Trucchi, segreti, consigli e astuzie per migliorare la vita in cucina, soprattutto per utilizzare al meglio l'uovo!

Trucchi e consigli sulle uova

Metti in pratica questi semplici suggerimenti, e potrai riconoscere se le uova sono fresche e come riporle in modo corretto in frigorifero e tanto altro ancora... provare...per credere! Vedi anche L'uovo.

Come e dove conservare le uova

  • Contenitore di uova in cartonePreferibile l'acquisto di uova in contenitori non di cartone.
  • Quando si ripongono le uova in frigorifero, bisogna metterle a testa in giù.
  • Non metterle nello sportello del frigorifero dove solitamente si trova l'apposito contenitore, ma nel ripiano più alto e possibilmente nel contenitore che le conteneva quando le avete acquistate e non sottoporle a sbalzi di temperatura.
  • In frigorifero tenere sempre insalata e verdure lontane dalle uova (per evitare la salmonella).

Uova fresche più a lungo

Prima di mettere in frigorifero strofinatene il guscio con una cotenna di lardo: dureranno molto più a lungo.

Consigli per l'acquisto delle uova

Meglio acquistare solo uova confezionate.

Leggere sempre le informazioni sulla confezione come la data di consumo preferibile (obbligatoria) e quella di deposizione (facoltativa). Vedi Etichettatura delle uova.

Prima di usare le uova

Per igiene è consigliabile prima di qualsiasi utilizzo dell'uovo lavarne il guscio con acqua e amuchina, alfine di sterilizzarne la superficie ed eliminarne eventuali batteri. Questa aattenzione è necessaria soprattutto per le uova acquistate sfuse al mercato o dal contadino.

Come capire se l'uovo è fresco

La prova dell'acqua

Se sull'uovo manca la data di scadenza, per sapere se è ancora fresco basta immergerlo in un bicchiere alto pieno d'acqua salata (10%).

Freschezza dell'uovo
  1. Freschissimo, si adagia sul fondo
  2. Fresco, da 1 a 4 giorni, comincia a galleggiare
  3. Non fresco, sale verso l’alto
  4. Vecchio, non commestibile, galleggia

Metterlo controluce

Se è vecchio si noterà che la camera d'aria  all'interno del guscio è più ampia nell'uovo vecchio e ridotta in quello fresco. Questo è un metodo antico e forse non facilissimo da adottare.

Agitare l'uovo

Anche agitando l’uovo si può capire se la camera d’aria è già abbastanza grande e l’albume acquoso, infatti se sentirete un suono tipo "ciac ciac", significa che il tuorlo sbatte e non è più molto fresco.

Rompere l’uovo su un piatto

Le uova fresche hanno il tuorlo a cupola tenuto insieme da un anello di albume. Se il tuorlo è piatto e l’albume acquoso, l’uovo non è fresco e deve essere cotto a lungo.

Se il guscio è lucido NON sono fresche!

Uovo sodo

  1. Sciacquarle prima dell'uso
  2. Prima di immergere le uova nell'acqua per farle sode è bene sciacquarle sotto l'acqua in modo da togliere quelle impurità del guscio che, se si dovesse rompere andrebbero a "sporcare" il tuorlo e l'albume. Inoltre è meglio non far bollire troppo forte l'acqua proprio per evitare che le uova sbattano tra di loro.
  3. Sgusciarle facilmente
  4. Per sgusciarle facilmente, una volta cotte, picchiettare sulla camera d'aria e una volta rotta questa dove troverete del vuoto sarà più facile toglierne il resto del guscio.
  5. Uovo al microonde VIETATO cuocere le uova nel loro guscio al microonde! Scoppiano, perchè tra la membrana che circonda l'albume, il tuorlo e il guscio c'è dell'aria che, scaldandosi, esercita una forte pressione sul guscio e lo fa scoppiare.
  6. È possibile però fare le uova strapazzate o in camicia, coprendole durante la cottura.
  7. Esistono per ovviare al problema, dei contenitori appositi per cuocere le uova al coque o sode al microonde.

Niente odore d'uovo sui piatti

È normale che quando si usa l'uovo in cucina o preparazioni contenente uovo, le pentole, le stoviglie, posate, bicchieri e piatti, prendano quell'odore caratteristico e sgradevole "d'uovo". Per eliminarlo si può usare dell'aceto durante il lavaggio a mano o messo nella stessa lavastoviglie. Se persiste (così come l'odore di pesce), in lavastoviglie si può aggiungere un cucchiaio di candeggina e ogni odore svanirà!

Uova montate a neve

Per montare perfettamente le uova a neve è necessario assicurarsi che sia il contenitore che le fruste dello sbattitore elettrico o la frusta a mano siano perfettamente sgrassati. Per fare ciò, basta passarli con del succo di limone. Inoltre se le si monta con un frullatore ad immersione (minipimer), risulteranno molto più compatte.

Per capire se sono "montate", provare a voltare il contenitore, se non "scivolano"... sono pronte!

 

I vostri commenti

Bravi giusta spiegazione.

