5 + 1 Cocktail da aggiungere nella drink list dell’estate

Rinfrescanti, dissetanti e buoni. I drink estivi sono perfetti per gli aperitivi o per rilassarsi, in casa, in piscina, in spiaggia o per un dopocena in compagnia!

La chiave per apprezzare davvero un cocktail estivo è rappresentata dalla freschezza degli ingredienti e dall'equilibrio tra gli elementi gustativi. Utilizzando frutta di stagione, erbe aromatiche fresche e liquori di qualità, si può creare una bevanda alcolica che risulti sia rinfrescante che deliziosa.

In questo articolo, esploreremo cinque cocktail estivi più uno, imprescindibili e da includere nella lista di bevande per l'estate.

Il Daiquiri

Rum, succo di lime, zucchero, tutto shakerato e servito: direttamente da Cuba un cocktail rigenerante e ricco di richiami esotici. Il Daiquiri è abbastanza dolce ma vi è anche una versione speciale con il succo di pompelmo, se preferite una versione meno zuccherina.

Impossibile non servirlo in uno dei bicchieri da cocktail a forma di coppa, come quello in cui viene servito il Martini, chiamato proprio Martini cocktail glass.

Il Mojito

Re indiscusso degli aperitivi è il Mojito: rum, zucchero di canna, yerba buena - o menta che è comunque perfetta- succo di lime, ghiaccio e acqua frizzante.

La menta deve essere freschissima e deve essere pressata e il bicchiere deve essere quello da long drink. Omettendo il rum è facile creare anche la versione analcolica: comunque rinfrescante e perfetta per la bella stagione.

Il Moscow Mule

Tazza di rame o tumbler alto, vodka, zenzero e lime. Nonostante il nome inganni, il Moscow Mule è nato negli anni '40 e tutt'ora rimane uno dei drink più gettonati per l'estate.

Se non siete amanti della Vodka potete sempre sostituirla ad un rum scuro e speziato: otterrete il Dark'N Stormy. Sebbene il grado alcolico sia alto è dissetante e leggero.

Il Pina Colada

In spagnolo significa "ananas pressato" ed è originario del Porto Rico. Sciroppo di cocco, pezzi o succo di ananas e rum bianco: Pina Colada è un cocktail dolce, aromatico e dissetante.

Nato da un'idea di Ramòn "Monchito" Marrero, rimane un cocktail amatissimo, apprezzato in tutto il mondo per il suo gusto ricco e avvolgente.

Il Mai Tai

In polinesiano vuol dire “cosa bella”, famoso e apprezzato in America fin dagli anni ‘50. Il Mai Tai è fatto con rum bianco e spruzzata di rum scuro, sciroppo d’orzata, orange curacao e succo di lime con menta e cannella. Sicuramente uno dei cocktail più scenici.

Un sapore dal carattere esotico, la garnish consigliata è una foglia di menta e una fetta d’arancia. Dolce e dissetante, da servire all’interno di un bicchiere tiki, tipico della cultura polinesiana.

Il Tequila Sunrise

Come non nominare questo drink? Perfetto da gustare al tramonto sulla spiaggia, il Tequila Sunrise è un long drink alcolico i cui colori richiamano l'alba.

Tequila, succo d'arancia ed una spruzzata di sciroppo di granatina, ha dato il nome anche a una canzone degli Eagles nel 1973 e a un film di Robert Towne con Mel Gibson, Michelle Pfeiffer e Kurt Russel.

redazione Alimentipedia

Forse ti potrebbe interessare anche...

Moreno Cedroni
Frutto rambutan
Massimiliano Alajmo
Fregola sarda

Libri consigliati:

Libro: La cucina etica facile. Ricette e menù vegan per principanti, single e per chi ha poco tempo

La cucina etica facile

Avete preso la decisione di adottare un'alimentazione vegan, ma non sapete bene da dove cominciare e come organizzarvi? Siete curiosi di sperimentare...
Libro: Il grande libro di cucina di Alain Ducasse. Pesce

Il grande libro di cucina di Alain Ducasse. Pesce

Il grande libro di cucina di Alain Ducasse. Pesce. A, come Astice, B, come Branzino, C, come Capasanta... È il nostro alfabeto preferito. Come ''L'...
Cover non disponibile

Natale a tavola.

Un libro che raccoglie tante ricette e racconti sui piatti della tradizione del più importante giorno di festa: il Natale.
Libro: Sushi

Sushi

Il sushi, tipico della cucina tradizionale giapponese è pesce crudo servito con cilindretti di riso avvolti in alga nori. È un cibo popolarissimo in...

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda