Spezie, semi e radici

In questa sezione vengono trattate spezie, semi e radici più frequentemente utilizzate soprattutto nella nostra cucina.

Infatti anche in Italia da qualche anno è facile trovare svariati tipi di spezia e di semi provenienti dall'estero e numerose radici. Anche se non tutte fanno parte della nostra cultura gastronomica e se le nostre nonne non li conoscevano, sono molto apprezzate sia per i loro aromi particolari che per le loro proprietà.

Ne vengono descritte approfonditamente le caratteristiche, gli utilizzi in cucina, i valori nutrizionali e le proprietà per la salute.

  • Rapa bianca

    Rapa bianca

    Le rape sono le radici della Brassica campestris, ortaggi della cucina povera tradizionale...
  • Ravanello

    Ravanello

    Detto anche rapanello è una radice sferica o leggermente allungata della pianta Raphanus sativum...
  • Semi di chia

    Semi di chia

    I Semi di Chia sono uno dei più potenti, funzionali e nutrienti alimenti del mondo. Il seme di...
  • Semi di lino

    Semi di lino

    I semi di lino, dalla pianta Linum usitatissimum, sono conosciuti sia per l'alto contenuto di...
  • Semi di senape

    Semi di senape

    I semi della senape, vengono piantati in primavera e producono un fiore giallo a giugno. Il...
  • Sesamo

    Sesamo

    Il sesamo, Sesamum indicum L., è una pianta erbacea della famiglia delle Pedaliaceae, originaria...
  • Vaniglia

    Vaniglia

    La Vaniglia o Vainiglia naturale, è una spezia ricavata dal baccello di una liana erbacea...
  • Zafferano

    Zafferano

    La parola zafferano (Crocus sativum) deriva dalla parola latina "safranum", che deriva...
  • Zenzero

    Zenzero

    Cos'è lo zenzero ...