Esiste una differenza di colore del tuorlo dal giallo al rosso

Dipende dall'alimentazione delle galline... :-)

Ciao, ho fatto la prova dell'acqua, in data odierna (04.02.12) con delle uova che portavano come data scadenza sul guscio 16.01.12. L'uovo andava sul fondo. Invece di sdraiarsi stava in piedi ma secondo me dovevano galleggiare dato il tempo trascorso. Secondo voi? Grazie in anticipo per la risposta, Lucia

Ciao Lucia, come hai notato poggiava solo con la punta...è normale...comunque...non sarà freschissimo, ma se non galleggia è buono. Ovviamente da mangiare cotto :-)
A presto!!!

grazie le spiegazioni sono molto semplici

Ciao, volevo sapere se c'è un trucco per non far attaccare troppo l'albume al guscio...sia dopo una lunga ebollizione sia dopo una breve si attacca sempre troppo e per sbucciarlo ne devo buttare via una grossa parte..
Grazie in anticipo

Buongiorno. È vero capita spesso. Abbiamo più volte cercato informazioni per evitare questo inconveniente. L'unica cosa che personalmente ho notato che dipende molto dall'uovo, dal tipo e dalla freschezza. Mi è successo di bollire uova diverse e di riscontrare diversità. Una cosa che funziona abbastanza è quella di far rotolare sotto al palmo della mano, schiacciando delicatemente l'uovo sodo così da far sbriciolare il guscio e rimane più attaccato alla pellicina...ma non sempre funziona :-)

Io ho risolto questo problema mettendo l'uovo sotto l'acqua fredda.
Insomma, facendolo rifreddare.

Ciao Simona, io ho provato anche così...ma in effetti non sempre funziona...

per staccare facilmente il guscio praticare un forellino al guscio dalla parte della camera d'aria e soffiare forte dentro, ciò provoca il distacco della pellicina interna dall'uovo, poi farlo ruotare senza romperlo tra le palme delle mani, rompere il guscio e questo si staccherà facilmente dall'uovo.

Salve raga...
E normale k alcune uova mentre sono nel pentol x farle sode si rompono e galleggiano ?

Ciao Rocco...usa un pentolino piuttosto capiente per far in modo che quando l'acqua bolle non urtino tra di loro.... :-)

Il pendolino era capiente può essere k si he scoppiato xkè nn era fresco?

Per sbucciare facilmente un uovo sodo senza sbriciolarlo basta aggiungere all'acqua durante la bollitura del sale da cucina (una manciatina, dipende dalla quantità). Questo favorisce il distacco dell'albume dal guscio. Questo segreto mi è stato insegnato dalle sagge amiche africane quando vivevo in Africa, dove le donne usano bollire grandi quantità di uova, che poi vendono sode per strada. Funziona!

Ottimo suggerimento Katia!!! Lo inseriremo nei Trucchi e consigli :-) Grazie!!

Vorrei sapere la differenza dell'uso del tuorlo e dell albume nei ripieni quale dei 2 lega o gonfia? grazie pina

Buongiorno Maria...solitamente si usa il rosso per legare i ripieni (tipo pasta ripiena o ripieni per polpettoni ecc...) mentre gli albumi montati a neve e incorporati in un composto danno leggerezza e gonfiore (per esempio nelle creme dolci). È un po sintetica la mia risposta, ma spero ti possa essere utile. Ciaooo

sono ottimi consigli. Bravi e grazie

Buon giorno! Conservazione delle uova sode; si vede alla tele che nei bar bucano fuori, ogni tanto, dei grandi vasi di vetro contenenti uova sode che i clienti "pescano" e ingoiano come aperitivo. Una di queste "pesche" è divertentissima perchè è nella serie The Simpsons e Homer ne pesca uno "nero" e poi paga pegno. La mia domanda è: si può fare una salamoia per conservare in vetro e piu a lungo le uova sode?

Ciao...io vorrei preparare le uova ripiene x il pranzo di natale..ma domani sn fuori tutto il giorno.se le preparo oggi,durano fino a mercoledì a pranzo?grazie mille.

Ciao Elisa. Che tipo di ripieno fai?

vorrei chiedere mi e' capitato una cosa strana che in 50 anni non ho mai visti,ho lavorato in albergo o ne ho rotto di uova per la mia famiglia : una signora mi regala le uova fresche per i mie figli .lei dice che sono fresche nel senso mi fido il problema e' che l'albune esce di un colore sul bianco cosa che non ho mai visto potete dormi qualcosa grazie antonio da ischia

quando ero bambino (tanti anni fa), le uova venivano conservate a lungo (quanto a lungo?)
nell' "acqua di vetro". Si vedevano grandi vasi di vetro con dentro questo liquido trasparente e le uova. Cos'è l'acqua di vetro? Quanto tempo si possono conservarci le uova?

per quale motivo le uova vanno conservate a "testa" in giù?

volevo sapere se bere un uovo tuttele mattine è un bene ,o fa male grazie

Vorrei sapere se l'uovo deve essere fresco per preparare l'acqua salata al punto giusto.
Grazie

Quando l'uovo è troppo sodo si scurisce il rosso. vorrei sapere se diventa tossico.

Salve ho preparato l'impasto per le crepes e aprendo il secondo uovo mi sono accorta che emanava un cattivo odore... Ho cmq continuato a preparare l'impasto anche perché non mi andava di buttare tutto.... Pensate possa essere pericoloso o possa farci male?? Aiutooo

Come posso conservare le uova per tre /quattro mesi? Grazie

Come posso riutilizzare le uove scadute?

Quante ore possono stare fuori dal frigo Le uova prima Di usarle?

Ciao a tutti, sono nadia, vi do un trucco per la pastella a base di uova e birra. Pesate 250g di farina , metà della lattina di birra gelata e un uovo grande e sale. •Dividete a metà l'uovo e montate albume con un pizzico di sale; • unite la farina con il tuorlo e la birra; • amalgamate senza grumi e unite a cucchiate l'albume dal basso verso l'alto fino ad esaurire l'albume. Finita unite l'ingrediente a vostra scelta fiori di zucca verranno gonfi e leggeri. Ciao

Lascia un commento o una domanda