Cereali, riso e farine

Cereali, farine e riso: descrizione, utilizzo in cucina, valori nutrizionali, storia e tante curiosità. Da millenni i cereali sono una delle fonti primarie per la nutrizione dell'essere umano. Il loro utilizzo è vario, se ne possono consumare i chicchi, i fiocchi e le farine da essi ottenuti. Le farine vengono infatti ottenute per lo più dalla macinazione dei cereali ricchi di amido e disponibili in tutte le stagioni. Per il riso abbiamo dedicato una sezione speciale dedicata al "RE" dei cereali.

  • Kamut

    Kamut

    È un cereale, per la precisione un frumento tetraploide che, insieme al farro, è stato tra i primi alimenti coltivati dall’uomo. Il grano...
  • Miglio

    Miglio

    Il miglio è un cereale in passato conosciuto soprattutto come mangime per uccelli, anche se ha origini molto antiche. È un alimento molto proteico,...
  • Orzo

    Orzo

    L'orzo comune o orzo coltivato o semplicemente orzo, è tra le specie del genere Hordeum quella economicamente più importante, da cui si ricava...
  • Polenta di Storo

    Polenta di Storo

    La farina gialla di Storo viene prodotta dalla macinatura del mais nostrano di Storo che ancora oggi viene coltivato rispettando rigorosamente i...
  • Riso rosso selvaggio

    Riso rosso selvaggio

    Il riso rosso selvaggio ha un sapore e una consistenza unica e molto particolare. L'interno della cariosside ha un cuore bianco. Ha un gusto...
  • Segale

    Segale

    La segale, Secale cereale, è un cereale diffuso nelle zone temperate. Negli ultimi anni ha preso sempre più piede nell'ambito di un'...
  • Semola

    Semola

    È una farina di grano duro, di granulometria maggiore dove i singoli componenti sono di forma arrotondata e con presenza di poca polvere. Nell'...