Andrea Ribaldone

La vita e i percorsi professionali dello chef del ristorante La Fermata (Alessandria) Andrea Ribaldone, volto noto al grande pubblico grazie alla sua partecipazione alla trasmissione televisiva "La Prova del Cuoco" su Rai1 prima come cuoco in gara e dal 2012 con la rubrica "I segreti dello chef". Nel 2014 Andrea RIbaldone parte con una nuova avventura col ristorante I due buoi ad Alessandria.

La storia di Andrea

Chef Andrea Ribaldone
Andrea Ribaldone è nato a Milano nel 1971.

La cucina è da sempre la sua grande passione, che coltiva da oltre quindici anni. Nel 1999 è allievo dello chef Riccardo Aiachini, che diventerà anche suo maestro di vita, nonchè socio al Ristorante La Fermata (1 stella Michelin dal 2003).

Frequenta le cucine del "Lucas Carton" di Parigi (3 stelle Michelin) e conta al suo attivo diverse esperienze in ambito nazionale e internazionale: Festival Internazionale del Cinema di Stresa (2008); Asta Internazionale del Barolo Grinzane Cavour (2007); Cucine ONU, New York (2007); Cucine Regione Piemonte, Francoforte e Monaco di Baviera (2006); Co-Chef presso il ristorante "P-food and wine", Olimpiadi Invernali di Torino (2006).

Ristorante I due buoi

Ristorante I due buoi di Ribaldone
2014. Inizia la nuova avventura di Arco e Andrea Ribaldone parte dallo storico ristorante in pieno centro cittadino, ad Alessandria: infatti, sotto la nuova insegna "I Due Buoi", il locale riapre dopo alcuni mesi di importanti ristrutturazioni che gli hanno regalato completa autonomia dall'hotel a cui era annesso.
Ad una sala esclusiva, dedicata alla clientela gourmet, si aggiunge una sala colazioni e bistrot accessibile anche dall'interno dell'hotel.  
La vera novità è la vermoutheria, con annessa sala tè e caffè, aperta sia alla clientela interna sia a quella esterna, realizzata in partnership con l'Antica Casa Vinicola Scarpa, produttrice dello storico Vermouth Scarpa Bianco e Rosso, che offre una attenta e originale proposta cocktail e una selezione di tè e caffè della storica Torrefazione Leprato di Acqui Terme.
 
A guidare la cucina, oltre ad Andrea Ribaldone come head chef, ci sarà, con il ruolo di chef, Jumpey Kuroda, ex sous chef del Ristorante Agli Amici di Udine e del Ristorante Cielo Relais La Sommità di Ostuni. In pasticceria Pamela Russo, ex pasticcera del Resort Borgo Egnazia di Savelletri di Fasano.
 
La carta dei vini pone particolare attenzione ai vini piemontesi e a quelli del territorio monferrino. I Due Buoi è il primo ristorante italiano ad avere una sezione della carta interamente dedicata al vino Timorasso ed il primo ristorante segnalato tra i "punti di affezione" FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti).

Il ristorante I due buoi è in Via Cavour, 32 ad Alessandria (AL)

Il ristorante La fermata

Ristorante La fermata
Via Bolla, 2 - Spinetta Marengo (AL)

Il Ristorante La Fermata, antica cascina del '700 completamente ristrutturata, si trova a Spinetta Marengo, vicino ad Alessandria dal 2006 grazie a Riccardo Aiachini (foto sotto). Molto suggestivo il giardino e il cortile, in questa cornice si possono anche trovare delle camere per la notte nell'annesso Relais.

Andrea Ribaldone con Riccardo Aiachini
In cucina da anni al fianco di Riccardo Aiachini c'è stato Andrea Ribaldone. Il ristorante vanta diversi riconoscimenti, per le guide cartacee: Michelin assegna la prestigiosa stella, Touring 3 forchette. La cucina del Ristorante si basa sulle ricette della tradizione del Nord Italia in forma rivisitata.

Osteria Arborina

A marzo 2017 Andrea lascia Alessandria per una nuova avventura, l'Osteria Arborina, nell'omonimo Relais a La Morra, nelle Langhe e si aggiudica il premio “Miglior Performance dell’anno” per la Guida Espresso dei Ristoranti d’Italia 2018. 

Identità Golose 2018

Apre al pubblico il 20 settembre lo spazio dedicato alla ristorazione di Identità Golose Milano con i menù firmati da Andrea Ribaldone che coordina la brigata di cucina diretta ogni giorno dal resident chef Alessandro Rinaldi. Aperto a pranzo e a cena ogni settimana si avvicenderanno gli chef ospiti, selezionati tra i maggiori protagonisti della scena gastronomica italiana e internazionale.

La cucina di Andrea Ribaldone

Calamaro ripieno
Il "Calamaro ripieno"

La cucina di Andrea Ribaldone parte dalla scelta della migliore materia prima, dalle ricette del territorio tradizionali, che grazie al suo estro e alla sua preparazione sono rivisitate con fantasia.

Lo chef definisce la sua una cucina "solare". Ogni alimento è scelto con cura selezionando i fornitori che devono provenire tutti dal territorio. La passione per il pesce fresco accomuna da anni i due chef del ristorante "La fermata".

Impegni

Lo chef Ribaldone è impegnato al ristorante La Fermata. Presta collaborazioni e consulenze per note aziende di settore. Importante la sua partecipazione al Salone del Gusto di Torino 2010, dove Ribaldone cucina "a vista" per giornalisti ed esperti del settore enogastronomico, a pranzo e a cena, per un totale di 400 coperti serviti durante tutta la durata del Salone del Gusto.

Ribaldone e La prova del cuoco

Ribaldone con Antonella Clerici
Ha partecipato come cuoco fisso al celebre programma di Rai Uno "La Prova del Cuoco" che gli ha permesso di farsi conoscere ed amare dal grande pubblico e nell'edizione 2012 Ribaldone ogni settimana con Antonella Clerici, a La prova del cuoco, ha condotto la rubrica "I segreti dello chef".

Ingredienti preferiti

Aglio, cipolla, olio extra vergine.

Data nascita: 
01/01/1971

I vostri commenti

LA FERMATA è stato per eccellenza il miglior ristorante della provincia di alessandria e Riccardo Aiachini è una delle belle persone che ho conosciuto nella mia vita ,peccato che lui non si ricorda di me ma io ho perso una gran bellissima occasione ,di diventare qualcuno ,importante come lo è oggi Andrea Ribaldone bravo andrea complimenti e un grosso in bocca al lupo al ristorante la fermata fiore all'occhiello dell'alessandrino

CARISSIMO ANDRE SEI FORTE COMPLIMENTONI PER LA TUA BRAVURA . VAI AVANTI E NON FERMARTI MAI SALUTONI E AGURONI PER TUTTO FRANCESCO dalla SVIZZERA

Sarai anche diventato qualcuno ma....ricordati sempremente che IO sono un FORRRNI!!!!!

Lascia un commento o una domanda