Cattas sarde
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
contiene glutine
Difficoltà: 
facile

Dette anche zippulas o frisjoli sono frittelle tipiche del carnevale in Sardegna. 

Ingredienti: 
  • 500 gr di farina bianca
  • 15 gr. lievito di birra sciolto in 2 cucchiai di latte tiepido
  • 1 patata lessa
  • 1 punta di zafferano sciolto in un cucchiaio di latte
  • 1 uovo
  • succo di arancia
  • sale
  • 1 bicchierino di vino Moscato secco
  • zucchero
  • olio per friggere
Istruzioni: 
  1. Preparare l'impasto con la patata schiacciata, la farina, lo zafferano sciolto nel latte, l'uovo, il succo di arancio, un pizzico di sale, il moscato ed infine il lievito sciolto nel latte.
  2. Mescolare fino ad ottenere un impasto dalla giusta consistenza. Fare riposare l'impasto ricoperto con un panno fino a quando avrà raddoppiato il suo volume. Riscaldare l'olio in una padella capiente.
  3. Mettere l'impasto nella tasca da pasticciere con un beccuccio liscio del diametro di 2 cm. e formare delle ciambelle a forma di spirale che man mano si appoggeranno su un foglio di carta oleata.
  4. Friggere poche frittelle per volta, nella padella con l'olio bollente, avendo cura che diventino dorate da entrambi i lati.
  5. Prima di servirle, sgocciolarle bene e spolverizzatele con lo zucchero. Vedi Trucchi e consigli per friggere.

Suggerimenti

Se non si possiede una sacca da pasticceria, si può usare una bottiglia di plastica tagliata all'estremità e versare il contenuto direttamente nella padella.

Varianti

  • al posto del lievito di birra in alcune zone si usa quello per dolci (1 bustina e mezza),
  • alcune versioni prevedono lo zucchero nell'impasto (100 gr di zucchero),
  • altre varianti usano farina 00 e farina di semola in parti uguali,
  • altre varianti aggiungono un bicchierino di anice.
 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda