Tortelli di farina di castagne ripieni di ricotta con ragù di castagne e fonduta
Tempo: 
40 minuti
Bambini: 
adatto ai bambini
Celiachia: 
contiene glutine
Difficoltà: 
molto facile

Tortelli di farina di castagne ripieni di ricotta: una ricetta dello chef Cristian Bertol che abbiamo imparato a conoscere da tanti anni a La prova del cuoco.

Ingredienti: 
70
gr
1 intero per la pasta e 1 tuorlo per la fonduta
2
sia per il ripieno che per la fonduta
qb
sia per il ripieno che per la fonduta
qb
Burro
qb
qb
Latte vaccino
qb
Istruzioni: 
  1. Cristian Bertol de La prova del cuocoImpastare le due farine con l’uovo, far riposare la pasta, quindi stenderla con il mattarello cercando di usare poca farina e ritagliarla con una rotella dentellata in modo da ottenere 4 quadrati.
  2. Per il ripieno mescolare della ricotta con un paio di castagne tritate finemente con il coltello e un pizzico di sale.
  3. Mettere il ripieno al centro dei quadrati di pasta, richiuderli a triangolo, schiacciare bene i bordi (avendo usato poca farina, i bordi si uniscono facilmente in quanto sfruttano l’umidità stessa della pasta), e richiuderli a forma di grosso cappelletto.
  4. Mettere a fondere la ricotta con del latte, aggiungere poi un tuorlo d’uovo e togliere subito dal fuoco.
  5. Mettere in una padella del burro e farvi tostare qualche castagna tritata.
  6. Lessare i tortelli in acqua bollente salata, scolarli, servirli su un letto di fonduta e cospargerli con le castagne tostate nel burro.

Variante

Per fare la pasta utilizzando anche altre farine (tipo quella integrale o di grano saraceno), bisogna sempre mantenere lo stesso rapporto, e cioè 70 gr di farina bianca, 30 gr di altra farina e 1 uovo.

 

I vostri commenti

Lascia un commento o una domanda