'Nduja

Condimento piccante, ma anche rimedio terapeutico e potente afrodisiaco

Pane e 'nduja
Crostini di pane con 'nduja calabrese

La ‘Nduja è una specialità del territorio calabro, famosa per la sua intensa piccantezza.

Informazioni generali

Cos'è e com'è fatta la 'nduja

È una sorta di salame cremoso realizzato con le parti più grasse del maiale come la pancetta, salsa di peperoni, peperoncino calabrese, uno dei più saporiti e piccanti, sale e budello per contenere l'impasto.
La ‘Nduja è un prodotto che non ha bisogno di conservanti né additivi, in quanto il sale in essa contenuto, oltre alle mistura di spezie e peperoncino dal potere antisettico ne permettono ugualmente la buona conservazione in assenza di forte umidità.

'Nduja calabrese
'Nduja calabrese come si presenta

↑ Vai all'indice

Informazioni culinarie

È un salume davvero molto gustoso, piacevole da mangiare, se si è amanti dei sapori forti e decisi e pieno di proprietà utili al benessere del nostro corpo: inoltre se viene abbinato a un buon bicchiere di vino il piacere è moltiplicato. È talmente eclettica che ognuno può usarla come preferisce.

'nduja, come si mangia

Ecco alcuni modi per usare la 'nduja calabrese.

  • Si può usare come crema da spalmare sul pane casereccio, come nell'immagine principale di questa pagina o all’interno di panini farciti, di toast e di hamburger.
  • È ideale anche servita con taglieri di formaggi vari a pasta semi dura
  • Sulla pizza o sulle focacce. Con il calore di una pizza appena sfornata si scioglie e regala un gusto forte e deciso.

'nduja e pizza
Pizza con 'nduja

  • Può insaporire numerosi primi piatti. Il modo più semplice, ma gustosissimo, ad esempio, è di aggiungerla, al posto del peperoncino, al soffritto di aglio o cipolla e olio di oliva per realizzare una variante di pasta aglio e olio.
    Può rendere i sughi che prepariamo quotidianamente ancora più invitanti: con la passata di pomodoro, con il pesto, con la salsa ai formaggi ecc. Persino aggiunta al ragù alla bolognese, dona un tocco in più.
  • Tra gli usi tipici ci sono la pasta con la ‘nduja e pomodoro e la pasta con ‘nduja e ricotta.

Pasta e 'nduja
Spaghetti con ricotta e 'nduja

  • Ma ancora, la si può aggiungere a pezzetti alle uova fritte, alle verdure saltate in padella e alle patate cotte al forno.
↑ Vai all'indice

Informazioni geografiche

È tipica delle zone dell'altopiano del Poro: Spilinga (in provincia di Vibo Valentia) è il comune di origine. Questo cibo, che sembra essere stato importato dalla Francia circa cinquecento anni fa.

↑ Vai all'indice

Informazioni nutrizionali

Dal momento che le due componenti principali della ‘Nduja sono il grasso animale e il peperoncino, questo particolare salume riassume in sé tutti i benefici apportati dagli ingredienti che lo caratterizzano.
Il lardo è salutare, quando viene assunto con moderazione, per via dei suoi acidi grassi delle sue proteine che ci donano moltissime energie. La cosa che però fa particolarmente bene, ed è infatti consigliata da molti medici e dietologi, è il peperoncino.
Sebbene non si debba eccedere con il consumo di questa spezia, sono tanti i vantaggi che porta. Katrine Rubæka, la portavoce del sito web www.sundt.it, esalta le proprietà benefiche del peperoncino: il principale è quello di favorire la digestione e velocizzare il nostro metabolismo. Infatti, è un ingrediente sconsigliato a chi soffre di diarrea, mentre è inserito in quasi tutte le diete costruite ad hoc dagli esperti per il dimagrimento.

Proprietà della 'nduja

Ma, non è solo buona per il palato. Le proprietà benefiche sono veramente tante:

  • Grazie alla grandi quantità di vitamina C in esso contenute, gli viene attribuita una forte proprietà antinfiammatoria ed è indicato per chi ha problemi di raucedine e tosse.
  • Contiene tanti principi attivi che sono positivi per chi soffre di dolori muscolari
  • In alcuni casi può avere effetti antistaminici che sono utili per combattere le allergie
  • Al suo interno ci sono tante vitamine, tra cui B, A ed E, grazie alle quali si è guadagnato la reputazione di alimento afrodisiaco.
  • Si tratta anche di un alimento fortemente eccitante e che viene aggiunto ad altre spezie e infusi, preparati come medicinali erboristici per combattere la stitichezza, il reflusso gastrico-esofageo e tanti altri disturbi legati allo stomaco e all’intestino.
  • Il peperoncino è uno di quegli alimenti che attira di più le persone che non conoscono la meravigliosa e particolare cucina calabrese.
↑ Vai all'indice

Informazioni culturali

Significato del nome

Il nome deriva dal francese “andouille”, in completa analogia con un altro salume molto simile del Piemonte chiamato “salam dla duja”. Tutti questi termini traggono origine dal latino "inductilia" («cose pronte per essere introdotte», da "inducere").

↑ Vai all'indice

Forse ti potrebbe interessare anche...

Peperoncino
Semi di senape
Frutto della passione o maracuja
Zafferano

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda