta: Anatra all'arancia

Numero persone: 
4
Tempo: 
2 ore
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
non contiene glutine
Difficoltà: 
media

È una ricetta nota come francese, in realtà fu Caterina de Medici ad esportarla in Francia. L'anatra all'arancia è un secondo piatto gustoso, saporito, adatto a situazioni eleganti e alle feste natalizie.

 

Informazioni operative

Ingredienti per Anatra all'arancia

Intera
1.20
kg
Tipo Tarocco
6
Piccola
1
Succo
1
Zucchero semolato
3
zollette
Burro
100
gr
Olio extra vergine d'oliva
qb
qb
Rum
(facoltativo)
qb

Procedimento per Anatra all'arancia

  1. Fiammeggiare, pulire e lavare l'anatra come per il pollo, quindi asciugarla e metterla in una pentola
  2. Unire la cipollina steccata con i chiodi di garofano, il burro, e poco olio
  3. Iniziare la cottura facendo ben rosolare la carne su ogni lato, salare e bagnare col brodo; proseguire abbassando la fiamma
  4. Far asciugare il brodo e bagnare col succo di limone, quindi mettere il recipiente nel forno già caldo e proseguire la cottura a 180° per un'ora. Ricordarsi a metà del tempo di girare la carne
  5. Togliere l'anatra dal forno e allungare il sugo di cottura con poca acqua calda e filtrarlo unendo il succo di due arance
  6. Mettere le zollette di zucchero in un pentolino con poca acqua, farle sciogliere e caramellare, quindi unire il succo dell'anatra in modo che assuma colore bruno
  7. Tenere la salsa al caldo, quindi lavare le arance rimaste, tagliarle a fette e distribuirle sul fondo di un piatto da portata che regga il calore del forno e sopra mettervi l'anatra
  8. Irrorare con la salsa calda e passare in forno per cinque minuti
  9. Al momento di servire se piace spruzzare un po' di rum sull'anatra e dare fuoco servendo la pietanza fiammeggiante

Suggerimenti

Si suggerisce di utilizzare liquore Grand Marnier o vino Porto per irrorare l'anatra.

Varianti

  • Si possono aggiungere le carote a fette, uno spicchio d'aglio, il timo e una foglia di alloro.
  • Il passaggio n. 6 può essere fatto anche sciogliendo e caramellando zucchero con aceto.

Vino da abbinare

Gewurztraminer.

Contiene/Non contiene glutine

ATTENZIONE: se la ricetta viene definita "Senza glutine" si intende che non prevede nella sua realizzazione ingredienti che "naturalmente" contengono glutine, come pane e farine. Per chi soffre di celiachia o di intolleranze al glutine deve accertarsi che TUTTI gli ingredienti che andrà ad utilizzare NON abbiano in etichetta l'indicazione "PUO' CONTENERE GLUTINE".

↑ Vai all'indice

Informazioni culturali

Origine

Francese e Toscana. I fiorentini chiamavano questo piatto "papero alla melarancia", e fu esportato in Francia da Caterina de Medici che, sposata ad Enrico II di Francia, decise di portarsi in Francia anche i suoi cuochi esportando le tradizioni culinarie italiane.

Anche detto

In francese è detta Canard à l'orange.

↑ Vai all'indice
Redazione Alimentipedia

Forse ti potrebbe interessare anche...

Pasta e broccoli in brodo d'arzilla
Dovadola. Sagra del tartufo
Intolleranze alimentari
Yogurt

Libri consigliati:

Libro: Le ricette regionali italiane

Le ricette regionali italiane

Libro: Le ricette regionali italiane. Un lavoro che percorre le regioni italiane all'insegna del gusto e della tradizione. L'intento dell'autrice è...
Un anno in cucina con Marco Bianchi. Le buone ricette della sana alimentazione

Un anno in cucina con Marco Bianchi

“Un anno in cucina con Marco Bianchi”, ecco il mio nuovo libro edito da Ponte alle Grazie. Più che un libro è un vero diario ricco ovviamente di...
Libro di Anna Moroni e Elisa Isoardi: Cucina con noi. Le nuove ricette della «Prova del cuoco»

Cucina con noi

"Cucina con noi. Le nuove ricette della 'Prova del cuoco'" di Anna Moroni ed Elisa Isoardi presenta 200 nuove ricette, direttamente provate dalle...
Libro: Diabete. Oltre 100 ricette per tutti i gusti

Diabete

Libro: Diabete. Per tenere sotto controllo il diabete è necessario seguire una dieta equilibrata. Perché la dieta non fallisca, occorrono ricette...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda