Uovo alla coque

L’uovo alla coque è quell’uovo bollito in cui l’albume è appena solido e il tuorlo è liquido. Per fare l'uovo alla coque ci vuole davvero poco tempo, ma i risultati dipendono da alcune accortezze da tenere presente. L'importante è scegliere il tempo di cottura che mediamente è di 3 minuti e che comunque dipende da molti fattori. È un alimento ideale per la colazione o per la merenda, non richiede l'uso di grassi in cottura. È fondamentale utilizzare uova freschissime. Vedi Tutto sulle uova per sapere come sceglierle e capire se sono fresche.

Come preparare le uova alla coque

  1. Utilizzate uova a temperatura ambiente
  2. Prima dell'uso lavare accuratamente il guscio con acqua e bicarbonato
  3. Fate bollire in un pentolino dell'acqua con aggiunta di sale o aceto
  4. Da quando l'acqua bolle immergete per 3 minuti l'uovo, se lo si preferisce un pochino meno liquido ci vorranno 4 minuti.
  5. Terminato il tempo di cottura passate qualche secondo l'uovo in acqua fredda. L'albume risulterà cremoso ed il tuorlo crudo ma tiepido.
  6. Una volta raffreddato mettetelo in un portauovo con la parte appuntita verso l'alto.
  7. Incidere l'uovo dall'alto, tagliando poi la calotta superiore senza rompere il resto quanto basta per  inserire il cucchiaino.

Risulterà ancora più gustoso se mangiato con un pizzico di sale ed eventualmente del pane.

Quanto deve cuocere l'uovo alla coque?

In realtà il tempo di pende da molti fattori variabili, quali la dimensione dell’uovo, la temperatura iniziale dell’uovo, la temperatura interna dell’uovo che vogliamo raggiungere e la temperatura dell’acqua.

La formula per calcolare la cottura

Dal libro "Uovo perfetto" di Filippo Cangialosi con Davide Bruno, editore Youcanprint si evince la formula per calcolare i tempi di cottura in base alla temperatura delle uova e dell'acqua e in funzione al peso delle uova stesse.

Come fare l'uova alla coque in microonde

  1. Uova alla coque al microondeCome prima cosa mettete l'uovo all'interno di uno stampino per budino in ceramica e praticate un piccolo foro sulla parte superiore utilizzando uno stuzzicadenti cercando di non lesionare troppo il guscio.
  2. Coprite l'uovo con un po' di pellicola aderente per microonde forata con lo stuzzicadenti in più punti.
  3. Azionate il forno a microonde a 600 W per circa 50 secondi, poi lasciate riposare l'uovo per 1 minuto e quindi servitelo.

In alternativa si può utilizzare, al posto dello stampino in ceramica e della pellicola aderente, gli appositi contenitori cuociuova studiati per microonde. In questo caso, basta riempire con un po' d'acqua il cuociuova e posizionarla nel forno a microonde insieme all'uovo: i tempi di cottura variano a seconda del tipo di cuociuova, ma di solito si aggirano intorno ai 4 minuti per una potenza di 400 W.

Quante calorie ha un uovo alla coque

Le uova alla coque hanno le calorie dell'uovo, cioè 130 kcal/hg

Uova alla coque in gravidanza

Preparazione dell'uovo alla coqueIn gravidanza il consumo di uova crude è da limitare al minimo e possibilmente solo al tuorlo, accertandosi comunque che sia freschissimo. L'uovo crudo si digerisce meno facilmente ed è meno nutriente dell’uovo cotto, ma nel bianco crudo è presente anche una sostanza, l’avidina, che ostacola l’assorbimento della vitamina H (biotina). La cottura distrugge questa “antivitamina” eliminando ogni problema, senza dimenticare che cuocendo l’uovo si ha anche l’effetto di ridurre il suo potere allergizzante e, cosa più importante, si uccidono i germi eventualmente presenti come le salmonelle). Consultare sempre il proprio medico di fiducia. Vedi Tutto sulle uova

L'indispensabile: il portauovo

Potrebbe non sembrare indispensabile ma in realtà il portauovo è un oggetto fondamentale per gustare a pieno un uovo alla coque infatti permette di tenere l'uovo stabile e rendere più semplice l'operazione di apertura della parte superiore dell'uovo.

Curiosità

Al Principe Carlo d'Inghilterra ogni mattina vengono preparate 7 uova alla coque, con diversi tempi di cottura e numerate da 1 a 7 in modo che il Principe possa decidere con facilità quale uovo gustarsi.

 

I vostri commenti

Desideravo sapere se l'uovo di struzzo si può cucinare alla coque ed eventualmente la procedura e il tempo di cottura. Grazie. Antonio.

Grazie per i consigli molto utili . Devo pero' rimproverare coloro che hanno citato il nome del principe Carlo d'Inghilterra come esempio di curiosita' . Desidero ricordarvi che il principe Carlo fu additato come l'assassino della povera Principessa Diana.

Vorrei consumarlo a colazione. Siccome non ho il tempo di tirarlo fuori dal frigo perché si riscaldi un po' in modo che non si spacchi quando lo immergo nell'acqua bollente, vorrei sapere se e possibile metterlo nell'acqua fredda e poi farlo cuocere. Se si, quanti minuti da quando inizia a bollire?

le uova non vanno lavate mai con l'acqua, il guscio è poroso sia all'acqua che ai batteri , come quello per la salmonella,che potrebbe stare sul guscio,lasciamo stare il bicarbonato, il mio consiglio è pulirli bene con un panno.

Lascia un commento o una domanda